Solid Explorer si aggiorna alla versione 1.3.7

2 ottobre 20127 commenti

Nuovo aggiornamento (1.3.7) per Solid Explorer, il potente e completo file manager a due pannelli sviluppato da Krzysztof Głodowski. Le novità, anche questa volta, sono molte: vediamole insieme.


  • Widget FTP
  • Traduzione in lingua slovacca
  • Pulsante di chiusura nei collegamenti alla barra di notifica
  • Risolti quasi tutti i crash legati all’estrazione di file rar
  • Nome completo dei file in modalità lista
  • Semplice visualizzatore di immagini
  • Aggiunta piccola FAQ
  • UI migliorata su dispositivi XHDPI e MDPI
  • Possibilità di mostrare le foto geotaggate sulla mappa
  • Risolti i problemi relativi alla scansione multimediale nelle cartelle nascoste
  • Aggiunta opzione “Ask for action” alla funzionalità di drag and drop
  • Risolti alcuni problemi con i temi su Android 2.3
  • Miglioramenti alla stabilità

Solid Explorer, che ricordiamo essere ancora in pieno sviluppo (qui trovate il thread su XDA), è disponibile gratuitamente sul Play Store ed è compatibile con Android 2.2 o versioni superiori.


Solid Explorer File Manager

GRATIS
1,000,000 - 5,000,000
Link Google Play Store
  • v12

    Quando questo File Manager sarà in versione stabile diverrà un punto di riferimento x tutti gli altri !!!

  • Lino83

    In effetti è davvero ottimo… Lo consiglio vivamente.

  • Blu-Sky

    Secondo me è in assoluto la migliore app del suo genere.

  • Luca ‘Keeno’ Olivari

    Però! Non lo conoscevo. Sembra davvero bello. Grazie della segnalazione!

  • Pingback: Solid Explorer si aggiorna alla versione 1.3.7 | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • andrea arvati

    Lo riprovo ,ma finora l’unico che riesce ad accedere a tutti i pc aziendali ,che montano varie versioni di windows da win server 2009 fino a win8 è x-plore e io li ho provati e testati a fondo tutti,anche fileexpert dopo l’ultimo aggiornamento pecca sulla sincronizzazione LAN e anche come server Samba ,funziona una volta si e una no……

  • Suzlapulvo

    Io uso totalcommander dal lontano windows 98 e non esiste di meglio anche x android