Google Chrome: tolleranza zero contro lo spam

7 novembre 2017Un commento

Google Chrome, come già più volte precisato, sta continuando a lavorare nel tentativo di ottimizzare al meglio il sistema di blocco dello spam.

Lo spam non avrà vita facile su Google Chrome

In questo periodo, lo staff degli sviluppatori si è focalizzato sulla gestione di tutti quegli odiosissimi pop-up pubblicitari che, di fatto, impediscono la normale fruizione del contenuto.

Leggi anche Firefox 56 taglierà i ponti con Adobe Flash

Google Chrome tolleranza zero contro lo spam (2)

Come spesso accade, le suddette schermate si caratterizzano per un invito all’azione (ad esempio Clicca qui, Scopri di Più…) che, nel concreto, si traduce nell’installazione di virus o nel reindirizzamento verso siti web completamente distanti dal motivo di interesse che ha portato alla visita di quella determinata pagina.

Leggi anche Chrome bloccherà in automatico le pubblicità?

Grazie ai successivi aggiornamenti rilasciati per Google Chrome, l’azione di blocco dovrebbe assicurare un’efficacia sempre maggiore, rendendo più sicura e piacevole la navigazione in sé.

Loading...