Google Allo non sfonda… e sprofonda nel Play Store

1 febbraio 201717 commenti

Google Allo prosegue la sua inesorabile discesa nei meandri del Play Store, in rotta verso il dimenticatoio: l'applicazione di messaggistica istantanea sviluppata di Big G, nonostante l'iniziale boom di download, pare non impensierire nessun diretto concorrente.

Google Allo “rischia grosso”

Non è la prima volta che in quel di Mountain View si adoperano al fine di contrastare i “giganti” avversari: tra gli innumerevoli episodi, potremmo senza dubbio citare Google Plus, nato con l’obiettivo di diventare il social network di riferimento, che si è poi ritrovato a viaggiare costantemente tra il poco interesse e la totale indifferenza.

In ordine di tempo, l’ultima sfida dell’azienda si è svolta sul campo delle chat, con l’intenzione di creare una valida alternativa rispetto a mostri sacri come WhatsApp, Facebook Messenger, Telegram o Skype. A circa 4 mesi dal lancio ufficiale, Google Allo non rientra più nemmeno tra le prime 500 posizioni relative alle applicazioni più scaricate dal Play Store negli Stati Uniti: insomma, un annunciato triste epilogo che si concretizza sempre di più.

Loading...
  • jcrtron

    Mi sembra ovvio che nessuno lo usi, abbiamo Hangouts, Messenger e poi Allo (e Duo?). Ci sono troppe applicazioni che fanno tutte le stesse (poche) cose.

    • The Mind

      È oltre tutto non lo fanno neanche bene…

      • jcrtron

        Hai assolutamente ragione, per esempio uso Messenger per gli SMS dato che l’app di LG ogni tanto crasha, ma mancano davvero tantissime funzionalità basilari altrove.

    • olè

      ma infatti l’errore di google, è quello di non aver fatto un app android stile imessage per ios, ovvero innanzitutto esclusiva per l’os e con caratteristiche esclusive e poi l’errore di non aver unificato tutte queste app in una sola, e cioè un solo hangalloduo.

      • jcrtron

        Mah forse non ci voleva nemmeno l’esclusività, sarebbe bastato fare una sola app completa come dici. Un vero peccato perché aveva le potenzialità per fare la differenza rispetto ad un Whatsapp o Messenger.

        • olè

          sì bè l’esclusività era per dare l’idea, per esempio un’app del genere la potevano integrare nei chrome os, visto che google mira ad avere un ecosistema… infatti io certe scelte non le capisco…

  • Aerofors1

    Io l’avevo scaricato. Risultato? Riavvii continui del telefono (cosa mai capitata…). Dopo mezza giornata di feroce incazzatura l’ho disinstallato, e il mio telefono è tornato a funzionare.

  • Riccardo Abeti

    a me non si riavvia il telefono ma quando provi a interloquire con il bot che dovrebbe rappresentare quel qualcosa in più capisci che se parli italiano prova a capire l’inglese e se parli in inglese interpreta come se stessi parlando in italiano … 1,2,3 volte gli chiedi che tempo fa oggi dopodichè ti affacci alla finestra per saperlo e disinstalli ALLO!!! :-)

  • scaffale! ok va bene. ma volete che finisca anche io la? eppure…. lo sapete ogni mercoledi’ alle 18 lo esco.

  • FAB115

    A me va bene, la uso per parlare col bot quando non ho niente da fare e con un mio amico (o due, ma non è che la abbia scaricata per quello .-.), e quel che deve fare lo fa. Boh

  • zebeck

    Google che? 😂😂😂

  • Phill

    Ma va?

    Seriamente ancora credono di aggiungere app di messaggistica?! Whatsapp, Telegram, hangouts, messenger, viber, wechat, line, skype…

    E bastaaaaaaa

  • Valerio Vitello

    Il colpo di grazia glielo darà CiaoIM 😂

    • Marika Dei Colli

      siii l’ho scaricata solo io st ancora 100 download

  • proxyy

    Ma la smettesse di copiare e fare qualcosa di originale

  • Tersicore1976

    È “ovvio”. Le persone sono “pigre” e abitudinarie. Che cosa da in più questo programma, rispetto agli altri, per convincere in massa le persona a cambiare tutto d’un colpo? Nulla. I programmi citati “vivono di rendita”. Sono stati i primi o comunque i primi ad essere usati da una “moltitudine”, e quindi chi “non vuole stare fuori dal giro” deve usare sempre gli stessi… Poi per i SN come Facebook: è una sirta di diario bacheca… anche un po album ricordi… perchè ricominciare da zero? O gestirne due?

  • Marco Assini

    Peccato: è l’unico modo per me per dialogare col Google Assistant.