Android Wear 2.0 arriva finalmente su ZenWatch 3, ecco le novità

12 luglio 20178 commenti

L'Asus ZenWatch 3 si aggiorna ad Android Wear 2.0, che porta con sé non solo migliorie legate alla stabilità del sistema ma, come saprete, anche importanti novità che rendono gli smartwatch con tale sistema operativo sempre più utili.

L’azienda, che ha annunciato l’arrivo dell’update con un comunicato stampa, asserisce che con Android Wear 2.0 lo ZenWatch 3 avrà accesso diretto al Google Play Store, senza dover installare le applicazioni sul dispositivo utilizzando il proprio smartphone. Disponibile inoltre Google Assistant (che ricordiamo sarà localizzato in italiano entro fine anno), nonché nuove possibilità di risposta ai messaggi in arrivo, ovviamente relative non solo ai normali SMS ma anche alle più famose app di messaggistica.

Interessante a tal proposito la “smart reply” proposta da Asus, ovvero la possibilità da parte del device di interpretare un messaggio suggerendo dunque risposte appropriate.

ZenWatch 3

Si aggiorna anche ZenFit, l’applicazione pensata per il fitness dalla casa taiwanese, che adesso sarà in grado di monitorare l’esercizio fisico in maniera più precisa, contando, ad esempio, le ripetizioni di un determinato movimento in palestra ed elaborando i dati.

Ultima, ma non per importanza, è la nuova funzione di traduzione istantanea offerta da Google Translate, che permetterà dialoghi (quasi) naturali in qualsiasi lingua.

Insomma, un nuovo buon motivo per acquistare uno ZenWatch 3, voi che ne pensate?

Loading...
  • Marcus Zeitgeist

    Domanda:
    SAe ho acquistato lo ZenWatch 3 d’importazione dalla Germania, come funziona per gli aggiornamenti? li riceverò in Italia?

    • teob

      Si ma quando l aggiornamento verrà rilasciato per la germania

      • Marcus Zeitgeist

        Il fatto è che Asus ha dichiarato che gli aggiornamenti partiranno proprio dalla Germania. Io non capisco se riceverò l’aggiornamento dai server italiani o tedeschi.

        • teob

          Ante non interessa da quale server…il dispositivo si collega in automatico e a secondo sell imei (per i telefoni funziona così solitamente) se è stato rilasciato l aggiornamento lo scarica

  • Marcus Zeitgeist

    Gli unici ad aver confermato questo aggiornamento è l’account twitter di Asus Germania.
    Peccato solo che tutti in Germania stiano rispondendo che nessuno ha ancora ricevuto l’update.

  • Marcus Zeitgeist

    Considerazione:
    Per quanto riguarda Asus, pare che ci abbiano messo 6 mesi a lavorare su Wear 2.0 solo per adattare Asus Meteo, SOS, e Zen Fit che, però, non ha il rilevamento automatico degli allenamenti di cui si parla nel changelog.
    Zen Manager non funziona più, se lo si apre sul telefono chiede ad oltranza un aggiornamento anche se già aggiornata.
    Asus remote camera non funziona più (come tutti i camera remote, tranne quello Google che mi ha costretto ad installare Camera Google).
    Per quanto riguarda Wear in se, poi, non capisco come a Google sia venuto in mente in mettere Assistant su Wear 2.0 quando questo non funziona in italiano (e altre lingue), gli unici comandi vocali effettuabili sono “Manda messaggio a”, “chiama”, “manda mail”. Prima, se volevo mandare un messaggio Telegram mi bastava dire “Ok, Google. Manda un massaggio a Tizio con Telegram” e dettare il messaggio. Il tutto senza toccare lo smartwatch. Ora se dico “manda un messaggio Telegram a Tizio” lo smartwatch contina a chiadermi “a chi?” All’infinito. In generale poi, l’utilizzo senza mani è stato ampiamente castrato. Anche alcune gesture sono state eliminate. Manvo a dire che ora, ad esempio alla guida o in bici, usare una dispositivo Android wear senza dover doccare lo schermo, è impossibile e metà delle già scarse utilità di Android Wear, vengono a mancare.
    Ha ancora senso avere un dispositivo Android Wear?
    Perché in tutte le recensioni precedenti ho letto solo degli aspetti positivi mentre di tutti questi aspetti negativi non si parla mai?
    Se avessi saputo, non avrei mai .