Simple, come sviluppare in maniera semplice su android

9 agosto 20092 commenti

Android si sta sviluppando ad una velocità impressionante, oltre applicazioni e dispositivi in questi giorni Google ha rilasciato un compilatore per programmare in maniera piu' semplice su android, con un linguaggio BASIC-like.

Negli anni sessanta l’università di Dartmouth sviluppo un linguaggio di programmazione ad alto livello per permettere al maggior numero di persone possibile di programmare semplici applicativi. Questo linguaggio fu progettato per essere imparato facilmente, con costrutti semplici e vicini al modo di scrivere equazioni e procedure nella vita comune. Questo linguaggio che enfatizzava la semplicità d’uso piuttosto che la potenza espressiva ebbe un enorme successo e fu utilizzato su le più svariate architetture e OS.
Google ha deciso di implementare un compilatore di questo genere proprio con lo stesso spirito che negli anni 60′ hanno spinto l’università di Dartmouth a sviluppare il BASIC e cioè permettere alla maggior parte delle persone di poter programmare e realizzare piccole applicazioni personali.

Dopo meno di un anno dall’uscita del primo terminale con Google Android è già possibile programmare con quattro linguaggi differenti, il principale basato su una sintassi Java, quello a basso livello C/C++, un linguaggio di scripting e ora questo basato sulla sintassi BASIC, personalmente non ho mai visto niente evolversi con tanta rapidità.

Sono già disponibili su sito dedicato a Simple i compilatori e per i tre principali sistemi operativi x86  linux, windows e osX oltre naturalmente la documentazione delle librerie e della sintassi del linguaggio.
Molto significativi per dimostrare la potenza del linguaggio sono i due esempi riportati nella pagina del progetto, una riproduce la famosa “Etch-A-Sketch” una lavagnetta per bambini, mentre la seconda è il classico tetris. Quello che colpisce guardando il codice sorgente (scaricabile dal repository svn) sono le poche righe di codice necessarie per scrivere queste applicazioni.

Le applicazioni scritte con questo linguaggio, come naturalmente tutti gli altri introdotti da mamma google possono essere inserite nel market.

Non ci resta che correre a scrivere applicazioni BASIC per android!

Loading...
  • gabriele

    Impressionante davvero. Sono sempre più convinto che Android sia uno dei successi piu evidenti ed intelligenti degli ultimi tempi.

    Solo Google poteva riuscirci.

  • gabriele

    Impressionante davvero. Sono sempre più convinto che Android sia uno dei successi piu evidenti ed intelligenti degli ultimi tempi.

    Solo Google poteva riuscirci.