Noteily: l’app che semplifica la vita da universitario

11 gennaio 2017Nessun commento

Noteily è un'applicazione per Android il cui scopo è quello di agevolare la vita dello studente universitario. Sfruttando le ormai moderne tecnologie Cloud, Noteily permette di accedere con facilità alle dispense della propria università e agli appunti di altri collegi di corso e facoltà.

Gli ideatori di questa nuova applicazione sono due studenti universitari italiani, Romeo, conosciuto come Flowrome, e Gianluca, in arte Minar, colleghi presso l’università Roma Tre.

L’idea alla base di Noteily è semplice ma allo stesso tempo rende l’app un must have per ogni studente universitario legato per ovvi motivi ad appunti, dispense, slides e quant’altro. L’obiettivo è, infatti, quello di porre fine al problema della raccolta e della fruizione del materiale didattico legato ai propri corsi, talvolta distribuito su domini indipendenti dei vari docenti al posto di essere, magari, centralizzato sulle piattaforme dell’università.

Dalle parole degli autori:

Io e Minar siamo riusciti a creare una piattaforma pubblica dove lo studente può trovare facilmente, ma soprattutto velocemente, una risposta alle proprie domande. Questo ci ha portato via una gran quantità di tempo ma alla fine siamo convinti che Noteily avrà un posto nello smartphone di tutti e che faccia fare un passo avanti al sistema, ormai vecchio, delle università italiane, integrando la condivisione di appunti, note, informazioni in tempo reale tra gli studenti.

Siamo molto fieri di questa nostra idea e la svilupperemo affinché diventi sempre di più utile agli studenti nostri colleghi.

L’applicazione, basata su Cloud Storaging Service memorizza all’interno del proprio database tutto il materiale legato al percorso accademico di ogni studente registrato a Noteily, ovvero le varie dispense e appunti relative alle università, facoltà e materie censite nell’applicazione. Una missione primaria è quella di aggiungere a catalogo quante più dispense possibili, oltre a fornire supporto alle università di tutta Italia.

Noteily integra al proprio interno anche un feed universitario, il quale svolge la funzione bacheca di una vera bacheca universitaria virtuale, all’interno della quale è possibile appendere comunicazioni, richieste e annunci relativi all’ambiente universitario. Ogni informazione può essere quindi condivisa con gli altri colleghi che utilizzano l’app.

Chiaramente le note possono essere anche private, come una vera agenda privata.

Vi è anche la possibilità di memorizzare gli orari delle lezioni, oppure accedere a quelli creati da altri studenti.

Noteily offre anche la possibilità di registrare l’audio delle lezioni da seguire giorno per giorno.

E’ infine possibile, per gli studenti volenterosi, collaborare e partecipare all’arricchimento del database dell’applicazione. I requisiti per farlo, descritti anche nella pagina dedicata a Noteily sul Play Store, sono i seguenti:

Ogni collaboratore che caricherà le dispense pubbliche dei propri docenti riceverà un codice omaggio per i temi di Noteily che sono l’unica cosa – opzionale – a pagamento dell’app.
In basso trovate il badge per scaricare l’applicazione ma, almeno in fase iniziale in attesa del raggiungimento di buon catalogo di contenuti, per farlo avrete bisogno di registrarvi alla beta attraverso questo link:
ACCESSO BETA: https://play.google.com/apps/testing/flowrome.noteily

Noteily (Unreleased)
Flowrome
Gratuito
100-500
Link Google Play Store

Loading...