Remix Singularity: il “Continuum per Android” di Jide

22 febbraio 20173 commenti

Jide è riuscita nell'arduo compito di portare Android sul PC grazie a Remix OS. Recentemente, l'azienda ha presentato Remix Singularity, un ambizioso progetto che mira a trasformare un qualsiasi smartphone Android in un PC.

Con Singularity, sarà possibile collegare lo smartphone ad un monitor, connettere un mouse ed una tastiera ed utilizzare l’interfaccia di Remix OS mentre il telefono continuerà a funzionare normalmente.

Abbiamo già visto progetti simili con il Continuum di Microsoft o con Ubuntu Phone di Canonical. Remix Singularity, però, verrà inserito all’interno di una ROM che potrà essere installata su qualsiasi dispositivo dotato di uscita video e di hardware sufficientemente potente.

Stando a quanto dichiarato da Jide, la ROM, che sarà disponibile inizialmente per Nexus 5X e 6P, offrirà un’esperienza più vicina possibile ad Android stock.

Loading...
  • TomTorino

    Una o due release e google ingloberà qualcosa di simile in android

    • jam11988

      Magari! Sarebbe gradito!

  • Motoralbi

    Era anche ora che qualcuno facesse ciò. Un vecchio snapdragon 801 ha di suo la potenza necessaria per far girare un’interfaccia desktop(potrebbe anche far girare windows 10 guardando la potenza pura,dato che windows 10 gira su macchine ben meno potenti,ma poi ovviamente si frappongono mille problemi a partire dell’architettura).
    A mio parere dovrebbero mettere la possibilità di disattivare il display dello smartphone,che non servirebbe a molto.