Riparti con Eni: disponibile l’applicazione sul Google Play Store

30 luglio 201214 commenti

La benzina e il diesel continuano ad aumentare ed Eni grazie alle sue promozioni durante il weekend aiuta gli Italiani a risparmiare sul prezzo del carburante. Purtroppo non tutti i gestori aderiscono a questa iniziativa, ma grazie all'applicazione Riparti con Eni sarà possibile sapere quali ne fanno parte

Da poco è comparsa l’applicazione Riparti con Eni sul Google Play Store e sicuramente questa notizia farà contenti tutti gli automobilisti italiani visti i prezzi del carburante presenti nella nostra Penisola.

Una volta avviata l’applicazione vedremo un elenco sempre aggiornato dei gestori che aderiscono a questa iniziativa. Nell’applicazione sono presenti anche dei video di Rocco Papaleo alle prese con una piccola sitcom.

L’applicazione “Riparti con Eni” è completamente gratuita e scaricabile dal Google Play Store:


programmatore android

Link AppBrain | Link Google Play Store

Loading...
  • Nate River

    abbastanza inutile, almeno per me… comunque…

    • dragondevil

      è inutile se non hai una macchina, uno scooter o un qualsiasi altro mezzo che vada a benzina o diesel!!

  • alberto

    Io ce l’ho gia da una settimanella…qnd sto vicino casa inutile visto ke conosco ki aderisxe e ki no…ma qnd vado fuori per il week end si rivela molto utile…se la mantengono aggiornata riusxiremo a risparmiare qualcosina

    • il pesce

      Ma come scrivi? O.o oh my god!

  • zoldex

    Ma nessuno si è accorto che alla esso costa meno?

    • Daniele

      Si appunto…tutti che si accalcano in stia distributori Eni quando alla Esso costa meno e l’iniziativa dura di più (dall’ora di pranzo del venerdì alla mattina dell lunedì)…mah! Io riparto con Esso! Ciao ciao

    • No, non me ne ero accorto, anche perché i distributori aderenti, almeno a Roma, fanno ridere, si contano sulla punta delle dita. Io minimo devo fare 15km per un esso aderente quando nel raggio di 5 km ci sono 2 Eni che aderiscono allo sconto

      • Daniele

        Beh a Torino siamo più fortunati allora.

    • blackray10

      ma quanto costa? vorrei sapere perche non lo sapevo che esso costa menu. Eni sabato costava 1.65 eur/litro.

  • Lars

    Ma nessuno si è accorto che Eni è controllata dallo stato e che ha avviato questa campagna solo perché se ne sono accorti che non stavano più usando le nostre auto? Non usiamo le auto e lasciamole ancora un po’ in garage così il prezzo diminuirà ancora. Ovviamente la colpa non è del petrolio, ma del nostro amatissimo stato che aumenta costantemente il prezzo. In sudamericani te la buttano appresso la benzina.

    • Cesare

      In sudamerica (Venezuela) hanno abbondanti pozzi petroliferi.

  • sasa’

    Si si riparto con la esso che costa molto meno nei weekend

  • vp

    Perché scrivere un articolo usando le stesse parole della pubblicità?

  • Giox

    N°1 ma qui bisogna commentare l’app oppure quale sia la promozione migliore? N°2 cmq io preferisco eni perché è stata la prima a fare la promozione e gli altri si sono solo dovuti accodare in quanto non avrebbero venduto neanche un litro. Poi per eni i prezzi sono uguali in tutte le stazioni d’italia escluse quelle autostradali invece per altri marchi i prezzi variano da stazione a stazione e questo non è certo un esempio di chiarezza…