Ecco quando il vostro Nexus smetterà di ricevere aggiornamenti

22 Giugno 201625 commenti

Google ha impostato da tempo una regola generale riguardante gli aggiornamenti software dei device Nexus: 2 anni di major upgrade garantiti, a partire dalla data di lancio del dispositivo.

Ora, non ci sono dubbi che un’azienda abbia tutto l’interesse a rispettare una regola del genere in modo da non doversi ritrovare a seguire troppi device contemporaneamente, ma Google ha deciso addirittura di mettere per iscritto la “data di scadenza” di ogni Nexus. Esatto, in una delle pagine di supporto potete vedere esattamente quando potreste smettere di ricevere gli aggiornamenti garantiti per vostro dispositivo, ad esclusione delle patch di sicurezza che durano invece 3 anni dal lancio o 18 mesi dal ritiro del device dal Google Store.

google-nexus-update

Avrete notato l’assenza ingiustificata del Nexus 6 che teoricamente dovrebbe comparire in quella lista con scadenza Ottobre 2016, essendo stato lanciato a fianco del Nexus 9 nel 2014. Nella pagina non figura inoltre neanche il Pixel C, segno che Google potrebbe dedicare un supporto diverso per ogni linea di dispositivi.

Non bisogna comunque pensare che il proprio device verrà automaticamente e forzatamente abbandonato nella data prefissata, in quanto questa riguarda semplicemente il giorno in cui Google non sarà più obbligata ad aggiornarlo alla versione successiva di Android. Big G tende a rispettare abbastanza rigidamente la regola in questione, ma non è escluso che continueremo a ricevere qualche update anche oltre la deadline in casi particolari. Nel caso in cui così non fosse comunque non mancheranno certo le alternative per tenersi al passo, vista la mole di supporto che i Nexus ricevono da parte della comunità.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com