Play Store, stop ai pagamenti agli sviluppatori in Argentina

25 Maggio 20138 commenti

Brutte notizie per gli sviluppatori Android argentini, che hanno ricevuto l'avviso che Google non sarà più in grado di accettare pagamenti a loro destinati a partire dal prossimo 27 Giugno. Il motivo, a quanto pare, è da ricercare nelle nuove norme in merito di politica monetaria varate dal governo locale.

La lettera che Google ha destinato agli sviluppatori, pubblicata dal portale sudamericano Celularis, indica che il provvedimento riguarderà sia apps a pagamento che con acquisti in-app. Gli ultimi pagamenti verranno rilasciati il 22 Luglio, dopodichè, a partire dal 27 Luglio, queste apps saranno eliminate dal Play Store argentino, su cui rimarranno dunque solo apps gratuite.

Secondo il noto portale The Verge, la decisione sarebbe basata sulle più stringenti norme in materia di cambio di valuta varate dal governo argentino; il già citato portale Celularis, però, fa notare che i servizi AdSense rimarranno comunque operativi.

Da parte sua, Google spera di ripristinare i pagamenti in futuro, precisando però che “al momento non esistono piani specifici in merito”.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com