Google chiuderà My Tracks a partire da Aprile

29 Gennaio 201613 commenti

Google My Tracks è una piattaforma nota a pochi utenti e che purtroppo non viene nemmeno supportata dal colosso di Mountain View con periodici aggiornamenti. Questa applicazione è ormai finita nel dimenticatoio ed in molti fanno affidamento su servizi ben più consolidati e supportati dalla community. Proprio per questo a molti non interesserà che il servizio sarà definitivamente chiuso a partire da Aprile.

Google ha deciso di eliminare questo servizio, invitando tutti gli utenti che ancora lo utilizzano a trovare un’alternativa entro i prossimi due mesi.

Saranno pochi gli utenti che perderanno il loro strumento per tracciare l’attività fisica, anche se sappiamo molto bene che attualmente gli store digitali offrono valide alternative ben più complete, come Runtastic o RunKeeper.

Non dimentichiamoci che BigG ha ormai da tempo puntato tutto su Google Fit, la quale è divenuta la piattaforma di riferimento per l’attività fisica su Android Wear e non solo. Infatti quest’ultima riesce a raccogliere dati come passi, calorie bruciate e molto altro, e riesce ad integrarle anche in servizi di terze parti.

Google permetterà di poter esportare i propri dati My Tracks su Drive agli inizi di Aprile e solamente alla fine dello stesso mese la piattaforma sarà definitivamente abbandonata. Quanti di voi ne sentiranno la mancanza?

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com