Google Hands-Free svelata per errore: sul web spunta l’icona

27 luglio 201424 commenti

Google è al lavoro su un'applicazione dedicata esclusivamente all'utilizzo del nostro smartphone solamente tramite i comandi vocali, accessibile anche a display spento, come avviene su Motorola Moto X. Ovviamente non ci saremmo aspettati di poter vedere così presto questa nuova funzione, ma per errore BigG si è lasciata sfuggire qualche dettaglio sul nuovo Hands-Free.

Questa nuova applicazione si è mostrata per la prima volta in una semplice GIF nella quale Google mostra le potenzialità di traduzione di Now. Ecco l’immagine:

nexusae0_translate_thumb

 

Come avrete notato, in alto è possibile scorgere l’icona di una nuova applicazione Google, ovvero Hands-Free, la quale sarà principalmente dedicata all’utilizzo dello smartphone in auto; come mostrato da alcuni primi screenshots emersi durante il mese di Giugno e che vi riproponiamo subito sotto.

Purtroppo ancora non sappiamo se questa funzionalità arriverà solamente per la lingua inglese e se debutterà con il prossimo Android L.

Attendiamo maggiori informazioni.

 

Loading...
  • lallo29

    Ovviamente arriverà in Italia dopo 5 nuove funzioni

    • Vincenzo Covino

      Dopo 5 anni semmai

  • Pingback: Google Hands-Free svelata per errore: sul web spunta l’icona | mobilemakers.org()

  • naverol

    Hajahahahahahahahahah per errore!

    • Emanuele

      come per motorola con il moto x+1, o google con il nuovo dialer per android, oppure……………..

  • Pingback: Google Hands-Free svelata per errore: sul web spunta l’icona - WikiFeed()

  • Pingback: Google Hands-Free svelata per errore: sul web spunta l’icona | Supernews()

  • DevastatorTNT

    In italiano probabilmente potrà cercare qualcosa su internet, se va bene… Sempre se arriverà, ovviamente

  • alex

    “Only while charge”
    Consumerà un botto di batteria

  • Blu-Sky

    In italiano? Chissà quando… ecco perchè mi diventa più simpatico Siri…

    • Vincenzo Covino

      Siri? Morirai seguendo le sue indicazioni stradali

      • Blu-Sky

        T’assicuro che non ho mai visto nessuno “schiattare” per per Siri, invece per altri motivi ne ho visti abbastanza… al massimo mi posso smarrire per le strade del mondo senza raggiungere mai la meta (altra mi**hia*a!!!)

  • vincenzo

    Già Google Now è impossibile da utilizzare perché la batteria dura qualche ora se lo attivi, figuriamoci una roba del genere. ..

    • mat

      Se è fatto per essere usato in macchina si può attaccare all’accendisigari o come si chiama oppure alla USB in alcune macchine

    • Elias Koch

      dipende dal tuo telefono.
      Io l´ho attivo da un mese ormai e il tel dura quanto prima

  • Siriand

    Io per errore scrivo che me ne strafotto…

  • HappyKun

    Per errore!?!?!??!?!?!?!?!?!??! ahahahhahahah lolololololololol lmfao
    Non credo che i siti di google siano gestiti dalle tredicenni, ma dalle persone laureate e poi credo che prima di pubblicare qualcosa sul web bisogna confermare un paio di passaggi, dato che è una multinazionale molto grossa e deve cercare di mantenere i propri progetti segreti…
    È solo il maledetto sistema di marketing del nuovo millennio, niente di più, lo hanno rilasciato a posta e poi tolto solo per far parlare di sé e creare hype

    • Tersicore1976

      Che fine ha fatto il Nexus 8, o quello che era, pubblicato su una foto ufficiale? Errore anche quello? Poi hanno rettificato la fotografia… Secondo te chi ha in mano determinate “cose” all’interno di una azienda? Forse non lo sai, ma laureati in marketing seguono gli spazi pubblicitari, senza che ne sappiano nulla di grafica, sviluppo informatico e che sappiano distinguere un Nexus da un LG. Semplicemente non si accorgono di eventuali errori perché non sanno distinguerli.
      Io ci lavoro a stretto contatto con una multinazionale di cosmesi, e sono i responsabili di marketing che approvano determinate “immagini”, se c’è un errore a monte dello studio grafico (come è avvenuto diverse volte) loro che hanno altisonanti nomi “Bla, Bla, Bla, della Sezione Marketing di “Tizio” si fidano ciecamente di quello che gli passa davanti… Non si accorgerebbero neppure se dovessero per errore fare uscire la foto del modello dell’anno prima. E infatti hanno dovuto pagare un bel po si soldi per una campagna ritirata in quanto non avevano più i diritti di immagine.

  • Tersicore1976

    Su Nexus 7 quando ho attivato Google Now in Kit Kat la batteria ha avuto un calo vertiginoso. Quando ho provato a tenerlo sempre “attivo” per usare Ok Google, la batteria si è dimezzata. Adesso se dovessero mettere questa funzione la batteria durerà quanto? Hanno ragione di rompere le scatole a Samsung per tutte le funzionalità inutili che mette nei suoi firmware, ma sono (la maggior parte) facilmente disattivabili… I Plug-in di stampa HP e Samsung possono essere disattivati nelle impostazioni o proprio disattivato il processo, Samsung Link lo stesso. Pure l’HUB con le sue estensioni e amenità… Yahoo! Finanza NY Times e tutto il resto… Ma sono solo funzioni secondarie, che non pregiudicano l’utilizzo. Qui parliamo di una funzione “utile” ma che affosserebbe la batteria 8se rimane sulla stessa linea di Google Now)… Non per nulla Google ha inserito 3 livelli di precisione nella (ora) Localizzazione… Se si usava il GPS per dare un senso a Google Now, il cellulare dopo mezza giornata era a terra.
    Tutte queste funzioni sono ottime, la tecnologia e lo sviluppo procedono ed è un bene. Ma se dobbiamo portarci dietro le batteria di riserva… Forse Google, che come ormai sanno bene tutti i FanBoy Google, si è gettata in progetti anche esterni al mero “sviluppo”di un So Mobile, alla creazione di servizi, e ad un semplice motore di ricerca, dovrebbe oltre alla robotica, alla demotica, alle macchine intelligenti ecc…mettersi a trovare una “soluzione a queste” batterie, vero tallone di Achille. per tutti i prodotti mobili.

    • Moderatore

      Però stai calmo

      • Simone Grossi

        Da come ha scritto sta calmissimo…. Sei te che non hai capito ciò che ha scritto

        • Tersicore1976

          Appunto, non mi sembrava di aver scritto chissà che… Sopratutto non ho urlato, ne mi sono messo a lanciare chissà che accuse.
          Devo ripetere il post in maniera più “calma”? OK.
          La tecnologia “software” va avanti. Google introduce ottime e utili novità. Ma risulteranno poco fruibili al pubblico perché dispendiose in termini di batteria. Google investe denaro in ricerche molto più lontane da un utilizzo ancora immediato, come robotica, auto intelligenti ecc… quando potrebbero invece dedicarsi (anche) allo studio del problema della capienza delle batterie.
          Andrebbe tutto a suo vantaggio. Se vuole introdurre novità dispendiose in termini di autonomia deve trovare un modo perché si arrivi a sera con il proprio devices.

    • the_m

      Ci vuol poco a capire che certe funzionalità hanno bisogno di hardware dedicato per non avere un impatto decisivo sulla batteria.
      Nel caso delle funzioni vocali con riconoscimento anche a schermo spento, questo hardware al momento ce l’ha solo Moto X.
      Gli altri possono assaggiare le nuove funzioni usandole in modo parziale, ad es. io “Ok google” sul note 3 ce l’ho attivo nella home e in google search (ma non funziona con il cell a schermo spento) e non ho notato alcuna differenza sulla durata della batteria rispetto a prima

    • Vincenzo Covino

      Toglierle coi permessi di root