Iris e ChaCha per la migliore Q&A Android app

5 gennaio 201212 commenti

Subito dopo l'annuncio del nuovo sistema operativo di Apple, iOS 5, tutte le attenzioni erano puntate su Siri, l'innovativo sistema di comandi vocali introdotto dalla società di Cupertino, che aiuta l'utente nelle ricerche sul web ed in altre cose. Poco dopo Dexetra ha pubblicato sull'Android Market l'avversario di Siri per Android, nominato Iris, che sicuramente ricorderete e del quale abbiamo già parlato. Purtroppo, anche se progettato e sviluppato in pochissime ore, l'applicazione non è ai livelli di Siri per Apple, infatti si trova ancora in versione Alpha; tuttavia la partnership tra Dexetra e ChaCha potrebbe portare un netto miglioramento.

Dexetra e ChaCha avrebbero deciso di collaborare per realizzare la miglior applicazione Android di Q&A. ChaCha attualmente è una delle più grandi aziende in questo campo, infatti possiede un immenso database in grado di portare Iris ad ottimi livelli.

Grazie a questa partnership le domande poste al vostro smartphone tramite Iris saranno indirizzate verso il database di ChaCha il quale renderà la qualità della conversazione, della ricerca e dei risultati più efficiente ed utile.

Forse adesso Iris potrà veramente essere un’ottima applicazione Q&A, e lo dimostra anche la quantità di download dall’Android Market, che nell’ultimo periodo ha raggiunto quota 1 milione, segno che l’app ha raggiunto un buon livello. Infatti le dichiarazioni dei CEO di Dexetra e ChaCha hanno sottolineato la possibilità per Iris di diventare l’assistente vocale più intelligente del mondo:

“ChaCha’s massive database of quality answers will add a lot of value to the Iris app. This partnership will not only benefit Iris, but Dexetra as well and it is an honor to work with this groundbreaking company.” Narayan Babu, Dexetra CEO

“We are thrilled to work with Dexetra to pioneer our Q&A capabilities with a voice-powered search engine. We look forward to bringing a new standard of quality to conversational Q&A through this partnership.” Scott A. Jones, ChaCha CEO

Speriamo di poter presto utilizzare una prima versione Beta di Iris, sicuramente sarà una bella sfida se mai arriverà anche l’assistente vocale di Google, Majel.

Intanto potrete effettuare il download di Iris in versione Alpha, compatibile con le versioni Android 2.1 e superiori, direttamente dall’Android Market tramite il seguente QRCode:


creazione software per android

Link AppBrain | Link Google Play Store

 

Via

 

Loading...
  • gerardo longo

    bella la frase: l’applicazione non è ai livelli di Siri per Apple. Effettivamente è vero visto che Siri per Apple, in italiano, ancora non esiste.

  • federico mazzetto

    mah, io sono abbastanza dubbioso su questa tipologia di programma.. un amico che ha l’iphone 4s, oltre al fatto che il sw è in inglese, mi ha detto che ci vuole parecchio silenzio per farlo funzionare veramente bene, in macchina il siri fa fatica a capire quel che gli si dice.. poi boh, personalmente è una funzione che non mi interessa e magari sono troppo critico..

    • MrMirror

      Perché il microfono dell’iphone fa schifo, prova con qualsiasi cellulare android di fascia alta e vedrai che in macchina funziona benissimo e anche in luoghi affollati

    • Syfer83

      Mio cugino su oppone usa tramite internet una app per il riconoscimento vocale che è perfetta. Anche in un locale chiassoso ha riconosciuto bene tutti i comandi. La usa sempre e la vorrei pure io per android una così buona. Ovviamente è in italiano

  • androcat

    Dovrebbero stare attenti col nome: iris= siri al contrario, visto che la apple ti porta in tribunale anche semangi una mela…

  • Anonimo

    Potrebbero dargli un nome migliore di siri al contrario… comunque spero lavorino bene perche sono affaacinato dall’idea di avere una AI sul telefono.
    Sarebbe anche interessante se fosse open source cosicchè ognuno possa collaborare a rendere migliore il funzionamento.

    • Syfer83

      Anche se il nome è al contrario è comunque molto bello. A me iris suona molto bene. E poi sta in alpha quando sarà pronto potrebbe cambiare nome. Per lo sviluppo porno non son concorde. Uno queste sono ricerche che costano milioni se non miliardi. Due sono ricerche di altissimo livello in cui pochi hanno le conoscenze adatte per apportare significativi miglioramenti.

  • Arganetto Matteo

    Io ho il Note e i comandi vocali li ha installati…funzionano bene…e hanno pure la censura(se detti in un sms una parolaccia te la scrive con gli asterischi…incredibile!!!!!)

    • Nicolo

      Be si e vero ma puoi anche disattivare questa funzione e dettare le parolaccie XD

  • Lorenzo

    Ma è solo in lingua inglese oppure c’è anche il supporto per l’italiano?

  • Andrea Violi

    Mi piacciono, le frasi del tipo: il microfono dell’iPhone fa schifo… prova con un android di fascia alta….. ragazzi, non ve lo volevo dire ma le capsule microfoniche sono prodotte tutte in una sola azienda…. non e che nei telefonini ci mettono dei Neumann con capsule ceramiche…. e poi, devo ammettere che mi ha deluso parecchio Iris. inoltre come al solito vi perdete sempre l’occasione di mon parlare di Apple almeno x una volta

  • Rayset

    finchè si chiamerà iris sarà solo un prodotto di seconda categoria,ci vuole così tanto a capirlo?almeno cambiassero nome,se sono davvero intenzionati a renderlo così figo…