Nokia Here: la proprietà passa a BMW, Audi e Mercedes

16 Dicembre 20152 commenti

Nel mese di dicembre, Nokia ha venduto la divisione Here a BMW, Audi e Daimler (Mercedes), fornendo alle case automobilistiche una solida base in relazione a cui sviluppare le future strategie per quanto riguarda la smart mobility.

Nokia “fa da guida” ai tedeschi

Il costo dell’operazione è pari a 2,8 miliardi di euro. Nonostante ciò, Nokia ha subito sottolineato il fatto che quanto avvenuto non si ripercuoterà in maniera negativa sullo sviluppo futuro delle applicazioni da destinare ai vari sistemi operativi. Piuttosto, la cessione appena conclusasi apre scenari di forte interazione tra le case automobilistiche e l’ambito mobile.

Al tempo stesso, sarebbero in via di perfezionamento anche servizi cloud dedicati, in grado di comunicare informazioni riguardanti la localizzazione. Detto ciò, quali sono le vostre opinioni in merito? Siete del parere che tale scelta comprometterà il lavoro dell’azienda finlandese?

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com