Samsung blocca i server, stop alle prove anticipate di S Voice [UPDATE: come ripristinare S-Voice]

21 Maggio 201229 commenti

Alcuni giorni fa vi avevamo dato notizia di S Voice, l'app di assistenza vocale che Samsung lancerà sul Galaxy S III e la cui apk, grazie ad un lavoro di "estrazione" da un firmware leaked, era stata resa disponibile per tutti i devices Ice Cream Sandwich. Sembra però che la festa si a finita, in quanto la casa coreana si è premurata di intervenire sui server necessari al corretto funzionamento dell'applicazione.

Tutti i dispositivi diversi dal Galaxy S III stanno infatti riscontrando errori nel funzionamento dell’applicazione: a quanto pare Samsung ha applicato dei filtri ai server di S Voice (ubicati negli USA) in modo da “respingere” i tentativi di connessione da parte di dispositivi diversi dal Galaxy S III.

Da xda-developers, riportiamo:

At the moment we start using S Voice we are sending all the following info to them:
X-vlclient: DeviceMake=samsung; DeviceOSName=Android; DeviceModel=Galaxy Nexus; DeviceOS=4.0.4; Language=en-US; ConnectionType=DirectTCP; Carrier=[my Carrier]; CarrierCountry=[my Country]; DeviceID=[my IMEI]; AudioDevice=Android
Looks easy to them to deny the requests from the phones other than Galaxy SIII. And they are doing this obviously, look at the response:
63.116.58.58 10.8.0.1 HTTP 340 HTTP/1.0 404 Not Found
Expert Info (Chat/Sequence): HTTP/1.0 404 Not Found

Appare chiaro dunque che, essendo i server in grado di identificare il modello (e molto altro) del dispositivo, risulti piuttosto facile impedire la connessione ai device differenti dal Galaxy S III. Al momento dunque è impossibile usufruire dell’app, in attesa che la community metta a punto un un workaround.

UPDATE: In realtà un sistema per aggirare la protezione è già stato trovato: come ci segnalano alcuni lettori nei commenti, una modifica al file di sistema build.prop consentirebbe di far identificare il proprio dispositivo come un Galaxy S III e dunque di riavere accesso all’applicazione.

Il workaround é presto fatto, basta modificare il file build.prop in \system con un text editor, e cambiare il product ID e device id in “GT-I9300” . Già provato sul mio sgs2 e funziona!

Maggiori informazioni e dettagli a questo indirizzo. Ricordiamo che Androidiani non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni arrecati al proprio dispositivo. Inoltre visto che, come abbiamo riportato in precedenza, i server sono in grado di identificare anche l’IMEI del dispositivo, in futuro potremmo avere filtraggi più ardui da superare.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com