Pill Reminder: da uno sviluppatore italiano un’app che ci ricorda di prendere le nostre medicine

24 novembre 201342 commenti
E' sempre bene premiare i volenterosi sviluppatori del bel paese che, rimboccandosi le maniche, si danno da fare per rendere ancora più ricco l'ecosistema Android. Ecco perché oggi abbiamo deciso di parlarvi di Pill Reminder, una semplicissima app che ci consente di impostare diverse "sveglie" per ricordarci di prendere le nostre medicine.

Iniziamo con il dire che ciò che ci ha colpito di più dell’applicazione è la forma con cui ci viene proposta: Pill Reminder è disponibile sul Play Store gratuitamente e senza pubblicità. Aprendo l’app ci si trova davanti ad un calendario, e non ci si mette molto a capire che per smanettare con le impostazioni bisogna tappare sui tre “puntini” in alto a destra, nel più classico stile Google.

Screenshot_2013-11-23-10-50-24
Screenshot_2013-11-23-10-50-48

Come potete notare dai due screenshot, entrando nella schermata “lista pillole” si possono aggiungere, dopo aver tappato sul “+” in alto a destra, diverse “sveglie”, ognuna personalizzabile con molte opzioni. In particolare è possibile:

  • Dare un nome alla pillola
  • Dare un colore alla pillola, in modo da non farla confondere con le altre nel calendario
  • Definire il ciclo di cura, che può essere anche infinito
  • Definire ogni quanti giorni si deve prendere il medicinale
  • Scegliere se visualizzare o meno una notifica nel menù a tendina, impostando l’orario e persino il suono di notifica
Screenshot_2013-11-23-10-50-57 Screenshot_2013-11-23-10-51-02

Insomma, Pill Reminder non è una di quelle app che vi rimarranno nel cuore, ma è un’app che svolge egregiamente il suo compito, e, essendo gratuita e senza fastidiosi pop up pubblicitari, ci sentiamo di consigliarvela.

Importante: Pill Reminder è compatibile con tutti i device con a bordo Android 2.3 o superiore!


Pill Reminder

GRATIS
10,000 - 50,000
Link Google Play Store

  • Pingback: Pill Reminder: da uno sviluppatore italiano un’app che ci ricorda di prendere le nostre medicine - WikiFeed()

  • ettore52

    Quando c è di mezzo la salute e vedere gente che si prodiga per rendere piu facile la vita delle persone meno fortunate gia di per sé merita un grosso encomio. L’applicazione è ottima. Complimenti all’autore.

  • Pingback: Pill Reminder: da uno sviluppatore italiano un’app che ci ricorda di prendere le nostre medicine | Crazyworlds()

  • Simmmmmm

    Sinceramente spero di non doverla usare mai…

  • Mufasa

    Prossimamente con l’upgrade di 90 cent dirà anche di mangiare, cagare e dormire, così, tanto per ricordarlo.

    No seriamente, potrebbe servire solo ad un vecchietto rimbambito, ma dubito che un vecchietto sappia usare uno smartphone. mah.

    • Stefano

      Mufasa vedo che scrivi tanto, ma pensi poco. Sono un medico e ti assicuro che quelli che si dimenticano i farmaci sono i giovani e i “grandi lavoratori” maschi. Ottima applicazione

      • Mufasa

        Evidentemente mi distinguo dalla massa, se so che devo prendere una pillola X dopo i pasti o all’ora Y, la prendo.

        E sono giovane e maschio. Evidentemente l’istinto di autoconservazione è andato a farsi benedire in questo secolo.

        • thomas80

          Sei un figo.

        • Maniele!

          Che uomo che sei Mustafà!

          • Mufasa

            Roar.

          • Flipz77

            Minchia come sei grosso, fin dal nickname e dall’avatar si capisce che sei un vero uomo… Ma va’, va’

        • asd

          Che tristesss…

    • Tony Musone

      Ai miei vecchi ottant’enni l’ho insegnato su tablet e smartphone. E credo che questa app sia meglio che ci sia per chi può averne bisogno, perchè per tutti gli altri c’è sempre la possibilità di non installarla

    • Carlettodj

      non mi reputo un vecchietto rimbambito ma ogni tanto dimentico di prendere le pillole, specialmente se al mattino ho un impegno, forse non conosci bene le persone, ho “solo” 44 anni.

    • Andrea Canevari

      Ciao Mufasa,
      stai tranquillo che non sono previste versioni a pagamento dell’applicazione.
      Mi fa piacere che tu non abbia bisogno di alcun reminder per ricordarti di prendere eventuali medicinali, ma ti assicuro che non sono solo i “vecchietti rimbambiti” a dimenticarsi di assumere farmaci. Prova a pensare ad una ragazza che assume la pillola anticoncezionale: Pill Reminder potrebbe aiutarla a programmarne l’assunzione (21 giorni di somministrazione, e 7 giorni di pausa).
      Sicuramente non “salverà alcuna vita umana”, come hai scritto nell’altro commento, ma magari può essere di utilità per alcune persone.

      Andrea

    • zebeck

      Ma cosa vai a criticare una app gratis, senza pubblicità, fatta bene ed anche utile?
      Se non ne hai bisogno meglio per te, non la installi e basta!!! Ma guarda te che gente c’è nel mondo!!! Ridicolo.

  • claudio

    Ma cosa offre in più dell’app calendario di sistema

    • Mufasa

      C’ha la scritta “Pillola” e a quanto pare dai commenti salverà molte vite umane.

      Sticazzi.

    • Falgau5

      e sì ovviamente le alternative sono il calendario e semplicemente la sveglia

    • Andrea Canevari

      Ciao Claudio,
      l’applicazione permette di impostare cicli di somministrazione particolari, cosa che con l’app calendario di sistema risulta talvolta complicata.
      Uno dei motivi per i quali ho deciso di rilasciare Pill Reminder gratuitamente sul Play Store è appunto la forte presenza di prodotti simili.

      Andrea

  • Carlettodj

    l’ho installata sul nexus 7 2012, ma non vedo il pulsante “+”, ho una rom pacman.

    • Carlettodj

      ho trovato tutto grazie.

  • Carlettodj

    suggerimento: dare la possibilità di programmare giorni pari e giorni dispari, io ad esempio devo prendere i giorni pari un tipo di pillola e i giorni dispari un altra.

    • Andrea Canevari

      Ciao Carlettodj,
      grazie per la segnalazione. Con la versione 1.1.1 dell’applicazione puoi programmare i reminder in questo modo: crea 2 pillole (“dispari” e “pari”). Fai partire il ciclo delle dispari dal giorno 01/11 e quello delle pari dal giorno 02/11, impostando sia il ciclo di somministrazione che i giorni di pausa di entrambe le pillole ad 1.
      Non escludo comunque di includere la funzionalità da te segnalata in una delle prossime release.

      Andrea

  • vios

    Allora chi non ne a uno smartphone… niente pillole mha,roba da matti

    • Francesco Pozzobon

      mi spieghi il senso del tuo commento?
      è una applicazione per smartphone…non hai uno smartphone? non puoi avere questa applicazione punto e stop…

  • Pingback: Pill Reminder: da uno sviluppatore italiano un’app che ci ricorda di prendere le nostre medicine | News | Senza Limiti()

  • pietro54

    Sarebbe stato utile sapere la rimanenza delle pillole così da potersele far prescrivere prima che finiscano

    • Andrea Canevari

      Ciao Pietro,
      prendo nota e non escludo di introdurre la funzionalità in una prossima versione dell’app.

      Andrea

  • Massimiliano

    Mi spiegate una cosa vale per tutte le app: ma se un programmatore pubblica un’applicazione free senza pubblicità dove guadagna? Cedendo i nostri dati personali a terzi per caso? Grazie

    • Andrea Canevari

      Ciao Massimiliano,
      Pill Reminder è stata per me una “palestra” con la quale allenarmi nello sviluppo di applicazioni in ambiente Android. L’ho pubblicata gratuitamente e senza ads sul Play Store poiché ho voluto dare il mio piccolo contributo alla comunità Android. Utilizzo molte applicazioni gratuite e restituire qualcosa (nel mio piccolo) al mondo Android non può farmi altro che piacere.
      Come puoi vedere dai permessi richiesti dall’applicazione i dati sensibili dell’utente sono al sicuro.

      Andrea

      • Massimiliano

        Sisi ho visto la tua app ed è come dici tu in quanto permessi. Parlo in generale come premesso

      • Massimiliano

        Sisi ho visto la tua app ed è come dici tu in quanto permessi. Parlo in generale come premesso

  • FE4R

    L’app potrebbe essere utile ma sinceramente puoi fare la stessa cosa con il caledario stock. Inserisci un appuntamento e lo imposti per tutti i giorni e puoi mettere icone diverse e impostare in quali giorni effettuare questa cosa con notifica o meno.

    • Andrea Canevari

      Ciao FE4R,
      hai ragione, per somministrazioni semplici è proprio come dici tu. La mia applicazione vuole supportare quelle somministrazioni leggermente più complesse, che sarebbero difficile da gestire con il calendario di sistema.

      Andrea

  • Pipino

    Bravo Andrea Canevari, ottima idea

  • morpas

    Per chi ha la sfortuna di dover prendere 4 o 5 pillole al giorno e a diversi orari è un vero portento!

  • Pignolatore

    Ma io non capisco: ci sono migliaia di applicazioni inutili e fatte male. Questa è fatta bene, free e senza ads.
    Dunque se non mi serve non la scarico, ma… faccio davvero fatica, a trovare qualcosa da criticare a un’app del genere.
    Sono l’unico? Sembrerebbe di sì o quasi. Non è un problema, è che non capisco perché!

  • Domenico P

    Si blocca quando inserisco la lista pillole, ci sono soluzioni al problema?
    Tablet Asus tf101 android 4.0

  • zebeck

    E’ gratis, fatta bene e senza pubblicità… Cosa volere di più? Ottimo lavoro!

  • zamar

    Ottima app, grafica pulita, utilizzo veloce e intuitivo. Io la uso perché avendo più figli e il marito smemorato, trovo comodissimo gestire i medicinali separatamente per non riempire il calendario standard. Sarebbe bello poter visualizzare le pillole oltre che tutte insieme, divise per persona, e inoltre aggiungerei la possibilità di impostare più orari di notifica nello stesso giorno, es. Per gli antibiotici, la tachipirina, pomate….

  • sergio

    App sicuramente molto utile e molto inteligente piano piano ci abbituiamo fare tutte le cose con le nuove tecnologie a mio giutizio essendo un appassionato di queste cose do un 10+