Market alternativi: Amazon App Store ed il Test Drive

23 maggio 201211 commenti
Android permette ai propri utenti di reperire le migliaia di applicazioni non solamente sul Google Play Store, ma anche attraverso molti market alternativi che offrono differenti servizi e promozioni per scaricare ed acquistare applicazioni. Il diretto rivale del Play Store è sicuramente l’Amazon App Store, il quale giornalmente propone ottime offerte, applicazioni gratuite ed altre interessanti funzioni assenti sul market Android ufficiale, come, ad esempio, il Test Drive, ancora in versione Beta.

Il Test Drive Beta dell’Amazon App Store permette, inizialmente disponibile solamente sulla versione desktop del market Android, ed adesso disponibile anche nell’applicazione dei nostri device, a qualsiasi utente di provare per pochi minuti l’applicazione che si dovrà acquistare, senza effettuarne l’acquisto e l’installazione.

La funzione Test Drive sarà presente direttamente sulla pagina specifica dell’applicazione da acquistare o scaricare, in modo tale da provare, per pochi minuti, l’applicazione e verificare tempestivamente l’utilità dell’app.

Attualmente lo Store di Amazon offre questa interessante funzione per oltre 5000 applicazioni, e presto raggiungerà tutto il market Android. Purtroppo il Google Play Store non offre questa tipologia di test, ma un semplice rimborso entro 15 minuti dal download, che restano troppo pochi per esempio per un videogames che richiede il download di 1 GB di dati aggiuntivi per poter essere testata.

Google non contrasterà questi market emergenti, poiché  non fanno altro che aumentare la diffusione delle applicazioni Android e quindi il successo della piattaforma mobile. Possiamo solamente sperare che anche il Play Store presto riceva queste funzioni ed un nuovo regolamento per i rimborsi.