Microsoft Services preinstallati in molti più smartphone Android

11 Febbraio 201611 commenti

Continua a crescere il numero di terminali Android sui quali i produttori scelgono di installare di default i servizi offerti da Microsoft, grazie a cui gli utenti avranno modo di utilizzare le applicazioni rese disponibili dall'azienda di Redmond.

I Microsoft Services invadono Android

Il percorso di Microsoft nel settore mobile può essere distinto sulla base di due specifiche finalità: la prima è senza dubbio quella di conquistare una quota sempre maggiore di pubblico in relazione ai dispositivi Lumia; in secondo luogo, si punta ad espandere l’utenza in riferimento alla quale vengono messe a disposizione le utility sviluppate dal brand. Tra queste, abbiamo:

  • Office per la produttività;
  • Outlook per la posta elettronica;
  • OneDrive per lo storage;
  • Skype per le videoconferenze.

Secondo gli ultimi dettagli resi noti dalla stessa Microsoft sul blog ufficiale, è in costante aumento il numero di partnership sotto questo punto di vista, arrivando a stimarne addirittura 74 in 25 differenti Paesi del mondo (tra i produttori, fa la sua comparsa anche Acer).

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com