Nuovo aggiornamento per Hangouts, migliorata la gestione dei contatti

27 gennaio 201722 commenti

Google aggiorna Hangouts alla versione numero 16 introducendo alcune piccole novità riguardanti, la gestione dei contatti, e risolvendo alcuni bug.

I cambiamenti introdotti con il nuovo aggiornamento consistono nella riorganizzazione della lista dei contatti e l’eliminazione di una vecchia parte dell’interfaccia. Il changelog prevede infatti una più rapida ricerca dei contatti grazie alla rimozione della voce Contatti, così da rendere più pulita e meno ridondante l’app. La nuova versione di Hungouts prevede la divisione dei contatti in Frequenti, Online e Offline, categorie che vanno a sostituire i gruppi Frequenti e  Tuoi Contatti. L’aggiornamento dice addio anche alla presenza dei fastidiosi “doppioni”, infatti se un contatto si troverà in una lista non sarà presente in un’altra. Date un’occhiata alle immagini qui sotto per farvi un’idea (a sinistra la versione precedente a destra l’interfaccia con l’aggiornamento).

 

Oltre ai piccoli cambiamenti sopracitati e alla correzione dei bug, la versione 16 non presenta novità eclatanti, ma l’aggiornamento mette a tacere le malelingue che vorrebbero la fine dell’app, la quale sembra voler resistere almeno ancora per un po’. Quanti di voi la utilizzano quotidianamente? Avete già messo mano alla nuova versione? Fateci sapere la vostra, come sempre, nel box dei commenti.

Loading...
  • Salvatore Privitera

    Mai utilizzata! Potete consigliarmela? E se si, perché?

    • È preinstallata in quasi tutti gli Android

      • olè

        io però non capisco il senso di utilizzarla visto che con whatsapp parli con molte più persone, discorso che per me vale anche se al posto di hangouts ci metti telegram, line, viber ecc.

        • Telegram non é un competitor di WhatsApp. Offre servizi diversi

          • olè

            non ti seguo, posso capire se citi snapchat, ma con telegram no

          • Boh. Su Telegram i canali e le community sono uniche

          • olè

            sì ok, ma sono una cosa in più ma di base è uguale a whatsapp

          • Boh non capisco. Sono due funzioni diverse non sono competitor

          • olè

            sì ma non è che per due feature uniche, le due app non siano competitor

          • Boh. Non concordo.

          • olè

            ma perchè no? allora secondo te, quali sarebbero i competitor di whatsapp?

          • KakaoTalk viber hangouts e affini Google

          • olè

            giusto per capire, viber lo consideri da quando anche whatsapp consente le chiamate? in ogni caso, secondo me, telegram, line, viber, skype, sono tutti competitor di whatsapp, mentre snapchat è categoria a parte e volendo è più un competitor di instagram o vine o twitter, anche messenger di facebook non lo considero un competitor di whatsapp.

          • Ho bisogno sia di WhatsApp che di Telegram. Non c’entrano nulla l’una con l’altra. È evidente. I canali le community i gruppi per nickname é un mezzo di informazione mentre WhatsApp é un mezzo privato di chat.

          • olè

            ma secondo me, non è così, adesso hai bisogno di entrambe perchè su telegram l’utenza non è pari a quella di whatsapp, altrimenti potresti usare solo telegram, per questo dico che sono competitor.

          • Allora hangouts ha più utenza di tutti.

          • olè

            ovviamente parlo di utenza attiva, per esempio io hangouts non l’ho mai usato eppure ho smartphone android da anni ormai…

  • Ottima. Erano belli i filtri per la video chiamata

  • Luki1

    E’ uno dei primi software che ho disinstallato quando ho fatto il root insieme agli “inutili” playbook e playmovie perché vorrei vedere chi è che legge libri e vede film su schermi da 4-5 pollici.

    Ti parte la vista.

    • olè

      infatti, io vorrei poterli disinstallare senza root, compresi i vari play musica e chrome e galleria google, odio avere i doppioni delle app nel telefono, poi tra l’altro con hangouts son stati proprio ridicoli, visto che hanno lanciato allo, a questo punto facessero un unico programma che li riunisce e funzionasse alla imessage su ios e soprattutto fosse di default sugli android, in questo caso allora la cosa avrebbe più senso.

      • Luki1

        Tra l’altro se un’app. non la uso non è forzandomela nella rom che comincio a usarla…

  • SataraX

    Non conosco una sola persona al mondo che la usi…