Google Expeditions: pronti per andare in gita?

28 Giugno 2016Nessun commento

Google continua a profondere sforzi nel miglioramento della realtà virtuale e grazie a Google Expeditions ci permetterà di andare in gita e visitare luoghi lontani con tanto di guida.

E’ stato ufficialmente presentato questo nuovo strumento didattico che aiuterà gli insegnanti a rendere vivide le proprie lezioni portando i propri alunni in diverse parti del mondo o dello spazio. Sarà sufficiente avere un visore per la realtà virtuale, anche un semplice Cardboard, uno smartphone o tablet ed essere collegati alla stessa rete Wi-Fi.

La particolarità del progetto risiede nel fatto che sarà possibile far collegare l’intera classe alla medesima rete internet e iniziare un’escursione virtuale con tanto di guida in luoghi ‘che non potrebbero essere visitati con un autobus‘ come recita l’applicazione stessa. Non si tratta quindi di una soluzione che andrà a sostituire le attuali gite, ma anzi consentirà di spingersi oltre le normali esplorazioni.

Ecco allora che si potranno visitare locazioni sottomarine, luoghi di culto, musei, cascate, meraviglie della natura, oltre che fare viaggi sulla luna o Marte. Se volete fare una prova potete scaricare l’app su un paio di dispositivi e testare i due profili, “Guida” ed “Esploratore”. Il concetto di base, ossia quello dell’esplorazione era già possibile raggiungerlo con Street View, ma l’implementazione delle guide e il target di destinazione rendono questa app specifica e unica. Vedremo se col tempo le scuole adotteranno questa innovazione.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com