CyanogenMod 11: Privacy Guard impedisce alle app di avviarsi automaticamente

10 febbraio 201414 commenti

A partire dalla release 10.1 della celebre CyanogenMod abbiamo imparato a conoscere una nuova ed interessante funzione che permette agli utenti di impostare e salvaguardare la privacy dei propri dati, e non solo, ovvero Privacy Guard. Adesso, nelle prime release della versione 11 basata su Android 4.4.2, quest'applicazione si è arricchita di alcune funzioni importanti.

Precedentemente Privacy Guard permetteva agli utenti di proteggere i dati impedendovi l’accesso ad alcune applicazioni appositamente selezionate, più o meno come si proponeva di fare adesso l’App privacy di Android 4.4.

Con l’arrivo della CM11 questa funzione si arricchisce di altre peculiarità, come inibire l’avvio automatico di alcune applicazioni, permettendo quindi di risparmiare batteria ed anche salvaguardare le performance dello smartphone per altre operazioni.

Con una semplice schermata ed un pulsante On/Off sarà possibile consentire o impedire ad una qualsiasi applicazioni di avviarsi automaticamente, inoltre tramite un’altra schermata sarà possibile monitorare l’avvio ed i tempi di tutte le applicazioni.

Insomma una funzione aggiuntiva che arricchisce ulteriormente l’ottima custom ROM.

 

Loading...