Programmare su Android in modalita grafica – 2

26 Gen 2009 Androidiani.com Un commento

Ciao a tutti,

rieccoci ad un nuovo appuntamento all’insegna della programmazione in modalita’ grafica su Android. Nel post precedente, che potete leggere qui, abbiamo visto in maniera semplice come accedere alla modalita’ grafica, disegnando a schermo testi ed elementi geometrici. In questo post vedremo come caricare e visualizzare un’immagine.

Come dicevano gli antichi romani, “repetita iuvant” (tradotto “le cose ripetute aiutano”). Rivediamo quindi insieme alcuni passaggi iniziali per poi continuare su questo nuovo argomento.
Leggi il resto …

Capire e programmare le Activity

25 Gen 2009 Luca Viscito 31 commenti

Cosa sono le activity?

Non ve lo dico subito, :-) cerchiamo prima di capire come esse si collocano nella definizione di un’applicazione sotto Android.

Le activity sono uno dei 4 elementi di base che vanno a costituire un’applicazione:

  • Activity
  • Broadcast Intent Receiver
  • Service
  • Content Provider

Un’activity puo’ essere vista come la rappresentazione di una schermata (screen).

La piattaforma di Android mantiene in primo piano (foreground) un solo screen alla volta, portando in secondo piano (background) gli altri.

Lo stesso concetto si applica ai “processi  in foreground“, ma questo tema sara’ discusso nei prossimi tutorial.

I vari screen (e, in generale, le varie Activity) sono “impilati” come un mazzo di carte: il tasto BACK permette di passare da uno screen all’altro, portando in background lo screen attuale e assegnado il foreground al precedente.

Questa sorta di history delle Activity viene chiamata “activity stack“e viene gestito dall’Activity Manager, uno dei componenti del middelware della piattaforma (ricordo che, in generale, la piattaforma e’ costituita da 3 strati: il sistema operativo Linux-like, il middelware, lo strato applicativo).
Leggi il resto …

Android Market ed applicazioni a pagamento

5 Gen 2009 Androidiani.com Nessun commento

Ciao a tutti,

in data 31/12/2008 è pervenuto via E-Mail un avviso agli sviluppatori registrati presso Android Market, riguardante l’estensione del supporto al download di applicazioni, anche a pagamento.
android-market-logoAndroid Market avvisa che a partire dal primo trimestre del 2009 verrà esteso il supporto al downloads delle applicazioni anche in altri paesi, oltre gli Stati Uniti.

I paesi per i quali sarà disponibile inizialmente saranno:

  • Germania;
  • Austria;
  • Repubblica Ceca;
  • Olanda.

Successivamente il supporto verrà esteso, previa comunicazione, anche ad altri paesi europei ed asiatici. A metà gennaio il sito web Android Market verrà aggiornato per permettere l’effettivo supporto alle summenzionate nazioni. Gli sviluppatori sono quindi pregati di aggiornare le proprie applicazioni, integrando il corretto supporto per le rispettive localizzazioni.

Le applicazioni non aggiornate per il supporto alla localizzazione di un specifico paese, non saranno rese disponibili.
Sempre per il primo trimestre del 2009 Android Market conferma il supporto per le applicazioni a pagamento.
Leggi il resto …

Programmare su Android in modalità grafica

31 Dic 2008 Androidiani.com 5 commenti

Ciao a tutti,

È il mio primo post e vorrei cominciare scrivendo un articolo sull’accesso alla modalita’ grafica con Android. Nel post di Gonçalo Margalho avete visto come si imposta un progetto ed i primi elementi di stesura del codice. Siete quindi arrivati all’esecuzione del vostro primo programma “Hello, Android”.  In questo post cerchero’ di spiegare brevemente come accedere in maniera semplice alla modalita’ grafica, disegnando anche elementi geometrici sullo schermo. Scriveremo quindi una versione grafica di “Hello, Android”.

Il codice che segue si compone di 2 classi inserite in un singolo sorgente. Cominciamo con la classe madre:
[java]package com.android.HelloAndroid;

import android.app.Activity;
import android.os.Bundle;
import android.view.View;
import android.graphics.Canvas;
import android.graphics.Paint;
import android.graphics.Color;
import android.content.Context;

public class HelloAndroid extends Activity {

/** Called when the activity is first created. */
private View2 _view;

@Override
public void onCreate(Bundle savedInstanceState) {

super.onCreate(savedInstanceState);
_view = new View2(this);
setContentView(_view);

}
}[/java]
Leggi il resto …

Uscita la seconda release dell’ Android SDK 1.0

7 Dic 2008 Sebastiano Montino Nessun commento

E’ uscito Android 1.0 SDK, release 2.

E’ una minor bug-fix release; andate a vedervi le Release Notes per tutti i dettagli.

Riporto le modifiche più importanti:

  • Sono state incluse nell’android.jar, in questa nuova release dell’SDK, diverse classi mancanti nella precedente versione. ( Non sono listate quali )
  • Non è più possibile utilizzare le Java Reflections Api per accedere ai campi privati o protetti. Dovrebbe servire solo ad aumentare la sicurezza di base di Java.
  • Non è più possibile utilizzare la classe android.R.styleable.
  • Nell’emulatore, la modalità di abilitazione/disabilitazione del trackball-mode è cambiata da Ctrl+T a F6. Si può ora entrare nel trackball mode temporaneamente tenendo premuto il tasto Canc (Delete).

nbandroid: il plugin Android per NetBeans

4 Dic 2008 Sebastiano Montino Un commento
nbandroid logo

Come tutti gli sviluppatori interessati alla piattaforma android sanno, inizialmente l’unica interfaccia visuale di programmazione per Android era Eclipse con il plugin JDT ( solitamente già integrato nei pacchetti di Eclipse ).

Per gli utilizzatori di NetBeans era già uscito un plugin chiamato Undroid: ora con l’uscita della versione 6.5 di NetBeans, il plugin si è rinominato in nbandroid, chiudendo definitivamente il progetto precedente.

La pagina che spiega l’installazione di nbandroid in NetBeans è molto esplicativa, anche tramite screenshots, e richiama molto la prassi d’installazione del plugin JDT su Eclipse.


Fonte: Programmazione.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com