Google: “Google Now non causa problemi di durata della batteria su iOS”

6 maggio 201323 commenti

Alcuni giorni fa il colosso di Mountain View ha ufficialmente rilasciato anche per la piattaforma rivale iOS il sistema di ricerca avanzato Google Now. Purtroppo non tutti gli utenti Android, ovvero quelli sotto Jelly Bean 4.1, hanno accolto bene la notizia ma nonostante ciò non possiamo che apprezzare l’impegno di BigG nell’espansione dei propri servizi verso piattaforme rivali. Dal giorno dell’arrivo su iOS, Google Now è stato accusato di eccessivo consumo energetico, proprio per questo il colosso di Mountain View ha voluto fornire dettagli in merito.

Molti utenti iOS hanno lamentato un eccessivo consumo d’energia durante l’utilizzo di Google Now, Google Search ed i servizi di geo-localizzazione, proprio per questo BigG ha voluto fornire alcune spiegazioni, precisando che non è stato rivelato alcun problema del genere.

Per essere più precisi, Google ha detto che durante il mese di test Google Now per iOS non ha riscontrato alcun problema di eccessivo consumo di batteria. In questo momento, la società sostiene che tali relazioni degli utenti sono “corrette”, ma chiede a tutti coloro che hanno avuto problemi con l’app di inviare i loro commenti.

Secondo Google, la funzione utilizza i servizi di localizzazione che certamente richiedono molta energia ed un consumo eccessivo rispetto al normale potrebbe essere stato evidenziato in quanto in precedenza altre applicazioni non utilizzavano tali caratteristiche.

Ad esempio, l’applicazione si basa principalmente sui dati di hotspot Wi-Fi e la triangolazione di essi piuttosto che utilizzare il GPS stesso, che riduce in modo significativo il consumo di energia. Tuttavia, gli utenti segnalano che disattivando la funzione Now in Google Search l’app effettivamente risolve il problema della batteria, prova che ovviamente toglie ogni dubbio su problemi relativi all’app.

In ogni modo, vedremo se Google deciderà di fare qualcosa al riguardo. Voi avete riscontrato lo stesso problema?

 

Loading...
  • Su android 4.2.2 non ho riscontrato differenze sostanziali tra usare google now o non usarlo. Certo che con la mini batteria dell’Iphone può essere…

    • Matteo

      io possiedo iPhone 5 e GS3 (aziendale)…. in entrambi i dispositivi quando uso GNow la batteria scende a vista d’occhio! Sull’iPhone usando Siri scende anche li in maniera evidente, ma di meno (chiamasi ottimizzazione)! Quindi invece di fare il simpatico provale le cose….

      • Gs3 aziendale dell università ?

        • Matteo

          E magari quello del papà? :D dai arrivaci…

          • Beh allora non é che lo usi cosi tanto da poter giudicare dato che lo usa il papà… Poi qua si parla dell’uso in background che dicono succhi battetia

          • Ahah grande! XD

          • okok

            ah bhe perché vuoi paragonare le minchiate che ti dice siri con i servizi di localizzazione, ecc ecc di gnow? va bhe..

          • Matteo

            Restane convinto e vivrai meglio ;)

      • Guarda non sto facendo il simpatico, ma se tutti voi iphone dipendenti spegnete il cervello (forse per giustificare i soldi che ci spendete) appena lo comprate non è colpa mia. Credo che della batteria dell’iphone ci sia ben poco da dire visto la capacità che ha (ed è un dato oggettivo). Tornando alle cose serie, ovviamente mi riferivo al fatto che non ho visto differenze a lasciarlo attivo in background. E’ ovvio che se lo usi consuma (vorrei vedere). Ti ricordo che non usa solo il gps (che lascio disattivato) ma le connessioni wi fi per le localizzazioni. Ah, lo uso su un nexus, che forse è più ottimizato di un iphone per google now, forse….

        • Matteo

          1º sono il primo a dire di ragionare con il cervello, quindi non copiare!
          2º è ovvio che è ottimizzato su Nexsus -.- come è ovvio che consuma di più su iPhone per via del l’ottimozzazione.. Quindi di che parliamo?

  • andrea

    E cacchio ! Invece di durare 6 ore ne dura 5.30 !!! Mannaggia a google now !!

    • Milton89

      Se intendi per “Attivo”, iphone intende processore attivo… L’iphone fa 3 ore di schermo proprio come tutti gli altri smartphone

      • andrea

        No no intendo che il mio 4s non arrivava mai alle 2 del pomeriggio dalle 6.30 del mattino e il 5 di un mio amico è forse peggio a detta sua … ovviamente io il telefono lo uso intensamente. ..

  • DadoPx

    Anche sul mio S3 Google Now, oltre ad essere pressoché inutile, consuma parecchia batteria. Ergo, lo tengo disattivato.

    • ale

      Anche sul mio Nexus 4 consuma parecchio infatti non lo attivo :-(

  • Andrea Brambilla

    ahahahhaah e brava google ecco il suo piano segreto

  • Pingback: Google: “Google Now non causa problemi di durata della batteria su iOS” | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Eugenio

    Su iphone il problema di google now è che tiene il gps sempre acceso anche quando si esce dall’app.

    • Milton89

      No, il gps è spento… ma l’icona è attiva, su iphone non c’è distinzione tra localizzazione gps e quella wifi

  • cicciocappuccio

    Ma scusate guardiamo in faccia la realtà, qualcuno effettivamente vuole spiegare a cosa realmente serva se non a consumare batteria? Io sul nexus prime ce l’ho disattivato google now, almeno risparmio sulla batteria. Tranquilli utenti ios, almeno per me non vi perdete nulla di eclatante o di realmente necessario.

    • DangerNet

      Io a Roma lo trovo utlissimo! Mi compaiono gli autobus o treni vicini alla mia posizione, i ristoranti, i film, il meteo e i luoghi più fotografati. Capisco però che non può essere utile in altri posti.

  • Superman

    Anche su Android consuma, infatti l’ho disattivato.

  • Vai BigG! Polverizza gli ioni di litio del fù Jobs!