Amazon AppStore: false speranze per il nostro paese

22 settembre 20115 commenti

Appena due giorni fa vi avevamo parlato in quest'articolo della possibilità di accedere all'Amazon AppStore anche dal nostro paese soltanto effettuando la registrazione di un account e di una propria carta di credito. Dopo alcune prove andate bene a molti di noi (anche io sono riuscito a scaricare il gioco offerto gratuitamente quel giorno da Amazon), alcuni utenti hanno iniziato a lamentare dei problemi quando si provava ad effettuare o acquistare un'app. Alcuni utenti hanno chiesto ad Amazon il perchè di questi problemi; la risposta è arrivata, ma non vi farà sicuramente saltare di gioia.

Se ricordate il messaggio che ci appariva tentando di scaricare o acquistare un’app ci ricordava che il servizio non è ancora disponibile per il nostro paese.

Molti utenti che prima erano riusciti a scaricare dall’AppStore di Amazon dopo un paio d’ore hanno riscontrato questo problema.

Molte sono state le segnalazione arrivate alla società statunitense, la quale ha prontamente risposto che tuttora i servizi del loro market non sono accessibili fuori dagli USA.

Amazon ha precisato che momentaneamente i servizi del loro market virtuale sono esclusivamente per tutti coloro che possiedono un indirizzo ed una carta di credito americana, poichè ancora non sono in grado di fornire il supporto adeguato alle carte di credito internazionali.

La compagnia di commercio elettronico ha inoltre dichiarato che non era nelle loro intenzioni attivare il servizio dell’AppStore per i paesi non americani e spera vivamente di non aver deluso i suoi clienti con questa mossa casuale.

La società di Seattle, inoltre, comunica che a causa di fattori fuori dalla loro amministrazione ancora non sono in grado di sviluppare in modo ottimale tutti i servizi del market per i paesi internazionali, ma comunque stanno lavorando per poter presto fornire l’AppStore anche agli utenti Android non americani.

Non ci resta che aspettare pazientemente novità da Amazon. Almeno qualcuno di noi è riuscito ad avere qualche app?

Via

Loading...
  • Anonimo

    “…spera vivamente di non aver deluso i suoi clienti con questa mossa CASUALE.”

    sento puzza di traduzione letterale… :-D
    “casual” in inglese vuol dire “informale, noncurante, occasionale”

    per cui immagino che il senso autentico della mail sia del tipo
    “…spera vivamente di non aver deluso i suoi clienti con questa mossa SUPERFICIALE.”

  • vabbè tornero a usare l’account farlocco =) tanto l’unico limite è che non posso comprare le app ma in ogni caso quelle da pagare le prenderei dal market ufficiale

    • Marletto Cazzone

      o dal nuovo market appena nato, il Marketorrent

  • Array81

    Io non ho capito. Con il mio account italiano e postepay associata sono riuscito senza problemi a comprare un programma tuttora funzionante. Ora hanno cambiato le cose?

  • Pippoxpix

    ma chi l’ha scaricato nn può postare il link x godercelo tutti? grazie nè!!! :)