Omni Notes: ecco una nuova applicazione che sfida Evernote e Keep

30 gennaio 20148 commenti
Per poter prendere note ed appunti sui nostri smartphone esistono già molte applicazioni ma le più utilizzate sono certamente Evernote e Google Keep, due servizi che riescono ad offrire anche un ottimo supporto multi-piattaforma per avere sempre a portata di mano le note. Oltre questi due servizi è da poco spuntata sul Play Store la nuova app Omni Notes.

Lo sviluppatore di Omni Notes vuole chiaramente sfidare Evernote e Google Keep, e presentando la propria applicazione ci spiega anche perchè.

Per poter utilizzare Evernote servono troppi click, quindi l’app risulta complicata, inoltre Google Keep non supporta un ottimo ordinamento automatico delle note e non permette di poter allegare facilmente contenuti multimediali.

Proprio per questi ed altri motivi sarebbe nata Omni Notes, la quale, tramite una semplice e moderna UI, permette di poter prendere appunti e note in tempi brevissimi. Inoltre l’app è open-source quindi ogni utente può aiutare lo sviluppatore a migliorarla.

Attualmente ancora mancano funzioni importanti e fondamentali come la sincronizzazione sul cloud, ma lo sviluppatore ha promesso futuri update che porteranno nuove funzioni. Ecco alcune immagini:


Omni Notes

GRATIS
10,000 - 50,000
Link Google Play Store