Swiftkey introduce – finalmente – la modalità incognito

12 Novembre 20164 commenti

Swiftkey è pronta a ricevere un aggiornamento molto importante per la sicurezza, ovvero la modalità incognito. La funzione è già da molto tempo desiderata dagli utenti della famosa tastiera. Finalmente ci siamo.

Per chi non la conoscesse, Swiftkey è di certo la più famosa tra le tastiere custom in circolazione e permette una personalizzazione estrema sia nell’aspetto estetico che nel comparto software. Negli ultimi anni i miglioramenti sono stati sempre costanti ma questa release sembra aver fatto felice molti, nonostante la relativa semplicità.

La modalità incognito introduce infatti all’interno delle impostazioni della Swiftkey una modalità molto simile a quella che troviamo nei principali browser. In effetti la nuova feature sembra essere destinata a lavorare in accoppiata proprio con la suddetta modalità.

modalità incognito
Fino ad ora la celebre tastiera continuava a memorizzare le parole utilizzate suggerendole poi in seguito. Spesso infatti risultava scomoda durante la navigazione anonima e si era costretti a cambiare momentaneamente tastiera per evitare situazioni imbarazzanti. Adesso è possibile mettere in pausa la memorizzazione, evitando suggerimenti indesiderati proprio grazie all’impostazione introdotta

L’aggiornamento è già disponibile sul Play Store e probabilmente molti di voi non si sono nemmeno accorti della nuova feature.


sviluppatori android

Link AppBrain | Link Google Play Store

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com