Google decide di rimuovere Google Listen dal Play Store

4 agosto 201211 commenti

Dal blog ufficiale di Google, Max Ibel, dichiara che l'applicazione di podcasting - Google Listen - non riceverà più nessun tipo di svilluppo e di conseguenza è stata rimossa dal  Play Store.

We launched Google Listen through Google Labs in August 2009, to give people a way to discover and listen to podcasts. However, with Google Play, people now have access to a wider variety of podcast apps, so we’ve discontinued Listen. People who have already installed the app can still use it, but after November 1, podcast search won’t function. You can access your podcast subscriptions in Google Reader in the “Listen Subscriptions” folder and download them from the Import/Export tab.

Nacque nell’agosto del 2009 da Google Labs e consentiva di ascoltare i contenuti ricercati in streaming, di scaricarli per un utilizzo offline, era un aggregatore di feed ed offriva una gestione completa e personalizzata dei propri podcast.

La scelta è dovuta alla presenza di app alternative che, una maggiore utenza, preferiva rispetto all’applicazione di Google.

Coloro che utilizzano Google Listen potranno continuare a farlo fino al primo novembre; successivamente, la funzione ricerca verrà disattivata.

Loading...
  • jurek

    Peccato io la trovavo perfetta leggera e semplice:-) ora quale l’alternativa

    • Luigi Manco

      Sono applicazioni con una valutazione oltre le quattro stelle: BeyondPod Podcast Manager oppure DoggCatcher Podcast Player.
      Un saluto!

      • jurek

        Grazie ci provo

      • asterix183

        Anche podkicker va molto bene

  • Pingback: Google decide di rimuovere Google Listen dal Play Store | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Viva Marocco

    Questa si chiama mafia…altro che apple…anche google non scherza :(

    • Alessandro Fiorito

      Forse non hai ben idea di cosa sia la mafia…

    • Filippo Di Lascia

      E perché?? Mafia sarebbe stata rimuovere le app concorrenti! Invece ha semplicemente rimosso una sua app che non ha avuto molto successo!!

      • Andrea Polci

        Esatto, apple ha più volte rifiutato applicazioni dal market per il semplice fatto che le funzionalità si sovrapponevano a quelle di una loro applicazione.
        Motivo ufficiale è che questo avrebbe creato confusione negli utenti (leggi: i nostri utenti sono un branco di decerebrati che se gli dai la possibilità di scegliere fra pepsi e coca cola vanno in panico).

        • Nemo

          i Fandrocchi invece sono tutti dei Geni come te ,gente sveglia !!

          • Evrain

            E infatti tendenzialmente lo siamo, tant’è che abbiamo scelto un ecosistema open.