Zuckerberg costringe i suoi sviluppatori ad utilizzare Facebook per Android

24 Agosto 201275 commenti

Innegabilmente, secondo il parere di una buona parte d'utenza, l'applicazione Android dedicata al celebre social network Facebook non è un ottimo software che rende merito al calibro del portale che rappresenta. Nonostante durante le scorse settimane e gli scorsi mesi gli sviluppatori abbiano rilasciato aggiornamenti che hanno migliorato molto l'app, ancora oggi non siamo arrivati alla "perfezione" che ci si aspetta. L'applicazione di Facebook per Android non è molto fluida e reattiva, sicuramente non è neanche lontanamente paragonabile a quella per iOS.

Proprio nelle scorse ore l’applicazione di Facebook ha ricevuto importanti update sia su Android che su iOS. Per quanto riguarda quest’ultimo, gli sviluppatori hanno riscritto completamente il software riuscendo a migliorarlo nuovamente; invece per il nostro amato robottino verde ancora gli utenti non sono soddisfatti del lavoro compiuto.

A causa di questi problemi, secondo quanto riportato da Business Insider, il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, avrebbe obbligato i suoi sviluppatori ad utilizzare esclusivamente l’applicazione per Android in modo tale da poter scovare precisamente i problemi per migliorarli con i prossimi aggiornamenti.

Ovviamente Zuckerberg non ha niente contro Apple e certamente non vuole favorire Google, egli vuole semplicemente far scovare i problemi direttamente ai propri programmatori che in tal modo saranno pronti a risolverli per rendere l’applicazione Android ai livelli di quella per iOS.

Sicuramente un’ottima mossa che potrebbe portare ottimi risultati per l’applicazione finale. Resta soltanto da capire quanto ci tempo e lavoro servirà agli sviluppatori per sfornare un’applicazione Android ai livelli della controparte.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com