UC Browser: Ecco perchè è scomparso dal Play Store

23 novembre 20172 commenti

Da ieri UC Browser, uno dei browser più installati dal Play Store, non è più disponibile per il download, e la motivazione dovrebbe risiedere nei metodi ingannevoli che venivano utilizzati per promuoverlo.

Da ieri in molti si sono interrogati sui motivi che hanno portato alla sparizione dell’app, che contava più di 500 milioni di download ed era molto apprezzata soprattutto in Cina e India.

Inizialmente si è pensato che ciò fosse dovuto a una violazione della privacy degli utenti: Secondo alcuni report del governo indiano risalenti a questa estate, UC Browser preleverebbe informazioni sensibili come posizione o ricerche effettuate, e continuerebbe a farlo anche dopo la sua disinstallazione.

Le accuse sono state a loro tempo rigettate dagli sviluppatori di UC Web (posseduta dal gruppo Alibaba), e sembra che in effetti non sia questa la motivazione della scomparsa del browser dallo Store.

sviluppatore uc browser

Secondo un utente definitosi sviluppatore di UC, infatti, si tratterebbe di una sospensione di 30 giorni inflitta da Google perchè i partner di UC Web avrebbero utilizzato pratiche scorrette e ingannevoli per favorirne il download da quanti più utenti possibili.

Non c’è da stupirsi di questa decisione, visto anche il grande lavoro del colosso di Mountain View contro spam e comportamenti simili da parte dei siti web, la cui maggiore espressione risiede nelle novità che saranno introdotte in Chrome  a partire dalla versione 64.

Loading...
  • Giuseppe Rega

    Io lo uso ancora adesso, solamente per scaricare file, col mio 4G Vodafone passo da 1mbs a 3-4mbs e con 4G Wind da 500kbs a 900-1000kbs. Scarico file grossi come ROM o film in un attimo.

  • Daniel Jones

    scusate ma il browser è ancora disponibile al download