Falle di sicurezza presenti su 1/4 delle app che utilizzate – NowSecure

12 febbraio 20165 commenti

Avendo come base di riferimento le statistiche ottenute in seguito all'analisi dello staff di NowSecure, per gli utenti Android ci sarebbe almeno un motivo (su quattro) per essere preoccupati in relazione alla sicurezza del proprio dispositivo.

Il 24,7% delle applicazioni ha problemi di sicurezza

Ciò che emerge dallo studio portato a termine dalla suddetta società è alquanto preoccupante: le criticità maggiori sono state evidenziate in relazione ad una quantità di app che ammonta al 24,7% (in special modo giochi).

Non è tutto: sempre secondo NowSecure, il 35% delle comunicazioni che avvengono da dispositivi mobili non risulta criptato, rendendo piuttosto agevole l’intercettazione di dati personali sensibili, come password e credenziali di autenticazione.

I consigli da seguire per una maggiore sicurezza sono piuttosto semplici e, al tempo stesso, prevedibili (il che, tuttavia, non li rende universalmente adottati):

  • aggiornare il sistema operativo e le app su esso installate;
  • impostare password, PIN o altri codici di sblocco per il terminale;
  • fare a meno di connettersi a reti WiFi non protette;
  • scaricare app solo ed esclusivamente dagli Store ufficiali;
  • effettuare il log out o disinstallare le app utilizzate solo di rado.
Loading...
  • Pignolatore®

    Non ho mai nascosto la mia scarsa conoscenza di alcuni (molti) argomenti tecnici…in questo caso non capisco alcune cose:
    Un’app su quattro tra tutte o di quelle presenti sul play store?
    Come fa l’impostazione di codici di sblocco ad aiutare, se il problema è all’interno dell’app?
    Com’è possibile ricavare dati sensibili intercettando conversazioni non criptate?
    Grazie a chiunque risponda

  • War 78

    Io sto pensando di prendermi il mio primo Android dopo anni di Windows Phone e la mia più grande paura é proprio questa, la sicurezza di questo OS..
    Io sul mio telefono attualmente ho TUTTI i miei dati sensibili, ma è molto difficile violare Windows Phone 8.1, nessun virus ecc. Passare ad Android che cosa dovrei modificare delle mie abitudini? Account Microsoft collegato a carta di credito e PayPal ecc..

    • Jam

      Antivirus no dai. Io stesso sono passato a G4 in attesa dei surface phone e la situazione non è così tragica.
      Evita il root intanto, e non scaricare da store alternativi che promettono app gratis senza essere sicuro al 100% che siano affidabili.
      Diffida da quelle che chiedono decine di permessi se esse sono ad esempio una torcia. Poi vige sempre il buon senso. Se cerchi una cosa specifica e trovi 20 risultati che hanno lo stesso nome fermati, e cerca di valutare quale sia l’originale.
      P.s. Seriamente, meno giochi spazzatura scarichi meglio è. La maggior parte dello schifo arriva da lì. E soprattutto evita le app di chete mobile o quelle che promettono ottimizzazioni particolari. Se devi far pulizia usa solo SD maid o Ccleaner eventualmente,. Il resto è spazzatura.
      La regola del non usare wifi liberi è oro, la maggior parte delle intercettazioni di dati avviene in questo modo, ma quello vale per tutti, quindi come regola generale è ottima.

      • War 78

        Ottimo, grazie dei consigli! Devo ancora decidere, aspetto ancora un mese o due e poi scelgo, cosi intanto presentano il G5, forse Microsoft sblocca la situazione e male che vada il Lumia 950XL cala ancora di prezzo..

    • oddio, android io lo uso da ben 3 anni, e devo dire, ora come ora non credere ai coloro che dicono “non e sicuro!”. android se non hai il root (e se cel’hai, non dai autorizzazioni a caso) è praticamente blindato come apple. Se hai un nexus, stai sicuro che di problemi non ne avrai, qulache falla negli os c’è sempre, ma se per qualche piccola falla che sui nexus e su molti altri viene risolta in circa un mese, devi rinunciare alla stabilità avendo un sistema chiuso, io mi sentirei soffocare…
      se vuoi il mio parere prenditi il g5, vedrai che ventata di aria fresca!