Google Chromecast: nuova versione in arrivo con supporto bluetooth?

21 agosto 201810 commenti

Uno dei dispositivi più innovativi degli ultimi anni è stata indubbiamente la Google Chromecast. Partendo dalla sua prima versione lanciata il 24 luglio 2013 fino alle tre attuali la sua diffusione è stata inarrestabile.

Il successo di questo “accessorio” è dovuto non solo al prezzo contenuto ma sopratutto alla sua natura sostanzialmente diversa dalle normali chiavette android collegabili alla TV o al monitor.

La funzione principale della Google Chromecast infatti è di collegare i dispositivi android e il browser Chrome al televisore utilizzando la rete Wi-Fi permettendo alle app del nostro device (smartphone, tablet…) di visualizzare sullo schermo contenuti adattati alla visione da “salotto”.

Le nostre app quindi non fanno un semplice mirroring di sé stesse ma utilizzano lo schermo wireless in maniera smart, modificandosi per essere più godibili e versatili.

Esempi potrebbero essere la semplice visualizzazione di un video Youtube ma anche una sessione di gioco che utilizza lo smartphone come controller e la TV come schermo principale.

chromecast

Oggi le Chromecast disponibili all’acquisto sono tre:  ChromecastChromecast Ultra (che supporta risoluzioni 4K e video HDR) e Chromecast Audio, tuttavia sembrerebbe che stia per arrivare una gradita novità per la futura generazione di questi device partendo dalla versione base.

La Commissione Federale per le Comunicazioni (FCC) americana ha infatti ricevuto da Google la richiesta di registrazione di un nuova nuova versione di un prodotto denominato NC2-6A5B (probabilmente la nuova Chromecast base) dove gli aggiornamenti riguarderanno sia il miglioramento del Wi-Fi ma soprattutto l’introduzione alla connettività Bluetooth.

Questo farebbe dunque pensare che finalmente sarà possibile usare le nostre periferiche Bluetooth come cuffie, altoparlanti ed altro in modo da poter usufruire in maniera più completa dell’esperienza smart della nostra Chromecast.

La data di lancio di questa nuova revisione non è ancora stata ufficilizzata ma sarebbe certamente una gradita sorpresa ritrovala insieme alla presentazione dei nuovi Google Pixel 3.

Loading...