Earin M-2 presentate ufficialmente [MWC 2017]

27 febbraio 2017Nessun commento

Lanciate su Kickstarter, le cuffie di Earin sono passate dall'essere un prodotto di nicchia, finanziato tramite gli utenti, all'essere un prodotto innovativo, capace di ritagliarsi il suo (piccolo) spazio all'MWC 2017. Ecco che cosa è emerso dalla conferenza stampa tenutasi oggi.

 

L’azienda svedese ha presentato oggi le nuove cuffie in-ear focalizzate nel garantire la migliore qualità audio possibile, implementando le più sofisticate tecnologie attualmente in commercio. Già introdotte durante lo scorso CES, hanno visto, oggi, il loro debutto sul mercato europeo.

Fondamentalmente ciò che le distingue dal modello precedente, è un design minimale e semplificato, focalizzato sul diminuire le dimensioni al minimo indispensabile. Le nuove cuffie sono dotate di microfono (ben due) per poter svolgere le funzioni più semplici, quali Play/Pause e rispondere alle chiamate. Sono inoltre provviste di un controllo soft-touch sulla parte esterna che permette di adempire ad alcune funzioni smart, disponibili mediante la companion app.

Dal punto di vista tecnologico, troviamo l’introduzione di una nuova tipologia di connessione  che riguarda la comunicazione dei due auricolari, chiamata Near Field Magnetic Induction ( NFMI) che, fondamentalmente, garantisce una connessione più stabile. Il sistema si appoggia, però, al Bluetooth per garantire la comunicazione con lo smartphone.

Mediante l’applicazione, poi, sarà possibile ottenere aggiornamenti firmware, personalizzare la zona touch, equalizzare l’audio, migliorare la qualità dei bassi e configurare le cuffie.

Quest’ultime dovrebbero garantire un’autonomia di circa 3h, mentre la custodia dovrebbe provvedere a fornire ulteriori 12 ore di batteria. Parlando di batteria, le cuffie saranno in grado di bilanciare il consumo scegliendo automaticamente quale delle due configurare a master (e quindi incaricare di gestire lo scambio di informazioni con il telefono) a quale a slave. La possibilità di interscambiarsi, infatti, garantisce un controllo più bilanciato dei consumi.

Il debutto è previsto verso la fine del Q2 ad un prezzo di circa 249€.

Non dimenticarti di seguirci su questi canali per rimanere aggiornati sulle novità del MWC 2017 targate Androidiani:

  • Pagina dell’evento: Tutti gli articoli e anteprime direttamente dall’mwc saran pubblicate qui.
  • Telegram: Iscrivetevi al nostro canale telegram, per aggiornamenti in tempo reale sui nostri spostamenti
  • Instagram: foto, video, e altre storie mediante il nostro profilo ufficiale!!
  • Facebook: Faremo qualche diretta che potete seguire dal vivo. Seguiteci tra i padiglioni del MWC e interagite con noi live. Seguiteci, dunque, sulla nostra pagina ufficiale!
  • Twitter:  Se amate i cinguettii da 140 caratteri, non potrete non apprezzare il nostro profilo twitter ;)
Loading...