Google Play Music si aggiorna con nuovi controlli per l’area notifiche [Download APK]

12 dicembre 20157 commenti

C'è un nuovo aggiornamento per Google Play Music attualmente in fase di roll-out che porta con sé piccole modifiche estetiche per i controlli musicali nell'area notifiche, vediamo di cosa si tratta.

La nuova versione 6.2 sta iniziando ad arrivare agli utenti da ieri e e modifica l’aspetto della notifica dell’applicazione che compare mentre ascoltiamo musica: quando espanderemo la notifica su un telefono che monta Android 5.1 o superiore, adesso vedremo due nuovi tasti raffiguranti un pollice verso l’alto e uno verso il basso, quelli che già troviamo nella pagina di riproduzione all’interno dell’app. In precedenza la notifica espansa mostrava solo i tre pulsanti per il controllo della musica e una copertina del disco di dimensioni maggiori.

play music

A quanto pare Google vuole che gli utenti utilizzino maggiormente il suo sistema per sondare il gradimento riguardo alla musica che ascoltano, probabilmente anche per consigliare con maggior precisione nuova musica che l’ascoltatore potrebbe gradire.

Di recente Play Music ha attivato negli Stati Uniti un nuovo abbonamento studiato per la famiglia (ma nulla impedirebbe anche di usarlo tra amici), che con 14.99$ consente di ascoltare musica contemporaneamente su 6 dispositivi differenti. Naturalmente la data di arrivo in Italia di questa nuova forma di abbonamento non è ancora chiara, quindi per adesso dobbiamo accontentarci di queste piccole novità a livello estetico.

Se non aveste ancora ricevuto l’update, qui sotto potete trovare l’APK da installare manualmente:

Download Google Play Music – APK Mirror

 

Loading...
  • alex

    Ma sistemino tutte le altre cose .-.

  • Topper

    Fa cagare sta app, ad ogni aggiornamento perde i mi piace che cavolo di senso ha?
    Poi ha un’interfaccia poco rapida, la uso solo perché quella degli ultimi samsung con lollipop fa andare la CPU al massimo senza motivo per molto tempo, provare per credere.

    • Damn!

      Perde i “mi piace” solo della musica in locale: quelli della musica acquistata dal Play Store o comunque caricata sui server di Google se li ricorda.

  • JahMic

    Ma quando la dissolvenza incrociata? E un bel equalizzatore? La possibilità di scegliere la qualità lossless (pagandola anche)… Si lo so chiedo molto, ma pensate che bello se google rilascia le API così altre app possano attingere la musica dal tuo catalogo! Penso ad esempio alle app di djing!!! …troppo vero?

  • pgp

    L’ho già ricevuto e l’ho già odiato :D Abituato com’ero alla disposizione dei tasti nella notifica ho subito messo un “pollice verso” ad una canzone involontariamente!

  • andrea

    Segnalo refuso: ‘…gradimento riguardo la musica che…’

    va modificato in:

    ‘…gradimento riguardo ALLA musica che…’
    (l’unica forma possibile, come per ‘inerente a’)

    • Fabio Terreri

      Grazie, corretto!