Dune II per Android – The Building of a Dynasty

14 settembre 201342 commenti
Questo post è dedicato agli amanti degli abandonware ed agli appassionati di Dune in generale. Per chi non lo sapesse, Dune è un romanzo di fantascienza diviso in tre parti scritto da Frank Herbert nel 1965 e magistralmente tramutato in film da David Lynch nel 1984. La sorpresa è stata grande quando aggirandomi nel Play Store mi sono imbattuto in questa versione per Android pubblicata da un eroe Russo residente nella siberia sud-occidentale.

Dune II, come appunto lo dice il nome, è il sequel di Dune, videogioco a turni pubblicato nel lontano 1992 (se vi piacciono gli abandon provatelo), e prequel di Dune 2000 ed Emperor: Battle for Dune.

Il gioco ha lo scopo di dominare il pianeta Arrakis ricco della preziosissima Spezia e conteso da tre casate:

  • Atreides (fanno la parte dei buoni)
  • Ordos (casata inventata dal videogioco non presente nei romanzi/film)
  • Harkonnen (fanno la parte dei cattivi)

Il gioco è basato su OpenDUNE, ricreazione Open Source del celebre gioco Dune II.

Sia sempre benedetta la Westwood per questo capolavoro.

Westwood studios

Ho sempre avuto la convinzione che vi fosse una casata avvantaggiata in questo gioco: gli Harkonnen. Ma vogliamo poi parlare della faccia simpatica del mentat della casata, Radnor?

Consigliere Harkonnen

 

Gameplay nulla di eccezionale, d’altronde è il remake di un gioco proveniente da un periodo in cui i mouse avevano la sfera e volendo si poteva giocare solo con la tastiera, dunque i tap per controllare le unità non sono così usabili e precisi.

Dune 2 Android

Non vi tedio ulteriormente, ecco qui sotto il link alla app!

Provatela e poi ditemi che ne pensate! :)


creazione software per android

Link AppBrain | Link Google Play Store

  • Pingback: Ogni tanto ritorno a scrivere su +Androidiani.com. Ma chi no… – Sebastiano Montino |()

  • Adriano Portaro

    Fantastico! Ci giocavo su Amiga…

    • Sebastiano Montino

      Io mi ci dilettavo sull’IBM 386 :D

      • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

        io su IBM compatibile, 386 sx (la frequenza non la ricordo 66Mhz?), 4 MB di RAM 160 MB di hard disk, Dune 2 il mio primo gioco.

        • Trunks

          la frequenza poteva essere tra 16 e 25Mhz sul 386 SX

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            e se fosse stato un 386dx?

          • theking

            Sia 386DX che SX arrivarono a funzionare a 33mhz ( tagli minori furono 16-20 e 25). L’SX era una versione più economica funzionante a 16 bit (conto i 32 del DX). Sul mio 386SX ricordo che c’era anche un pulsante per portarlo a 16Mhz, per i giochi o i programmi che andavano troppo veloci!

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            hai ragione! me lo ricordo anch’io, una specie di tasto “TURBO”.
            ok per i 33Mhz!

          • Leandro Rocchi

            più che altro i DX avevano il coprocessore matematico integrato

          • Alessandro Travelli

            I 386, sia sx che dx, erano privi del coprocessore matematico 387, che venne poi integrato nel 486. Invece il 486 sx (di scarso successo) era privo di coprocessore

        • Dany

          la frequenza massima di un 386 era 40 Mhz…per gli sx penso 33 Mhz…, i 66 Mhz sono stati raggiunti dal 486 in poi..

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            mmmmh forse era un 386dx mi viene in mente un 33Mhz?

        • Leandro Rocchi

          i 386 erano di due tipi sx o dx, la differenza stava solo nel fatto che i dx avevano un co-processore matematico integrato che permetteva di fare elaborazioni in virgola mobile più velocemente degli sx. Per il resto la frequenza di lavoro poteva essere 25 Mhz (quelli di base) fino ai 40 Mhz (quelli “top”di gamma). i 66Mhz si raggiungevano con i 486 DX2 attraverso una particolare procedura che permetteva di raddoppiare la frequenza di clock INTERNAMENTE alla CPU passandola dai 33 Mhz ai 66 Mhz :D

      • CryllezZ aka GEKTHEBOSS

        Ciao Sebastiano,sono GEKTHEBOSS di Androidiani :)
        Volevo segnalarti che in cina è uscito piante contro zombie 2 per Android e che ho fatto un anteprima su YT…

        http://youtube.com/GEKTHEBOSSGaming

        Ciaoooo
        P.S. : Magari fateci un articolo ;)

    • tom

      E che cacchio sarebbe?

      • Luke_Friedman

        Una amica africana, è così ovvio!

      • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

        Una “vecchia gloria” che non puoi non conoscere almeno come nozione.

    • Roy_Batty1

      Anche io!

  • Pingback: Dune II per Android – The Building of a Dynasty | Crazyworlds()

  • Alex

    Grazie per la segnalazione, all’epoca lo squagliai

  • YMCBM

    ♥♥♥♥♥

  • Capitanvideo

    Magnifico. Ce l’ho in italiano su Amiga 1200

  • Uktar

    Quanti ricordi! Io ci giocavo su Amiga 500+!

  • James Raynor

    Quanti ricordi….. bellissimo… Ricordo ancora l’ultima missione… dovevo salvare ogni secondo… poteva arrivare un missile nucleare dagli harkonnen in piena base e distruggere tutto….in qualsiasi momento…. lacrime…

  • Pingback: Dune II per Android – The Building of a Dynasty | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • zazzappiaman

    uno dei motivi per cui non ho una donna è Dune 2…e ora ce l’ho su Android!

    • zazzappiaman

      Dune 2, non la donna.

      • zazzappiaman

        (anche la donna :( )

        • RobyMax1

          aahahahha

        • Kikyo

          Ahahahahahah oddio XDXD

        • mmmm…

          Ma che cazzo è, un monologo?!?! Haha :O

        • Mauro

          cacchio ora ce l’ho anch’io

          • Mauro

            Dune 2… non la donna ;)

          • zazzappiaman

            hahaha :)

  • Dario

    Io ho passato la mia infanzia con dune 2000

  • Pikappa

    *_*! Dopo Revolt, Dune II!!! La mia infanzia su smartphone!

  • Paolo

    Bei tempi, ho ancora le riviste “the game macchine” dove c’e’ la recensione di Dune 2.

  • anvl

    red alert, red alert 2, dune, tiberian sun… la westwood è mitiiiiiiicaaaaa

  • theking

    Mamma mia, mi ricordo che a Dune 2 un giorno ci giocai ininterrottamente per 8 ore….

  • Riccardo Osti

    Che ricordi, mamma mia. Me lo scarico subito!

  • gilmar margil

    io l’il primo l’ho avuto per amiga

  • Pingback: Ogni tanto ritorno a scrivere su +Androidiani.com. Ma chi no… – Sebastiano Montino |()