Play Store: si punta sulla qualità, parola di Google

5 agosto 20174 commenti

Play Store, d'ora in avanti, sarà sinonimo di efficienza, almeno secondo le intenzioni che Google ha palesato nel blog ufficiale rivolto agli sviluppatori.

Google Play Store: le applicazioni di scarsa qualità saranno penalizzate

Il nuovo algoritmo di Google non farà sconti a nessuno.


Leggi anche:

VLC, record di download sullo store di Google 


Play Store si punta sulla qualità, parola di Google (2)

Le discriminanti in base a cui determinare l’opportunità o meno di visualizzare una data applicazione nei primi risultati di ricerca sono due: stabilità e qualità.

Nel momento stesso in cui specifici prodotti dovessero palesare problematiche in merito, l’algoritmo spingerà questi ultimi nelle posizioni più basse. L’obiettivo è quello di garantire visibilità agli sviluppatori che hanno dato vita a strumenti ed applicativi degni di nota.


Leggi anche:

Gli utenti scaricano sempre meno applicazioni dagli store


Secondo voi, riuscirà il team di Google a cambiare volto al suo Play Store?

Loading...
  • Babbo Natale esiste davvero!

    Tutto è possibile, volere è potere… Il team di google è costretto a cambiare volto al suo store, la cosa da scoprire è in quale modo?!
    La vedo abbastanza dura, cioè si dovrebbe arrivare ad un ecosistema di applicazioni “protette ” quindi, verranno banditi oltre la metà degli sviluppatori presenti da cui big G, trae vantaggi di introito pubblicitario?!

    Well, now i’m asking time to time 👁!

    N.B dal mio punto di vista, continuo ad acquistare le applicazioni ben fatte, poiché è giusto premiare lo sforzo di chi lavora con impegno.

    Non ho mai creduto alla favola è tutto gratis, perché non lo è…

  • Nicolò Tacchetto (Niky Nike)

    A questo punto le applicazioni di Facebook e Messenger spariranno definitivamente dallo Store da quanto sono pieni di bug e battery drain XD Zuckerberg è arrivato il momento di fare Facebook 2.0 invece di continuare ad aggiornare (e peggiorare) le tue app :/

  • luigug

    Verrebbe da citare una battuta della serie Boris: “… perché a noi la qualità ci ha rotto il c……!!” :-)

  • Federico Bassan

    speriamo……lo store è strapieno di app simili o uguali, e comunque le app migliori o meglio realizzate andrebbero sicuramente premiate e stabilmente nella top ten…..
    p.s: Spero che xiaomi si decida a tradurre completamente, almeno in inglese, la mihome, aggiornando il fuso orario e il meteo al paese di utilizzo…..