Incredibile: Apple starebbe seriamente considerando di portare iTunes su Android

22 marzo 201473 commenti

rumors che ha riportato Billboard nella serata di ieri hanno a dir poco dell'incredibile. Infatti, non solo Apple starebbe considerando l'idea di creare un servizio di musica streaming on-demand come Spotify, ma, soprattutto, starebbe pensando di portare iTunes su Android.


Secondo le fonti di Billboard, Apple avrebbe già iniziato a discutere con le maggiori label dell’industria musicale. Per quanto riguarda la decisione di sviluppare un’applicazione iTunes per Android, questa sarebbe dovuta ad un netto calo di vendite della piattaforma digitale di Cupertino.

Se tutto ciò si rivelasse vero, si tratterebbe (in parte) di un netto cambio di direzione per la mela morsicata, da sempre (anche se non di recente) contraria a produrre software per il robottino verde.

Abbiamo pensato se avremmo dovuto fare un client musicale per Android. Abbiamo portato iTunes su Windows così da vendere più iPod. Ma non vedo il vantaggio nel mettere la nostra app musica su Android, ad eccezione per fare felici gli utenti Android. Ed io non voglio fare felici gli utenti Android. – Steve Jobs, biografia di Walter Isaacson

Seppur questo rumor ci coglie un po’ alla sprovvista, si tratta effettivamente di una possibilità reale. Lo stesso Tim Cook, CEO di Apple, avrebbe affermato l’anno scorso di “non aver nessun problema religioso a portare applicazioni iOS su Android, se ci fosse, però, una buona ragione”.

Personalmente, non abbiamo nulla in contrario ad un possibile arrivo di iTunes su Android, anzi. E voi? Cosa ne pensereste di questa decisione di Apple, se vera?

Loading...
  • Mattia

    Arrivate tardi cocchi :)

  • Felice Zingarelli

    personalmente itunes su windows lo uso continuamente per il solo ascolto musica. non ho un iphone/ipod da anni, ma per me rimane il miglior programma player/libreria.
    se arrivasse su android? non mi cambierebbe la vita, ma lo installerei immediatamente.

  • Bobo Bobo

    inutile

  • Comix92

    Che se lo tengano.

  • Pingback: Incredibile: Apple starebbe seriamente considerando di portare iTunes su Android - WikiFeed()

  • anonimous

    Walkman di Sony per sempre.

    • massimo

      D accordissimo con te

  • Nexusghost

    È solamente uno store in piú.
    Non credo che possa essere una minaccia per il mondo android.
    Io non lo userei mai in quanto non ho mai avuto un dispositivo apple, ma chi ha fatto il passaggio da ios ad android potrebbe trovarlo comodo per la sua musica acquistata in precedenza…
    Per quanto mi riguarda, la comodità di avere le mie 15000 canzoni sul mio spazio play music è assolutamente imbattibile.

  • Michel Di

    Basta Google play ed amazonmp3. Non ci serve niente grazie.

    • matpit

      Quoto alla grande

    • italba

      E Spotify, e tanti altri ancora… In attesa che arrivi Pono!

    • l’808 ha mp3 stream

      Puoi tenerteli, spotify e un lettore interno cacano in testa a qualsiasi googlata di turno.

  • Pingback: Incredibile: Apple starebbe seriamente considerando di portare iTunes su Android | Crazyworlds()

  • david

    Magari…. il migliore

  • Danilo

    Apple non lo farà mai. Per principio.

    • Syncope14

      “When its a question of money, everybody is of the same religion.”
      Voltaire

  • Pingback: Incredibile: Apple starebbe seriamente considerando di portare iTunes su Android | mobilemakers.org()

  • mouette68

    Parafrasando Jobs Non vedo il vantaggio nel mettere la loro app musica su Android, ad eccezione per fare felici quelli di Apple. Ed io non voglio fare felici quelli di Apple.

    • mccallan

      Quoto

    • mr verdicchio

      Se iTunes non avesse girato su Windows, l’ipod non se lo sarebbe comprato nessuno e nessuno avrebbe preso in considerazione la mela che sarebbe rimasta una nicchia. E non so nemmeno se sarebbe mai nato ios.
      oggi si rendono conto che sono obbligati ad attaccarsi ad un treno che tira più del loro, mettendoci un piede e sperando di fare in questo modo proselitismo.
      Non sono stupidi, la loro nave affonderà e loro lanciano scialuppa.
      come te, io non abbocco. Ma il mondo è vario

  • Docfb90

    Mmmm fatemi pensare….aspettate….mmmm….ah si! anzi, penso ancora…mmm…vediamo….ok!
    SUKATE, mi tengo google play!

  • ANTO

    Steve jobs si sta rivoltando nella tomba e comunque se la possono tenere loro app

  • adam

    Dai è inutile criticare iTunes… Purtroppo Apple in questo campo è sicuramente migliore di play music e dei concorrenti scaricabili… Guardate le cose in modo oggettivo, non da fanboy… Possessore di iPad e nexus

    • Giupy 99

      Straquoto, anch’io ho iPad 4G e Moto G, sono diventato un fanboy di entrambe e non riesco a screditare uno per favorire all’altro. iTunes di certo ha più musica, e poi diciamolo, se non fosse esistito non lo sarebbe stato neanche Play Store (e parlo di tutte le varianti, film, musica, app, libri, eccetto dispositivi che Apple non ha), Apple guadagnerebbe del credito e un po’ di fiducia di Google in questo modo, più che altro a me piacerebbe vedere Trova il mio iPad su Android e Gestione Dispositivi Android su iPad (anche se c’è già la versione web)… Cerchiamo di non fare gli Haters :P

    • cesco

      IPad 3, HTC One, 2pc Windows 7 Pro, Mac book Pro retina 13 …utilizzo tutti questi dispositivi e trovo che ognuno abbia pregi e difetti, li utilizzo a seconda di quello che devo fare e trovo la pluralità di piattaforme una ricchezza che i fan boy di una o l’altra parte si perdono. mi preme soprattutto far notare che nessuno ha la piattaforma perfetta in mano e credo che chi pensa di avere questa perfezione in mano in realtà ha solo adattato le proprie esigenze a quella piattaforma senza rendersi conto di esserne schiavo.
      ribadisco che per me questo concetto si applica a tutte le piattaforme.

  • Ikaro

    Si ragazzi ma dateve pace… E prima é ma Apple é una chiusa del cavolo… E poi arrivi tardi E poi non ci serve e poi jobs si rivolta nella tomba … Scommetto che qualcuno di voi neanche mangia le mele perché gli ricordano la Apple

    • Ing.Gae

      che bel discorso maturo e costruttivo. Complimenti
      Giusto per costruire qualcosa: iTunes per Android è uno store per la musica. Non c’entra la chiusura. Entri, compri, scarichi. Punto. Ogni artista del mondo che vende “a brani” va prima su iTunes, poi su altre piattaforme; fosse solo che su piattaforma Apple, storicamente (ma magari la tendenza sta cambiando un pò) l’utente medio è più propenso ad acquistare contenuti. Non sarebbe male il fatto di avere della musica acquistata su iPod/iPad e ritrovarsela anche su uno smartphone Android. Io acquisto poca musica, ma molto volte mi limito fosse solo per il semplice fatto che, come per le App, mi rode un pò il fatto di dover acquistare la stessa App una volta su Android e una volta su iOS.

      • Ikaro

        Giusto per dire hai letto bene il mio commento?

        • innuendo

          Se l’avessi scritto in italiano, magari…

          • Ikaro

            Scusa professore, ho dimenticato i due punti… Andavo di fretta…

      • mr verdicchio

        La differenza con altri Store, quella che mi ha fatto odiare iTunes, sono i limiti drm, cioè il fatto che una canzone comprata su iTunes non la mettevi su un hw diverso, anzi solo su 5 dispositivi win, ios o Mac. Quindi niente Player vari o autoradio.
        Dopo aver maledetto eppol che mi aveva fatto spendere soldi in musica che mettevo solo su ipod, ho iniziato ad usare altri Store. Oggi non so se iTunes è ancora così, perché ho smesso di usarlo.
        ti pare una cosa da poco?
        direi che “chiusa del cavolo” è una definizione legittima, anche matura…

        • Ing.Gae

          beh che dire, 5 dispositivi. E’ chiaro che ognuno ha le proprie esigenze. Però:
          – player vari: si presuppone che se compri da iTunes hai almeno un iPod o un iPhone. Quindi il player è lui!!!
          – autoradio: oggi la stragrande maggioranza degli hifi car hanno almeno predisposizione iPod o aux. Quindi non capisco ancora tale esigenza.
          Non sto contestando quello che tu dici. E’ pienamente condivisibile come tuo disagio. Per me non è un disagio. Ripeto il mio punto di vista: compro su iTunes perchè ho quasi certamente almeno un iPod (iTunes è nato per supportarlo!!!). iPod (come iPhone) è un player portatile, interfacciabile con stereo car (o con connettore lightning o con uscita aux). Quelle di Apple saranno pure “chiusure del cavolo” ma non bisogna ragionare trovando tutto quello che viene “osteggiato” da Apple. Quello che viene osteggiato viene fatto per motivi a noi oscuri e più o meno condivisibili, ma il risultato finale viene raggiunto semplicemente in maniera diversa.
          PS: ricorda che grazie a queste limitazioni iTunes è oggi il maggior store musicale. Non è assolutamente un caso

          • mr verdicchio

            Non mi sono spiegato.
            ovvio che avevo un ipod. Ma poi ho comprato un cellulare android e un lettore philips sui quali non potevo mettere la roba comprata con iTunes. Non è una limitazione da poco.
            Anzi, per me è una cosa che mi ha fatto girare i cosiddetti non poco… e mi ha fatto detestare la mela. Poi contenti loro delle loro scelte strategiche… ma con me hanno chiuso.
            Chiaro che se ti compri tutto con la mela sopra non hai questi problemi. Ma io non amo che mi si impongano le cose peraltro in maniera subdola. ( se mi avessero avvisato che pagavo un euro a canzone solo per metterla su ipod, avrei comprato su play me o altri market)

          • Ing.Gae

            ripeto: punti di vista. A me non da fastidio perchè so a priori che se compro musica su iTunes ho necessariamente bisogno di un dispositivo “melato”. Ecco perchè l’eventuale ingresso di iTunes in Android risulterebbe molto positivo. Come già detto da altri, la limitazione nasce per uno scopo ben preciso: limitare (o annullare) la condivisione illegale di materiale coperto da copyright.
            Ripeto ancora: rispetto il tuo punto di vista che però non collima con il mio. Il mondo è bello perchè è vario :D

          • mr verdicchio

            Per carità, se diventa compatibile con android, cambia tutto.
            ed è questo il vero motivo per cui cook ce lo vuole mettere: sarò io l’unico che considera il suo cellulare (Android) il player musicale preferito?
            Per me con la diffusione di android gli sono crollate le vendite. Perché comprare oggi un player dedicato tipo ipod quando un cellulare lo fa di default e sta sempre in tasca, è anacronistico.
            Salvo casi particolari ovviamente. ..

          • Ing.Gae

            diciamo pure che gli ipod sono in declino grazie (o per colpa?!?!) degli iPhone. Oggi iPod touch non è altro che un iPhone senza la parte telefonica. Quindi perde il senso. Diverso è se prendi il Nano (bellissimo perchè ultraportatile) o il classic che lo farebbe preferire agli altri perchè ha storage di 160 Gb. So che esistono migliaia di player differenti. Però permettetemi una cosa. Io quando carico MP3 sul Note vengono trasferiti ad una velocità a dir poco imbarazzante. Per caricare un album di 500 brani ci ho messo qualcosa come 10-15 minuti, ora non ricordo. Quando avevo iPhone4+iTunes ci ho messo (con lo stesso album) scarsi 30 secondi. Non si può negare che c’è parecchia qualità. Poi, non mi stanco mai di dire: punti di vista!!!

          • mr verdicchio

            Guarda, il punto è questo: ho due ipod ma non li uso più perché uso il gs3, gli ipod li uso in auto e in casa.
            non so che brani hai scaricato ma 500 brani in 30 secondi la vedo dura….
            comunque il mio ipod classic scarica alla velocità del gs3, non so i nuovi con il lightning, ma differenze non ne vedo.

        • Syncope14

          Forse non hai pensato che senza quel limite bastava che una sola persona scaricasse la canzone una volta e poi la passava a tutti gli amici e i famigliari (se non oltre)?
          La apple fa soldi e fa business, non è lì a distribuire gratis la musica. Che piaccia o meno, ha dato l’alternativa tra comprare CD o scaricare musica gratis illegalmente quando era agli inizi. E ci ha messo le sue condizioni.
          (scusami ma il tuo commento nasce dal fatto che possedevi più di 5 dispositivi Apple sui quali avevi la musica? Oppure era tanto per dire?)

          • mr verdicchio

            Veramente no. La pirateria non c’entra niente. Quando importi un cd comprato con la traccia digitale ci puoi fare quello che vuoi (anche se è e resta illegale farne copie non per uso personale). Anche se compri musica su store vari puoi farci quello che vuoi.
            Mentre se compri su iTunes e solo su iTunes, pur pagando hai limitazioni superiori, molto superiori.
            Per come la vedo io quindi è da fessi usare iTunes, anche se è il migliore e più completo store musicale. Se vuoi qualità conviene spendere qualche euro in più e comprare il cd, oppure comprare su altri store più aperti.
            Per come la penso io mi hanno fregato un pò di euro, ma posso dire che sono gli ultimi che ho dato alla mela, e, anche se mi sarebbe piaciuto comprare qualche lo prodotto, perché indubbiamente sono validissimi, non l’ho più fatto.

  • Luca

    E’ ancora presto per i pesci d’aprile.

  • italba

    NOOO!!! Non fatelo! Pensate al povero Ruppolo!

  • Pingback: Incredibile: Apple starebbe seriamente considerando di portare iTunes su Android | Alcoolico()

  • Daniele

    Se fosse come quello per pc potrebbe essere una specie di attentato ad android xD

  • Artick

    Noi utenti Android, possiamo far benissimo a meno delle mela-app,

    mentre loro utenti Apple non possono fare a meno delle VERE app Google,
    come Google Translate, Chrome Youtube……

    • l’808 ha più funzioni utili

      Zitto che il mio asus ha talmente tanta me*da che sto odiando google, un sacco di app inutili ma che ti forzano a tenerle o addirittura usarle.

      • Artick

        Di quale asus parli?

        • l’808 ha funzioni più utili

          Memopad ma non c’entra visto che ogni dispositivo più google oriented ha app robaccia che uno su un milione usa,qualche esempio? I vari play qualcosa, drive, flipboard, google+, google ricerca (inutile doppione), personalmente preferisco vlc, kigsoft office, rocket player e il browser stock (chrome è veramente pessimo sotto tutti i punti di vista).

          • Artick

            Credo che Asus metta anche qualche sua app preinstallata,
            ma non ostante ciò puoi disattivare le app che non usi dalle impostazioni.
            Io personalmente uso tutte le app che hai menzionato, non sono così inutili.

    • Syncope14

      No ma qui sembra di tornare indietro anni di analisi su queste due aziende.
      Ti sembra che la Apple si sia mai dedicata a fare un software equivalente al traduttore di google? O che abbia mai fatto un’alternativa a Youtube?

      E guarda che gli utenti Apple fanno si a meno di Chrome, credimi.
      Ma logicamente non posso fare a meno di youtube (che tra l’altro è solo stato ACQUISTATO da google, non creato), anche se ho un dispositivo Apple, perché a differenza di Google, Apple non vende un servizio diverso per ogni cosa e questo lo sanno anche i paracarri.
      Invece per quel che riguarda iTunes si può discutere, Android ha già le sue alternative, e in più ci sono servizi terzi come Spotify, Pandora ecc.
      Sono anni che si discute sulle differenze tra google e apple, sono anni che tutti sanno che 1. non mirano agli stessi obbiettivi 2. non fanno lo stesso tipo di prodotti 3. mirano a una clientela diversa.
      Aggiornati.

      • Artick

        Male, male per apple, è limitata.

        Null altro da dire, felice del tuo dispositivo apple.

        • Syncope14

          Forse seguendo la tua filosofia Google dovrebbe cominciare a seguire il successo di samsung, mettendosi a vendere forni, lavatrici e televisori. Almeno sarebbe ancora meno limitata no?
          Forse puoi spiegargli che esser la società con più valore al mondo, economico e come brand, significa che sono limitati.

    • Carlo

      Vero, puoi avere uno smartophe android senza avere a bordo niente di apple, però NON puoi avere un iphone senza avere almeno una app di google…

      • Artick

        Il concetto è quello :)

  • Arturo Dinatale

    No grazie, apposto così.

  • Peicia

    Bravo che vadano a fare in culo quelli dell ifhogne

  • Peicia

    Fra un po’ installeranno Android su iPhone da quello che so le vendite sono in calo e credo che la gente si stia svegliando con metà prezzo si compra lo stesso dispositivo con le stesse caratteristiche o al di sopra

    • l’808 funziona su vecchie auto

      Veramente non hanno mai venduto così tanto, e se mettessero itunes su android distruggerebbe completamente google music, quindi google non lo permetterebbe mai.

      • ProzacK

        Itunes è il programma + detestato dagli utenti Windows… non credo Apple farà un lavoro migliore per Android con il pericolo di farsi odiare del tutto dai non Aplle-Addicted.

        • fire_RS

          ITunes per Windows è davvero catastrofico.. Troppo macchinoso e complesso.. Copiare contenuti sull’iphone è davvero un’impresa ardua, se queste sono le premesse speriamo che non esca mai per Android.

  • Walter

    Che un’azienda grande come Apple pensi ad espandere i propri business è tutto furché incredibile! Se fin’ora non lo ha fatto era perché non ne valeva la pena, ma visto che ora gli equilibri di mercato stanno cambiando, è normale che ci pensino.

  • Spottaman

    Ok in ottica mondiale ma in Italia la musica si scarica illegalmente. 3 2 1 via ai post degli universitari perbenisti e benpensanti.

  • teocandy99

    Mah… itunes non serve.. non e la roba apple che deve andare su android… il punto e quello di creare iphone 6 con kitkat….
    Forse sto sognando un po.

    • l’808 fuori dal coro

      Che senso avrebbe? È come se tutte le auto avessero lo stesso motore, chge senso avrebbe? Nessuno.
      Combattiamo invece la dittatura comprando cose diverse e non sperando di avere tutto uguale come pecoroni ignoranti.

  • Pingback: Incredibile: Apple starebbe seriamente considerando di portare iTunes su Android - HostingPost.itHostingPost.it()

  • gdjsksj

    Youtube!

  • Power

    Per me Google non lo permetterebbe…. Molti utenti si riverserebbe su itunes e non comprerebbero piu dal play music….

    • Syncope14

      Alla faccia della libertà e della tanto decantata apertura.
      Chrome su iOS, google maps su iOS, google traduttore su iOS, youtube su iOS, google drive su iOS, e la lista continua…
      Google non può dire no, sopratutto perché la filosofia di android è proprio questa!

  • smurfxx

    Se l’avessero fatto anni fa avrebbe avuto senso ma a un Jobs facevi prima a metterglielo in c*** che in testa! (tipico delle menti dittatoriali e rigide)

  • pirata_1985

    Finti nemici, grandi amici. Lo ripeto e l ho già detto

  • Astaruf

    Finalmente partirà la corsa all’hacking di iTunes store :D sarà musica gratis per tutti! MHUAHAH

  • Mascalzon

    L’unica cosa che serve veramente è avere un programma simil iTunes per la sincronizzazione/backup dei contenuti sui dispositivi android, con la stessa immediatezza, semplicità e pulizia.

  • Giardiniere Willy

    Grazie ma ho già Poweramp. Non vi disturbate

  • Pippo

    A me farebbe molto comodo, considerato che sul PC ho Linux e quindi iTunes non mi gira.