Facebook acquista WhatsApp per 16 miliardi di dollari

20 febbraio 2014127 commenti

Con una comunicazione sorprendente sulla propria Newsroom, il team di Facebook ha comunicato di aver stretto un accordo per l'acquisto del servizio di messaggistica istantanea più utilizzato dagli utenti, ovvero WhatsApp. L'acquisizione di questa grande realtà avviene dopo quella di Instagram e consentirà al celebre social network di poter accrescere il proprio controllo sul web.

I dettagli di quest’operazione sono ancora molto pochi, ma secondo quanto rivelato da alcune indiscrezioni, l’acquisizione dovrebbe avvenire per una cifra vicina ai 16 miliardi di dollari.

Con oltre 450 milioni d’utenti attivi ogni mese, Facebook si è assicurato un’altra grande fetta del mercato web e sicuramente consentirà al social un maggiore controllo sui propri utenti, magari riuscirà anche a portare il leader dei servizi di messaggistica ad un miliardo di utenti attivi mensilmente.

L’operazione comprenderebbe anche ben 3 miliardi di dollari in azioni che saranno elargite ai dirigenti e dipendenti che lavorano in WhatsApp da almeno quattro anni.

Come recita il comunicato ufficiale, l’acquisizione del servizio di messaggistica non comporterà alcun cambiamento, infatti come per Instagram, il team di WhatsApp continuerà a lavorare separatamente; solamente il CEO e co-fondatore Jan Koum entrerà a far parte del consiglio d’amministrazione di Facebook.

Vi terremo aggiornati su altri dettagli della trattativa che ha catturato l’attenzione di milioni d’utenti.

 

Loading...