Asphalt 8: Airborne, la recensione di Androidiani.com

26 Agosto 201349 commenti

Non è passato molto tempo da quando vi abbiamo comunicato la decisione di Gameloft di rendere disponibile al download (a soli 0,89€) il nuovo capitolo di una delle più popolari saghe automobilistiche mai create per Android.

Ecco che oggi, dopo aver provato a fondo il gioco, vi proponiamo la nostra recensione, da prendere come un punto di vista personale, ma anche come un’ulteriore dimostrazione di come Gameloft abbia fatto le cose per bene. Già, perché il gioco ci è piaciuto, e non poco: ci sono ancora degli aspetti da migliorare (alcuni dei quali non saranno probabilmente mai rivisti dalla software house francese, come gli acquisti in-app), ma il salto di qualità rispetto al settimo capitolo c’è stato, ed è stato enorme.

Schermata 2013-08-25 alle 22.51.22

Tempo di download

Per prima cosa dobbiamo parlare del tempo di download richiesto dal gioco e dallo spazio di storage non proprio esiguo che dovrete avere libero per installare il tutto. Come potete notare dall’immagine in basso, l’app pesa ben 1,53 GB, dunque bisognerà aspettare non poco (ovviamente il tempo varia a seconda della connessione) per iniziare a giocare.

gameplay

Forse il gameplay è la cosa che più ci ha deluso: il menu principale non è molto intuitivo, e ad un primo impatto lascia spiazzato il giocatore, che comunque mediamente riesce ad ambientarsi. Riguardo le gare, beh, il controllo dell’auto (tramite accelerometro) risulta si preciso, ma non quanto vorremmo. Non vogliamo tuttavia dare un giudizio negativo, anche perché siamo appena all’inizio del gioco, dunque disponiamo di macchine poco potenti e maneggevoli.

Ben altra cosa sono le acrobazie, spettacolari e mai monotone, che danno un tocco in più rispetto al precedente capitolo.

Grafica

Potevamo parlare di Asphalt 8 senza citarne la maestosità grafica? Ovviamente no! E’ stato fatto un lavoraccio con il nuovo engine grafico Gameloft, e si vede. Il gioco, a qualità alta (fluidissima su un Nexus 4) è mostruoso. La qualità delle texture ci ha impressionato, ma non è minimamente paragonabile agli strabilianti effetti particellari, che rendono le nostre corse decisamente realistiche. I raggi del sole che colpiscono il parabrezza della nostra auto, i lampioni di Tokio che illuminano le strade, i fari delle automobili che ci vengono incontro… Insomma, non c’é che dire, gli ingegneri della software house francese si sono dati molto da fare con questo nuovo gioco.

Conclusione

In conclusione il titolo ci ha sorpreso: sappiamo della grande capacità di Gameloft di produrre giochi straordinari, ma non pensavamo che sarebbero arrivati sino a questo punto. Ovviamente, come già detto in precedenza ci sono aspetti di Asphalt 8 che non ci sono andati troppo a genio, come il fatto che per accedere a nuovi livelli senza aver ottenuto un punteggio elevato nelle gare sbloccate precedentemente bisogna pagare una cifra in denaro. Ovviamente l’accesso a tutti i contenuti è gratuito, basta solo avere pazienza (nemmeno troppa dopotutto).

Voto: 9/10


programmatore android

Link AppBrain | Link Google Play Store

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com