Libon: il mix tra WhatsApp e Viber arriva sul Play Store

16 aprile 201329 commenti
I servizi di messaggistica istantanea e chiamate VoIP sono molto richiesti ed utilizzati dagli utenti come dimostra il crescente successo di WhatsApp (per i messaggi) e Viber (per le chiamate), proprio per questo arriva sul Play Store un nuovo servizio che tenta di unire i due sistemi molto utilizzati dagli utenti di smartphone e tablet. Parliamo di Libon, un’app che porta messaggi, chiamate VoIP e segreteria telefonica gratis su tutti i dispositivi Android e non solo.

Per tutti i dispositivi Android con Froyo e superiori sarà possibile sfruttare le tantissime funzioni del nuovo Libon.

Questo nuovo servizio punta a sostituire i registri di chiamata ed il sistema dei messaggi grazie ai classici servizi già celebri nel mercato smartphone e tablet. Le interfacce dei due servizi verranno riportate nella stessa applicazione per poter facilmente effettuare chiamate VoIP o mandare SMS con semplici passaggi.

Ovviamente, così come per altri celebri servizi, anche per Libon è necessario che l’utente da contattare faccia parte della community della nuova applicazione. L’unico problema è inizialmente fare la dovuta distinzione tra i servizi di messaggistica di Libon e quelli dei classici SMS per evitare il pagamento degli classici SMS.

Detto ciò vi lasciamo ad alcuni screen ed un video di presentazione:

Libon è disponibile gratuitamente tramite il Play Store e potrete effettuare il download tramite il seguente QRCode:


Libon – Free Calls & Voicemail

GRATIS
1,000,000 - 5,000,000
Link Google Play Store

Paris, France 16 April 2013 – Orange today announced the launch of Libon, its all-in-one communications app, on Android. Available to download for free from Google Play, Libon will now offer Android users free calls, smart messaging and personalized visual voicemail on Android as well as iOS. Libon also announced version 2.2 of its iOS Libon app.

 

Following its successful launch on iOS in November 2012 Libon is now available on Android. The Android launch means users will now able to connect cross platform between iOS and Android, as well as with friends and family on any network in 100 countries.

 

“The launch of Libon on Android was an absolute must. It’s overtaken iOS numbers in the smartphone OS wars and we’re very excited to finally offer something to the thousands of users who have been asking about this,” said Giles Corbett, Head of Libon.

 

At launch, Android users of Libon will be able to enjoy:

 

Free calls
Libon users will enjoy completely free HD quality voice calls between Libon users, wherever they are, in the same country or on the other side of the world.

 

Contacts just need to download Libon for free from the App Store or Google Play to begin enjoying free crystal clear calls between each other on 3G or Wi-Fi.

 

Free messages

 

Libon’s instant messaging is as easy to use as SMS.

 

Conversations, not just calls

 

For every contact, Libon will pull all conversations into one place. View SMS, instant messages, calls and voicemails to give users a context when they are calling.

 

Best personalized voicemail: make your callers feel special

 

You don’t speak the same way to your partner, your family, your colleagues or your customers so Libon lets you sort your contacts into groups, each group hearing a different greeting message. Available for Libon and GSM calls.

 

If a user is looking for a great Visual Voicemail on Android, Libon is the right solution. See all messages received at a glance and listen to them in any order.

 

And for when it’s not convenient, there’s no need to listen to voice messages, Libon converts voice messages from Libon calls into text*.

 

Never lose anything

 

Contacts, conversations, messages – sync and save everything in the cloud, safe and secure.

 

* Available in English, French and Spanish

 

Major update for the iPhone Libon app

 

In addition to the launch of Libon for Android, Libon also announced a new version of Libon for iOS – version 2.2.

 

From now on, users can send pictures and audio messages to their Libon friends in a few seconds.

 

Seen something interesting? Open Libon, take a picture from the Instant Messaging screen and it’s already on the friend’s screen

 

Found a nice picture of last vacation ? Users can also send it to their Libon friends from the Photo Gallery

 

“Push-to-talk”. Just push the button, talk, release the button and that’s it – you’ve just sent an audio message to friends. It couldn’t be easier.

 

Libon for Android works on Android version : 2.2 or higher and needs a minimum HVGA screen size. Libon for both iOS and Android is available in English, French, Spanish, Romanian, Slovakian and Polish.”

Buon Download!

 

  • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

    Mi sembrano tutti delle pecore, ora escono 1000 applicazioni per chiamare e messaggiare.
    Neanche fosse saturo il mercato!!!!

    Ma delle idee nuove no?????

    • Arnusse

      E’ già stato fatto qualsiasi tipo di app, l’innovazione in campo smartphone è centrale su materiali adeguati al costo retail ora come ora(tutti si sono stancati e chiedono indistruttibilità e impermeabilità come standard per i top di gamma). In campo software è tutto un affinamento od un “io lo faccio meglio di te”.

      • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

        Scusa ma non sono d’accordo.
        C’è sempre spazio per innovare e inventare.

        • Arnusse

          Questa è una frase fatta. Non c’è più niente da inventare nel segmento software degli smartphone, a meno che non venga implementato un nuovo rivoluzionario SENSORE(quindi hardware)che richieda un nuovo tipo di app.

          • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

            guarda, l’innovazione è una cosa strana. ora non ci viene in mente niente, poi arriva un genio o un fortunato che tira fuori qualcosa che prima non c’era.
            Per tutto è così, prima che inventassero gli aerei magari qualcono pensava che nel settore dei trasporti non c’era più niente da inventare

  • dinoda

    Io uso Line al posto di what’s up e viber e mi trovo benissimo!
    Se andiamo avanti così dovremo installare 1000 applicazioni!

    • Pako

      Line è il top tra le app di messaggistica!!

      • lucaru

        Dovrebbe solo supportare le emoji di ios come fa whatsapp (quelle che ci sono sono orrende!)

      • moffolo

        Solo per il fatto che dentro Line ci sono quelle cose che si possono acquistare…. me la fa scartare a priori

        • dinoda

          Mah, alcune gratuite ci sono. e non sono nemmeno poche. quindi basta non spendere inutilmente dei soldi in immagini che servono anche a ben poco.
          almeno l’app è gratuita e più completa di what’s up!

          • moffolo

            Non hai capito quello che intendo io.
            Sono disposto anche ad acquistare un app per un prezzo ragionevole, se svolge bene il suo lavoro. Ma le app che hanno dentro delle cose che si possono acquistare (anche se non è necessario), mi stanno sulle balle. Ho usato line per un po’, e poi l’ho disinstallato.

          • dinoda

            Mah, concordo con te fino ad un certo punto. Le cose acquistabili su line sono superflue per il suo funzionamento quindi l’app rimane gratuita e completamente funzionante. Non vedo questo grosso problema.
            Gli stickers acquistabili sono fatti da utenti e non dalla società che ha fatto l’app. è un po’ come il launcher della Go dev team. Loro hanno creato il launcher e poi gli utenti creano i temi. alcuni sono gratuiti e altri a pagamento.
            Io lo trovo un’apertura della app agli utenti appassionati, quindi un’opportunità per le persone che vogliono personalizzare l’app e condividere il proprio lavoro. Alcuni lo condividono gratuitamente ma altri chiedono un “compenso”.

            Ti do ragione nel momento in cui un’app è gratuita ma per farla funzionare si devono spendere soldi per upgrade e accessori (fatti da chi ha creato l’app). Anche a me stanno sulle balle quelle app.

            Inoltre, trovo che Line sia più completa di what’s up visto il supporto alle telefonate che funziona bene. In più la puoi installare anche sul pc (cosa che io ho fatto e che uso visto che col pc ci lavoro).
            Diciamo che la valutazione è molto soggettiva!

          • moffolo

            Magari gli darò un’altra possibilità ;)

      • dinoda

        Io lo uso anche per telefonare. Io sto in turchia e con mia moglie a volte usiamo Line per telefonare. Anche con mia sorella, che vive in australia, usiamo line per telefonarci! Meglio che viber!

  • redvex

    Il problema non è la funzionalità…ce ne sono di migliori di whatsapp, ma ormai usano tutti quello

    • andrea

      vero, ormai tutti usano quella e quindi conviene usare quella, anche viber è abbastanza usata, ce ne vorrebbe una che le raccoglie tutte

    • Gatto

      Tutti usano whatsapp perchè alla fine l’unica cosa che metti nella registrazione è il numero di telefono, senza dover fare passaggi di invii mail e riconferme, apri la app ci metti il numero e hai l’account per un anno gratis. A prova di bestia :D

  • Roberto

    Veramente Viber permette di scrivere anche messaggi. Non basta quello per tutto? E’ pure all’8 posto in classifica sul Play Store.

    • fantax

      volevo dire la stessa cosa , viber è più completo di whatsapp , questo ha preso solo il verde :)

  • Andrea

    Per favore correggete “degli classici” i miei occhi stanno per esplodere

  • Ivan23

    Fa un po schifo

  • Pingback: Libon: il mix tra WhatsApp e Viber arriva sul Play Store | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Mah

    il problema è che whatsapp è più bello esteticamente e più organizzato, poi ho provato ad usare un po’ anche viber per la messaggistica ma sinceramente le notifiche che appaiono a schermo intero non mi piacciono.. magari è solo un’opzione e si può cambiare ma un altro problema è che non mi arrivano neanche certe volte.. almeno per me è il problema generale di un po’ tutta le applicazioni simili.. le notifiche sono il problema più grande e whatsapp è quello che funziona meglio :/

  • Francazzo da Pesaro Urbino

    Bella cacata sto libon….crascia , non si installa registrazione inutilmente complicata e ,farraginosa. Peggio di scaip insomma

    ma sta gente fa la a chi fa l’app più merdosa? Gente da mandare in miniera a lavorare.

    • Marco

      Anche tu,senza offesa, per il tuo uso della grammatica. Mi fa particolarmente eccitare “ma sta gente fa la a chi”. Frà staj pop a peer!!

      • francazzo da pescasseroli

        Le tastiere di Tablet e dei telefoni scrivono a cazzo….cancellata la parola gara….fanno la gara a…

  • http://www.facebook.com/LuciaGiorgi.W.Boole.Godel.Turing Lucia Kikyo Giorgi

    In pratica una copia di Skype?

  • Pingback: Libon: il mix tra WhatsApp e Viber arriva sul Play Store | Luca ITWorld()

  • Pingback: Libon: il mix tra WhatsApp e Viber arriva sul Play Store()