Premium Play: perché non è su Android

7 febbraio 2013127 commenti
Dalla pagina Facebook di Premium Play arriva un lungo post che spiega i motivi dell'assenza di un'applicazione Android dedicata all'omonimo servizio di tv on demand offerto a tutti gli abbonati Mediaset, sintetizzabili in due punti: troppe personalizzazioni software e frammentazione.


La società milanese non ha quindi alcuna intenzione di dedicarsi al sistema operativo mobile di Google, mentre fa sapere di essere già al lavoro su un’altra piattaforma (sicuramente Windows 8 / RT)  e nei prossimi mesi ci saranno alcune novità. Difficile dire se in futuro cambierà rotta, ma per il momento la porta è chiusa. A seguire trovate il testo integrale pubblicato sul social network:

Cari Follower (come direbbe Joe Carrol),

 

in tantissimi ci chiedete perché Premium Play non è su Android. Siccome la domanda è lecita cerchiamo di spiegare qui le motivazioni in modo da togliervi ogni dubbio (o magari farvene venire di altri).

 

Intanto diciamo subito che parliamo solo di Tablet, infatti al momento Premium Play non è su nessun modello di Smartphone in quanto, essendo la nostra offerta principalmente incentrata su Cinema e Serie on demand, pensiamo che il piccolo schermo di un telefono non sia l’ideale per una visione soddisfacente.

 

Vi rassicuriamo comunque che stiamo lavorando anche sul filone Smartphone (soprattutto per gli appassionati di Calcio) ma non sono previsti sviluppi a breve.

 

Tornando ai tablet al momento siamo solo su iPad e iPad mini e da qui la richiesta di molti “perché non siete su Android?”.

 

Dovendo partire da un tipo di tablet, la scelta non poteva che ricadere su iPad, non per una predilezione nei confronti di Apple ma solo perchè, ad esempio, i dati dell’estate scorsa indicavano che il 91% degli accessi a siti web effettuati con un tablet proveniva da un iPad. Nell’ultimo periodo le vendite dei tablet Android sono molto aumentate rispetto al passato (arrivando quasi a raggiungere iPad) ma le proporzioni sul numero di pezzi nelle case degli Italiani rimangono sbilanciate pesantemente su iPad.

 

Detto questo veniamo alla questione Android, su cui (anche considerando l’aumento delle vendite di cui sopra) ci siamo messi a lavorare. Quello che forse non tutti considerano è che Android non è un sistema operativo unico e uguale per tutti, ma ogni casa che produce tablet (Samsung, Asus, LG, ecc.) realizza una versione propria di Android (introducendo delle modifiche o aggiungendo delle parti sviluppate in proprio) quindi un’applicazione realizzata per una marca di tablet non è detto funzioni sulle altre e, ancora peggio, Android ha esso stesso diverse versioni successive come Honeycomb, Ice Cream Sandwich, JellyBean (che è l’ultima rilasciata) e molti dispositivi nati con una versione non possono essere aggiornati alla più recente.

 

Va da se che un’applicazione realizzata per una versione non è necessariamente compatibile con le altre.

 

Ad esempio un servizio analogo realizzato da un competitor (che non posso nominare ma inizia con S e finisce con KY) è disponibile su tablet Android ma solo su 2 modelli di un’unica marca e, al momento, solo se non aggiornati all’ultimo sistema operativo (JellyBean).

 

In sintesi la questione è molto complessa e se non siamo al momento su Tablet Android non è per scarsa attenzione nei confronti dei nostri utenti.

 

Quello che però vi possiamo anticipare (a bassa voce) è che probabilmente tra qualche mese arriveremo su altri tablet (con un sistema operativo meno customizzabile di Android)… noi non possiamo ancora dirvi quali, ma magari indovinate ;-)

  • Lycaone

    E chi se ne frega… piuttosto che dare un euro a Berlusconi mi vendo la TV. Io uso SKYGO…

    • IlTurco

      Ti stimo…..

    • smurfxx

      O Mediaportal con AmpDroid!

    • Andreadelecce

      Ma con l’ultimo firmware jb sky go nn funziona +?

  • Francesco

    Ma questi che programmatori hanno? Hanno mai per caso letto un manuale android? A me sembra proprio di no.

    • Sga

      A quanto ne so se si crea un applicazione per ICS questa potrà girare su qualsiasi terminale che abbia ICS o superiori…ma forse il problema riguarda l’interfaccia…

      • danymally

        secondome è un problema che riguarda la protezione dei film on demand e la divulgazione dei canali… onestamente devono anche tutelarsi… android è molto più aperto di linux… potrei tecnicamente scaricare il file del film che voglio vedere e consolidarlo in un file

        • pika99

          Se non lo sai Android è basato su Linux…

          • Federico Barone

            però che con i permessi di root su linux puoi fare che vuoi… semmai potrebbero implementare le lvl di google anche per i film, invece che per l’app, o qualcosa di simile…

          • dragondevil

            e che c’entra?? quello che ha detto è perfettamente giusto!!

          • danymally

            appunto per questo, un sistema aperto ha più possibilità di “rendere vulnerabili” le app e permettere le frodi di materiale protetto da copyright da app

          • olè

            si ma questo è risaputo, il punto non è questo perchè se volessero credo che potrebbero trovare una soluzione lì, in realtà penso che non gli interessi il mondo android anche per una tattica di marketing, così si rendono esclusivi di riflesso all’iphone, questo perchè l’iphone viene visto come esclusivo, che vi piaccia o no è questo l’appeal dell’iphone e di apple

          • danymally

            secondome vogliono evitare di spendere soldi per sviluppare e migliorare l’app per ogni versone di android e tra l’altro, ridurre il traffico sui loro server, se entrano nel traffico di premium on demand entrano anche i tablettini da 80€ allora i server gli fondono.. questo può essere anche un “valido” motivo per l’abbandono di android (ovviamente buono per loro e male per il consumatore

          • olè

            sicuramente c’entra anche questo, che poi se la facessero sono convito che farebbero un’app pesantissima compatibile con un sacco di dispositivi piena di bug…

          • elegos

            Puoi accedere al Play solo da una postazione alla volta (o tablet, o xbox, o PC)

          • danymally

            intendevo ovviamente diversi consumatori, chi non ha l’ipad non lo usa, chi ha anche il tablet da 60€ e funziona, aumenterebbe l’afflusso di clienti che hanno premium

          • elegos

            Scusa, e ciò non sarebbe meglio per l’azienda? O.ò

          • danymally

            mi sono espresso un pò male mi sa, aumenterebbe il traffico dati degli utenti che hanno già il servizio di premium (essendo gratuito come sky go) quindi ci sarebbe più traffico dati sui loro server attuali che porterebbe al rallentamento collettivo per avere una velocità coerente e simile di tutti gli utenti che potrebbe causare congestioni di traffico e lentezza di velocità nello streaming video, non intendo l’afflusso di nuovi clienti.

          • elegos

            Mediaset Play non è gratuito, paghi un abbonamento mensile.

          • danymally

            Premium Play è il più ed evoluto servizio di tv on demand offerto gtuitamente a tutti gli abbonati Premium [Cit.Sito mediaset premium] tra l’altro scritto con errori… io parlo già di clienti che hanno un abbonamento (vedi nel commento: hanno il servizio premium)

          • elegos

            Non so se lo sai, ma ad oggi i decoder guardano in diretta i canali Premium, oppure vanno tramite internet sul Play per vedere il contenuto on demand (solo il primo decoder aveva un HD integrato che registrava i contenuti in diretta per poterli rivedere in seguito). Quindi, visto che il succo del Premium è il contenuto on demand, molti degli abbonati Premium fanno uso più o meno consciamente del servizio Play.

          • danymally

            la mia era una comunque una supposizione, anche se sbagliata ;)

          • elegos

            Peccato che 9 su 10 i contenuti di Play sono da popolo bue!

          • olè

            te credo so mediaset che t aspetti? ma d’altronde le bacheche di facebook sono sempre piene di commenti di programmi della mediaset

          • elegos

            Ti sei mai chiesto perché non si possa vedere Mediaset Play su Linux? Per il semplicissimo fatto che utilizza il servizio DRM di Silverlight, il quale ovviamente è blindatissimo.

        • olè

          questa è la verità.

          poi dal comunicato sembrano dei rosiconi ahahahah

          comunque c’è una cosa che mi preoccupa e quindi ve lo chiedo, appena uscirà jb per il mio s2 non potrò più usare skygo?

          • danymally

            rosiconi ci son sempre stati quelli di mediaset, però evidenzia che anche sky ha qualche problema per il mondo android, anche se dall’ultimo aggiornamento funziona su molti cellulari.
            per quanto riguarda sky go su jelly bean funziona perfettamente sull’s3 del mio amico essendo stata sviluppata per ICS e superiore (e tra l’altro sviluppata anche per S3) io ho un Xperia S e riesco a farlo girare su ICS, ovviamente senza root altrimenti si blocca.

          • olè

            ottimo l’importante è che funzioni su jb visto che tra pocodovrebbe uscire l’aggiornamento per s2…

  • il moralizzatore

    Mediaset vai a prenderlo in quel posto va!! Tanto io ho sky e sky go chupalo!!

  • MJ

    Giusto! E tutti quei pazzi sconsiderati che programmano per android andrebbero rinchiusi in manicomio!

  • Pingback: Premium Play: perché non è su Android | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • DS197

    praticamente hanno detto che non sono capaci di sviluppare un app per android.

    • mr verdicchio

      Vero.
      Rai tv funziona su tutto, mi pare che si sono fatti fare l’app da una società di oracle.
      Basta spendere soldi per dei bravi sviluppatori

      • andrea

        Ma che bravi sviluppatori!!! Anche io fruttivendolo é in grado di sviluppare un video player…tutte cazzate!!!

  • Salvo Pa

    Tutte bugie. Sky go funziona benissimo di Android

    • zidagar

      che bugie?

      • Federico Barone

        leggi il post citato

        • zidagar

          SKY Go funziona ed è testato ufficialmente solo sui Samsung. Non capisco le bugie.

  • http://www.facebook.com/GambaX87 Simone Leoni

    Che seghe cazzo. Sono tutte grandissime cazzate. Infatti sul market mancano le app sia per tablet che per smartphone… che seghe. Intanto ho sky. Mediaset per me dovrebbe fallire.

  • Vito Recchia

    In pratica svilupperanno Premium Play per WP8 RT…….

  • albertomei

    Che svogliati ridicoli! Tanto di premium non ce ne frega una cippa!!!

  • Fabrizio Paolucci

    Se esiste sky go, cubovision e Rai.tv per android, sia tablet che phone, non ci capisce perchè loro non ci riescono. Forse qualche attrito con google viste le vicende giudiziarie con youtube? La prossima volta inventate una palla più credibile

    • zidagar

      SKY Go è solo per tablet e smartphone Samung; SKY e Mediaset Premium sono concorrenti; Samsung è l’azienda che vende di più con Android… ora tira le somme

      • mr verdicchio

        Samsung produce gli unici televisori con app mediaset premium preinstallata…

        • zidagar

          Televisore != tablet

          • mr verdicchio

            ???

          • zidagar

            sono due mercati differenti, SKY ha contratti con Samsung lato Tablet Android, evidentemente lato TV li avrà Mediaset

          • mr verdicchio

            Mah, samsung é molto attiva per farsi pubblicità in più modi possibili con tutti.
            Credo che premium abbia contratti per i film che distribuisce più stretti rispetto a sky.
            Ad esempio non puoi stampare collegando un dvd recorder, a differenza di sky.
            Credo che tema o sia costretta a temere l’open source…

          • zidagar

            Non so, non mi piace molto la strada presa da Samsung… vedremo come procederà

          • mr verdicchio

            Ti quoto

  • Zool

    Ma tanto Mediaset Premium fa cagare!!!!!
    Sky è un altro mondo al confronto

  • danihd

    Per me possono FALLIRE entrambe, sia sky che premium.
    io mi faccio un bel abbonamento host, e i film li scarico su internet, il Full HD, per le partite, non me ne frega un ca…o, per me i signori magnacci, che prendo un sacco di milioni, solo per correre dentro a un campo, possono anche cambiare mestiere!

    • finomik

      Quoto ogni parola!! Bravo!

    • Elektrosphere

      HAHAHAHAHAHAHAH!
      Quanta saggezza in queste parole!!

    • http://www.facebook.com/tizio.caio.7583 Tizio Caio

      grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    • androidiani.comdario

      NON ABBONATEVI A SKY e MEDIASET!

      TORNIAMO A RIEMPIRE GLI STADI! in questo modo fate il loro gioco!

      • danihd

        Sinceramente per mè, possono anche chiudere tuti gli stadi, e magari a loro posto fare dei parchi!
        Non sto dicendo di non fare sport, anzi lo sport fa bene, io personalmente pratico palestra e corsa, quello che voglio dire è che non è giusto che, per 4 calci al pallone, questi personaggi sono strapieni di soldi, e invece un operaio o impiegato che sia! Lavora dalle 7 alle 10 ore e anche di più al giorno, e in confronto a loro prendiamo una Miseria.
        Ma comunque, l’unica cosa che uno può fare, è di non seguire queste partite, o comunque tv a pagamente, anzi giá paghiamo internet che è pure Caro!

  • Roberto Hawtin

    Non capisco perche prima parlino di numeri e di grandezza di un ecosistema e poi dicono che stanno sviluppando l’app per dei tablet con sistema operativo piu chiuso di android…al 99% sono windows 8 (com’è stato scritto nell’articolo) ma bisogna anche pensare che i tablet windows 8 sono costosi, poco diffusi e la maggiorparte non hanno nemmeno il 3g. Non ha un senso tutto cio. Bastava dire che non hanno intenzione di sviluppare per android per paura della pirateria…semplice, sincero ed efficace xD

    • zidagar

      Android ha il problema della frammentazione, windows 8 no, lo fa solo MS e come vuole lei. Ecco spiegato

      • LamerTex

        Io non sono affatto un esperto di programmazione android, ma ho fatto per puro divertimento un paio di applicazioni stupide e un giochino…
        Per quanto android sia frammentato, lo e’ solamente all’apparenza perche’ ogni produttore modifica l’aspetto grafico e l’interfaccia del sistema operativo (cosa che negli altri non si puo’ assolutamente fare), ma il sistema operativo e’ sempre lo stesso!
        Ogni versione di android ha una sua versione delle api, e ogni versione delle api e’ retrocompatibile con quelle precedenti ed introduce nuove funzionalita’.
        Questo vuol dire che se sviluppi un applicazione che utilizza le api di una certa versione di android, questa applicazione funzionera’ su qualsiasi dispositivo che utilizza tale versione di android.
        E queste cose le ho imparate io in meno di 3 giorni di programmazione per puro divertimento, possibile che un team di programmatori di professione non sia capace a programmare meglio di me e di chiunque abbia un app sul play store?

        • zidagar

          Un conto e fare un giochino, un conto è fare un’app come SKY Go o quella di Mediaset Premium. Le personalizzazioni dei vari produttori non sono solo temi e iconcine ma purtroppo anche lato librerie, cosa da non trascurare. Samsung, ad esempio, mette le mani dove non dovrebbe e spesso capita che ci sono piccoli bug o incompatibilità che obbligano a fare debug pesante sulle proprie app.
          Non parlo solo per esperienza personale, basta leggere un po’ XDA o i vari forum per capire che ce ne sono parecchi di questi problemi.

          Io sviluppo app su Android per lavoro e ti posso garantire che i problemi ci sono, basti prendere un tablet Samsung e uno simile Mediacom… la morte nera.

      • Federico Barone

        i soli ics e jb (abbastanza simili a livello di interfaccia e senza tragiche differenze a livello di api) sono montati attualmente su oltre il 40% dei dispositivi android… ora, fare un app per tablet compatibile da ics in su pensi sia davvero resa così difficile dalla frammentazione? (tra l’altro, per esperienza personale, credo che per i tablet tale percentuale sia maggiore, dato che si stanno diffondendo con qualche anno di ritardo rispetto agli smartphone e di tablet con gingerbread o froyo non se ne vedono molti in giro) ora, la parte tablet e italiana di quel 40% siamo sicuri che sia meno del numero di tablet windows 8 in italia? se fosse maggiore (come credo sia abbondantemente) la difficoltà per fare un app per tablet android 4.0+ non dovrebbe essere altissima e il potenziale parco utenti più ampio… qual è la scusa allora? e per finire, sulla questione personalizzazioni, non vedo il problema: a livello grafico puoi usare il tema di default del sistema e ogni dispositivo lo visualizzerà a modo suo (i nexus e quelli con poche personalizzazioni con il tema holo, i galaxy con il tema touchwiz, ecc.) e se ciò non piace si può creare un tema/dei componenti custom, a livello di api si utilizzano se non ci si vuole sforzare molto) solo le api di google che sono quelle basiche… dov’è ancora una volta l’obiezione?

        • zidagar

          Le versioni sono una cosa, le customizzazioni lato librerie/sistema sono un altro paio di maniche. Leggi la risposta qua sotto che ho dato a LamerTex ;)

  • thomas1983

    Potremmo fare una petizione chi é abbonato come me e vedere se ancora ignoreranno android perfino i windowsbphone lo avranno qst significa accordo, vedi premium play fruibile già da xbox360, sono solo degli affaristi Mediaset schifo Ps felice possessore di galaxy nexus e note 10.1

    • danymally

      no perchè sky cosa è? la sua app (sulla carta, ma dall’ultimo aggiornamento, forse per pura casualità… chi lo sa, funzionerebbe anche con altri dispositivi) funziona solo ed esclusivamente con dispositivi samsung… samsung produce un modello di decoder per sky… si chiamano partnership, tu mi fai pubblicità e ti produco o vendo qualcosa insieme al mio prodotto ad un prezzo allettante e io ti ricambierò in altrettanto modo, vedi anche Sky e fastweb. Non sto difendendo nessuna delle 2 aziende.. non guardo mai la tv a parte qualche serie tv, per me può fallire anche rai.

  • bruno

    W sky tutta la vita

  • robbrock

    Scusate una cosa allora come hanno fatto a sviluppare l’app di mediaset/mediavideo che sul mio galaxy tab 2 7.0 wifi funziona benisimo? Utile sopratutto per le puntate delle fiction.

  • GortTheGolem

    vedere un film in un monitor da 10 pollici è come bere un bel bicchiere di birra con una cannuccia…. poi degustibus.. per me l’unica alternativa è “”andate al cinemaaaa!!!”””

    • ghirondero

      straquoto.
      XD

    • olè

      ma no per niente, te ne stai al letto hai lo schermo vicino e ti vedi il film o quello che ti pare ed è una gran comodità c’è poco da fare pensa che anni fa vedevo i film sull’ipod e parlo dell’ipod video quello con ghiera che adesso conoscete come ipod classic, bè mi sono visto un sacco di film su uno schermo da 2,5″

      • nnnnnnnooooooooo

        Valà..invece di vederti film a letto, con quel 2, 5″ facci una scopatina….scherzo

        • olè

          ahahahah ma certo i film si possono vedere anche dopo la scopatina, comunque quei 2,5 li ho abbandonati tanto tempo fa

    • androidiani.comdario

      ok, per il cinema, ma per le partite??

      su questo blog tutti panzoni a vedere le partite in tv sul divano col telecomando in mano e la copertina sulle ginocchia??

      spegnete la pay TV e abbonatevi allo stadio..

      stanno rovinando il calcio e quello che vogliono è proprio svuotare gli stadi e aumentari gli abbonamenti in tv!
      da me non avranno una lira, le partite continuo a vedermele allo stadio, altre soddisfazioni, altre emozioni,
      in piedi su un seggiolino, sventolando la propria bandiera e cantando per i propri colori..

      ultimamente state intendendo il calcio come un film, da vedere sulla poltoncina tra una dormita e l’altra..

      CHE SCHIFO!!

      poi ci lamentiamo se in questi ultimi anni il calcio è diventatosolo interesse economico e sopratutto di pay tv, che hanno permesso di mettere le partite perfino a mezzogiorno..

  • Lore

    Quante cazzate. L’app di Sky funziona solo sui Samsung per accordi commerciali, mica per problemi tecnici.

  • rudy_gonzo

    Che bello! Sembra di essere tornati indietro di trent’anni, alla guerra tra VHS, Beta e V2000… In pratica, secondo lorsignori, dovremmo dotarci di n dispositivi per n servizi… Un modo molto ecologico ed economico di concepire la vita… E per cosa poi? Per guardare della cazzo di televisione… Ma mi facciano il piacere, mi facciano!

  • orfeoteo

    Ma chissenefrega? Peggio per loro se non sanno fare il proprio lavoro. Perderanno l’opportunità di avere clienti android. Di certo non cambio il mio nexus con un iPhone o wp8 per vedere Mediaset! Addio Mediaset!

  • http://www.facebook.com/andrea.alfonsi1986 Andrea Alfonsi

    ero indeciso se a casa nuova farmi mediaset p o sky…. mi hanno semplificato la scelta

    • Daniele

      Ben per te che no hai problemi di portafogli…

  • Pingback: Premium Play: perché non è su Android - Android Blog()

  • Padre Pio

    quante cazzate… come fanno tutti gli altri????

  • Luca97

    Se volete la sviluppo io l app?

  • nico9889

    Perchè c’è una sola app mediaset x android? La mediaset maledettissima si sta concetrando un botto su Ios e 0 su Android…brutto affare dato che android è più diffuso di IOS (stessa cosa x la RAI)

    • andrix

      furbone…c’e sia l’app ufficiale mediaset che quella rai (puoi vedere i canali rai in streaming!!!)

  • Elektrosphere

    Comunque sono solo un branco di incapaci, perchè come programmano tanti altri, posso organizzarsi e farlo anche loro nel modo migliore!

  • Zip

    Scusate ma allora perchè sulle smart tv samsung fanno una marea di pubblicità che è l’unica che abbia premium play..ora vorrei capire una cosa, ma la smart tv di samsung che sistema operativo usa????? se sono riusciti con le tv non vedo perchè non dovrebbero farcela con teblet e smartphon quanto meno samsung…secondo me non vogliono x via di una stupida sudditanza nei confronti di apple..appena mi scade l’anno disdico subito mediaset premium

  • dwfwf

    piuttosto mi faccio l abbonamento a youporn mobile, e molto piu interessante,Berlusconi e un coione

    • mr verdicchio

      A parte accenti e apostrofi…
      Apri redtube, metti visualizzazione desktop, e risparmia abbonamenti a siti porno vari, oltre a perdere la vista rischi la carta di credito

      • androidiani.comdario

        che ne pensate di xvideos??
        io ultimamente uso quello

  • Federico Barone

    cioé, non solo ci tartassano di burocrazia e mettono i bastoni tra le ruote a chi cerca di portare i suoi servizi di video on demand anche in italia (sezione video del play store, netflix e robe simili perché non ci sono da noi secondo voi? è già tanto che abbiamo il sony ent. network e itunes) ma non si degnano nemmeno di proporla loro qualcosa di decente, multipiattaforma e completo???? are you kidding me?

  • coding4Life

    Non vogliono spendere i soldi!!

    Sono uno sviluppatore di entrambe le piattaforme e vi posso garantire che, ovviamente a seguito della frammentazione di android, dimensioni differenti dei terminali etc, lo sviluppo di un’app android che funzioni a dovere comporta un costo maggiore rispetto ad una iOS.
    Purtroppo non vogliono cacciare una lira……!

  • Aosha

    Ora capisco perche sulla Mediaset ci sono programmi come uomini e donne,sono igoranti proprio tutti in quella società!

  • http://www.facebook.com/tizio.caio.7583 Tizio Caio

    ma meglio io berlusconi sul telefono non devo neanche pensare di poterlo installare!!! :D

  • andrix

    non è un problema di streaming ma di protezione, non ci vuole un genio a capirlo… hanno paura (e probabilmente hanno ragione) che un OS aperto come android permetta facilmente la diffusione illegale di contenuti payperview… è questo l’unico problema. Android lo conoscono bene… hanno anche sviluppato l’app Video Mediaset…

  • USA

    Ma scusate allora netflix – hulu – google play movies che offrono (anche se parzialmente diversi visto che non hanno la controparte televisiva) sono programmati da geni, mi pare (anzi è così visto che li ho provati vivendo negli USA) che funzionino perfettamente su Android, su quasi tutti i devices, con quasti tutte le versioni anche con root, e non è comunque possibile “rubare” o “copiare” i film (anche HD con CC etc etc) e serie acquistati (o in Abbonamento come per Hulu e Netflix) … qualcosa non quadra sia per Sky che per Mediaset

    • StriderWhite

      Non è che Netflix e co. siano dei geni, è che quelli di Mediaset Premium sono scarsi…

  • Ruppolo

    Perché non è su Android?
    Ha importanza sapere il perché? La realtà è che non c’è, come non c’è SKY. Oh si, per 4 gatti androidi SKY c’è, ma per il 99,99% degli altri, non c’è.
    Mentre per iPad ci sono entrambi.
    Ricordatevelo quando fate i soliti confronti del tipo “io con Android faccio tutto quello che fa iOS, anzi di più e spendendo meno”. Con Android NON guardate Premium Play e NON guardate SKY.
    Ed ora abbiate perlomeno l’intelligenza di non mettervi nei panni della volpe che non riesce a prendere l’uva.

    • Roy_Batty1

      Ti posso assicurare che non me ne frega una mazza né di mediaset né dell’applicazione per android. Niente da invidiare all’ifogne e relative reincarnazioni. Se poi a voi fanboy della mela basta questo per farvi sentire felici e farvi dimenticare della scarsezza dei vostri giocattolini, buon per voi.
      P.S. ma non ti basta punto informatico per trollare??

      • Ruppolo

        Talmente scarsi i nostri giocattolini sono appena stati scelti dal dipartimento del tesoro australiano:

        http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-Dipartimento-del-Tesoro-australiano-lascia-il-Blackberry-e-passa-alliPhone/aA66556

        Quanto al Post Scriptum, potrei farti la stessa domanda.

        • Roy_Batty1

          Se è per questo anche i nostri “amati” parlamentari si sono regalati un ipad, a spese nostre. Se almeno avessero avuto la bontà di comprarsi un tablet android avrebbero speso molto di meno e fatto le stesse cose. (giocare al solitario, visitare siti di escort e amenità simili). Dunque il dipartimento del tesoro australiano ha fatto una bella stronzata oppure hanno soldi da buttare.

          • Ruppolo

            Certo certo, anche la NASA ha fatto la stessa stronzata.
            Giusto per fare un esempio, eh. La maggior parte delle aziende Fortune 500 usano dispositivi iOS.

    • ggggggg

      Và a letto che domani la maestra spiega…ah no prima finisci di andare su ispazio per vedere la guida per rendere il più simile android (jalbrak)…e quel telecomando infilatelo su per il c**o, con amore :)

    • mr verdicchio

      dopo le figure patetiche delle ultime volte, ancora commenti qui?
      Mediaset ha licenze limitate per le sue trasmissioni: se colleghi premium al dvd recorder non registra, se lo fai con sky registra.
      Quindi premium non vuole o non può andare su una piattaforma open rischiando pirateria.
      Sky, che ha contratti migliori, lo fa in modo limitato solo sui samsung.
      Ios é talmente chiuso che é nativamente sicuro.
      Secondo me, se te lo puoi permettere, di dovresti fare un vertu cosí si che potresti dire a tutti che hai qualcosa di esclusivo, stupido ma esclusivo.
      E smetteresti di essere un applefag del ca77o, diventando boh, un vertufag

      • Ruppolo

        Le figure patetiche le fai tu, per iniziare.
        Da Sky non registri nulla se non sul loro decoder My SKY HD.
        Ma il punto è: chi se ne frega del motivo? Tu con Android non puoi guardare quei programmi, io si. Questa la triste (per te) realtà.

        • mr verdicchio

          Come al solito non ti smentisci.
          Collega il mysky hd a un dvd recorder (sai cosa é?) premi
          Play sul primo e rec sul secondo. alla fine del film ti troverai un dvd fatto.
          Fai lo stesso con premium, non funziona.
          Ignorante.
          Hai fatto un pensierino sul vertu?
          P.s. Ho sia sky che premium (me lo hanno dato in prova 6 mesi),
          Sky lo vedo sul gs3 e sul galaxy tab 2 (oltre che sul vpr e sulle tv)
          premium lo sto per disdire perché fa cagare…

  • momo

    Ma su dai…se va bene anche youporn a un app…a questi li fa una pippa(in tutti i sensi)

  • Dario

    hanno ragione, ci sono infatti solo 700-800 mila app nel mondo che sono state in grado di aggirare il complesso ostacolo.

  • Tabasco

    Inizia per S e finisce per KY.

    WIIIIIIINNNN :D

    • Guest

      INIZIA per C e finisce per URVA

      I TIFOSI FATELI ALLO STADIO, NON SUL DIVANO!

  • Gaelom

    Dite quello che volete, ma Android a volte vuol dire anche queste cose. App in notevole ritardo rispetto a ios, e sviluppatori che preferiscono altri lidi. Iphone nel bene o nel male é una garanzia non indifferente. Parla uno che ha apple da 20 e passa anni, e adesso proverà il note 2 lasciando iphone 4. Ma con moooolta paura!!!

  • S_m_b

    E quindi secondo Mediaset tutti i programmi e i giochi che esistono su Android come sono stati programmati, per opera dello Spirito Santo? Ridicoli.

  • njole

    Giusto per la cronaca sky go funziona sul mio s3 scaricando l app da samsung apps :/

  • 8eloham8

    A Piersilvio Berlusconi comincia a datte na svegliata va’.

  • spiderciccio

    Basterebbe almeno far funzionare silverlight e quindi il sito…almeno quello

  • zio

    praticamente non me ne puo fregar un tubo…non daro mai un euro alla famiglia berlusconi

  • Giovanni Citro

    Tanti paroloni ma in sintesi:Siamo delle capre e Apple per l esclusiva c ha pagato bei soldoni…da programmatore non concepisco che un azienda così grande non investa in un mercato così ampio come quello di Android..BUTTATEVI A MARE

  • Walter

    Una parte dell’analisi che leggo nel post è veritiera, ma serve ad indicare un solo dato (che per me è amaro e rappresenta il “fallimento commerciale” di Android) e cioè che sviluppare per Android è economicamente svantaggioso e puoi farlo solo se sei una big del settore.

    Mediaset non avrà programmatori geniali, non discuto, ma qua l’approccio è tutto orientato al marketing: che senso avrebbe investire tanto denaro nello sviluppo di un’app che poi non porterebbe grossi benefici diretti? Come azienda privata, Mediaset ha il diritto di fare queste valutazioni e magari di decidere di perdere un paio di punti percentuali di potenziali clienti a fronte di un congruo risparmio economico.

    Mi rode perché sono un abbonato Mediaset Premium ed ho uno smartphone ed un tablet Android e so bene anche io che se si vuole davvero, l’app si fa. E Rai lo dimostra. Ma l’analisi oggettiva che ho scritto sopra resta valida: la Rai è il servizio pubblico ed in un certo senso ha il dovere di essere presente su tutte le piattaforme, le TV private sono libere di tarare la propria offerta commerciale a piacimento. Sta a noi “comprare o meno”.

    Purtroppo è così. La colpa maggiore però la continuo ad attribuire a Google, perché sono tra quelli che ritengono che la frammentazione odierna sia una loro evidente responsabilità, non avendo saputo gestire le libertà da dare a chi usa la piattaforma.

  • Elisa

    “Lo schermo degli smartphone è troppo piccolo”? Mai sentito parlare di Note 2?! Buffoni se le cose non le sapete fare, ammettetelo e basta! Ci sono un milione di app sul play store, gli sviluppatori come hanno fatto? Con la magia?! W sky

  • predappio

    Basterebbe che microsoft rilasciasse una versione di silverlight per android… senza per forza sviluppare un app. via browser non sarebbe di certo così fluido/ottimizzato. ma meglio di niente eccheccaxxo.

  • Luigi

    Scusate la domanda stupida…. Ma non sarebbe più facile implementare Microsoft silverlight per androdid? Come hanno fatto per il flash?…..

  • http://twitter.com/skydragiso PEPPE

    ios è più stabile ovviamente

  • stefinoishDroid

    E sky go e Rai.TV???? ma tanto ho sky go che è mille volte Premium Play che è na sega

  • chopperman81

    comunque premium play si puo vedere su android semplicemente installando il browser skyfire che è l ‘unico che supporta l’installazone del plugin siverlight (necessario per la riproduzione dello streaming di premium play)

  • Domenico

    Che motivazione stupida…vorrei conoscerlo stò genio!!!!

  • http://www.facebook.com/marco.nunnari Mad Marco Nunnari

    Da una televisione che ha contribuito a gettare la cultura di questo paese nel baratro e dal governo Berlusconi in conflitto di interessi collegato a Mediaset, che ha sperperato milioni di euro per la tv digitale già morta alla nascita al posto di finanziare lo sviluppo della banda larga (l’Italia si attesta 26° posto su 34) non c’è da aspettarsi commenti informatici meno incipienti di questi in materia.

  • http://twitter.com/Joe_Catalfamo Giuseppe Catalfamo

    ha appena detto che non escono per android causa meno utenti di ipad, e chiude dicendo che tra poco fanno la versione per surface che sono addirittura meno? Sense. They make none.

  • Michele Damato

    Che merde quelli di Mediaset… Poi non dovrei dare ragione a mio padre che si lamenta ogni volta di sto fatto dell’app…

  • Pingback: Premium Play: perché non è su Android()