Google Maps ci dirà se è difficile parcheggiare in una determinata zona

30 gennaio 20179 commenti

Google Maps è una delle applicazioni più usate della suite Google ed è una di quelle che si è più sviluppata dal suo esordio ad oggi. L'applicazione è disponibile su tutti i vari sistemi operativi per smartphone ed è raggiungibile dal sito di Google, e da oggi sarà anche capace di dire quanto è difficile parcheggiare in una determinata zona.

La novità di Google Maps è stata annunciata e spiegata anche sul blog di Google: “per aiutare i nostri utenti abbiamo introdotto la possibilità di visionare in anticipo la difficoltà di trovare un parcheggio nei pressi della destinazione”. E’ infatti presente un piccolo bollino “P Limited” che appunto annuncia l’eventuale difficoltà di parcheggiare nella strada in cui ci si deve recare.

Al momento la nuova funzionalità di Google Maps è disponibile solo in alcune città degli Stati Uniti, ma Google non ha escluso che la stessa possa essere implementata anche nel resto del mondo nei prossimi mesi, attendiamo fiduciosi che arrivi anche il turno dell’Italia, ben consapevoli che nelle nostre grandi città potremo vedere spesso il bollino che preannuncia la difficoltà di parcheggiare!

Loading...
  • Giorgio Fusi

    Ma noi parcheggiamo anche sui marciapiedi!

  • pepin

    sempre meglio gmaps…dopo il traffico in tempo reale, anche questa….grandissima bigG!

  • MattD

    Boh, io ormai maps non la aggiorno più: hanno aggiunto una milione di cose che a me risultano inutili, e l’app mi va sempre peggio… Potrebbe dipendere tranquillamente dal mio telefono, ma mi sembra una strana coincidenza che abbia iniziato a dare i numeri da quando hanno messo tutte quelle informazioni extra, quindi… Uso here offline quelle rare volte che ho bisogno di un navigatore e stop!

    • pepin

      puoi anche disattivarle le info extra, tipo traffico e similari…

  • Andrea Licchetta

    Se arriva da noi L’intera mappa dell’Italia scomparirà e darà spazio al bollino “P Limited”

  • lucifero79

    ecco,una funzione utile dovrebbe essere quella che mi dice “qua c’è posto!”,tipo alle 2 di notte che nn si trova un buco..

  • Max Paoli

    Perchè non inseriscono gli Autovelox ed i limiti di velocità ….. Perché …. Sarebbe un ottimo navigatore … Perchè…. Ditemi il perchè …

    • BearNextDoor

      Perché Google Maps non nasce come navigatore. Per quello c’è Waze, che, guarda caso, è stato acquistato da Google. Le indicazioni di traffico e altro che sottendono a Google Maps (ritardi previsti etc.), sono ricavati dalle segnalazioni live degli utenti Waze. In attesa che Google Maps fagociti interamente Waze, allora forse avrai in GM anche un ottimo navigatore, finalmente….

  • Luki1

    Adesso non siamo neanche più in grado di cercare parcheggio da soli?