Booster Brolly: l’ombrello di Vodafone che aiuta i nostri dispositivi

14 giugno 201230 commenti

Vodafone il prossimo 22 Giugno durante il Festival dell'Isola di Wright presenterà un'interessante accessorio per tutti coloro che utilizzano molto il proprio dispositivo mobile ed hanno bisogno di una piccola ricarica per arrivare a fine serata o di una maggiore potenza del segnale, cioè Booster Brolly. Il primo ombrello utile ai nostri smartphone e tablet, ovviamente in un'accesa tinta rossa, il rosso Vodafone, soprattutto nelle zone più piovose del globo.

Forse noi italiani non troveremo molto utile il Booster Brolly di Vodafone ma sicuramente riusciremo ad utilizzare l’ombrello della Vodafone per ripararci dalla pioggia e dal vento e per aiutare il nostro smartphone.

L’ombrello di Vodafone grazie a delle antenne posizionate nella parte superiore riesce ad amplificare il segnale di un qualsiasi smartphone nel raggio di un metro, aiutando magari anche amici vicini o semplici sconosciuti.

Inoltre, grazie a 12 piccole celle solari posizionate nelle pareti dell’ombrello si potrà effettuare una ricarica del vostro dispositivo in circa 3 ore tramite una classica porta USB.

Booster Brolly è molto utile e funzionale, inoltre permette di poter facilmente ripararsi dalle intemperie come un qualsiasi ombrello. Un accessorio sicuramente utile che però ci fa sorgere un piccolo dubbio: se dovrà essere utilizzato sotto la pioggia, quindi in assenza di sole, come faranno le celle solari a catturare l’energie necessaria per la ricarica? Forse si potrebbe anche utilizzare per ripararsi dal sole battente dell’estate, molto utile per noi italiani.

Chissà quando ed a quale prezzo verrà ufficialmente commercializzato il Booster Brolly di Vodafone. Ecco il comunicato ufficiale:

A FESTIVAL BOOST

Vodafone UK reveals an innovation in festival gadgets – the Booster Brolly

Vodafone UK has unveiled the latest innovation in mobile communications with its multi-purpose Booster Brolly. The unique prototype has been created in partnership with University College London (UCL) to ensure that festival goers stay connected with their friends during this summer’s biggest outdoor events.

The concept umbrella has been designed to function as an eco-friendly mobile phone charger, powered by a series of flexible solar panels within the canopy. The electrical current generated from the panels also powers a micro antenna, boosting a phone’s 3G signal wirelessly. The innovative gadget, which will be trialled at the Isle of Wight Festival next weekend, also boasts an LED torch for night time navigation and a ‘hands free’ smart phone cradle.

The Booster Brolly works with a wide range of mobile devices, charging a smartphone battery in under three hours. The design allows for one handset to charge through a USB port in the brolly handle. However, any friends making calls from under thecanopy could also benefit from the umbrella’s signal boosting functionality, as the 3G signal is wireless. Underpinning the pioneering technology of the Booster Brolly is a durable carbon fibre skeleton, which houses the electrical circuitry and a double layer wind and waterproof canopy that protects festivalgoers from the worst the British weather can throw at them – whilst doubling as a sunshade during sunny times.

Danielle Crook, Director of Brand Marketing at Vodafone said:”We wanted to create a practical but high tech innovation that could genuinely improve a festivalgoers experience. The concept Booster Brolly does just that by merging cutting edge technology with a trusted and reliable British umbrella.”

Dr Kenneth Tong PhD, Lecturer in Electronic & Electrical Engineering at UCL explains the technology involved: “The custom canopy has been fitted with 12 lightweight amorphous silicon triple junction solar cells that have the ability to convert light into electricity, through a series of highly sensitive photovoltaic semiconductors. The current generated is then transferred, via a voltage regulator, to the handle of the umbrella where it is stored safely in high capacity rechargeable batteries, or used to directly charge a mobile device through a USB port.

The antenna concealed at the top of the umbrella’s central pole uses the same power source to obtain a low strength network signal. The in-built low noise booster then amplifies this signal, within a 1-metre radius of the canopy, allowing smartphone users around the Booster Brolly to make and receive calls, exchange text messages and even browse the Internet with maximum signal strength.””

 

Loading...
  • GoldenBoy

    sì ok…ma la tipa?
    Non nominate la patonza che c’è?
    Bad news for you…

  • Walter

    Ottima idea: non solo paghi per averlo, ma gli fai pure pubblicità quando lo porti in giro e lo usi.

    Non lo comprerei, per principio.

    • Carlo

      Sei un genio che dici ci mettono il logo della tim? o ce lo levano? certo perchè tu se compri una ferrari o qualsiasi altra ci levi lo stemma già te la compri mo gli fai pure pubblicità

      • dragondevil

        ma che paragone inutile…
        quella è una macchina…
        tu preferiresti andare in giro con un ombrello di sergio tacchini o della vodafone??
        io quoto walter, in quanto l’ombrello essendo di un determinato brand gli si fa pubblicità…
        nell’esempio delle macchine, non so se hai mai visto le 500 con i disegni e stemmi personalizzati di qualche negozio, in quel caso si sta facendo pubblicità a quel negozio specifico e non alla fiat…

        • carlo

          ma se l’ombrello l’ha fatto la vodafone che minkia di brand ci volete sopra quello era il punto… ho fatto l’esempio con la macchina così come potevo farlo con lo scatolo di biscotti della mulino bianco.. Dato che l’ha inventato la vodafone era logico metterci la scritta vodafone..

          • dragondevil

            proprio per quello mi sentirei ridicolo andare in giro con un ombrello vodafone piuttosto che un altro…

          • carlo

            ma sono gusti personali ha una sua utilità… se a uno piace cammina con l’ombrello vodafone XD nessuno costringe nessuno a far nulla..

          • iPhone_di_Filippo

            la ferrari fa pubblicità alla ferrari (macchina) con il cavallino davanti, questo è un prodotto che vedendolo in giro non ta pubblicità a se stesso ma all’operatore

  • ale

    ma insieme all’ ombrello è inclusa quella nella foto?

  • Alessandro Buscema

    Ma nessuno pensa al fatto che aumenta l’esposizione alle onde elettromagnetiche?

    • dario

      Ahahahaha

  • Xy

    Ma cmq x creare energia non serve il sole diretto, ma basta che ci sia luce!!!

    • fusnico

      Bravo! :)

  • pietro

    E poi quando piove gia il cellulare è pericoloso per il suo modo di attirare i fulmini figuriamoci una antenna incorporata ;) cmq bella idea pero andare in giro con un ombrello quando non piove mmm…

    • Emilio Lombardo

      mmmmmmmmmmmmmmm ti ripara dal sole tu che dici? O forse era meglio chiamarlo “Pioggerello”??

      • pietro

        Sisi quoto ahah ;)

  • ciccio

    Se mi danno anche la ragazza, l’ombrello me lo compro questo e sicuro

  • Marco Argenti

    Ma… non è che le antenne sulla parte superiore attirino i fulmini? XD

  • danilo

    Raga scusate se scrivo cose nn attinenti alla notizia ma qualc uno puo spiegarmi perche nn riesco a scrivere sui topic e mi di e sempre ho generato un errore

    • skydragon

      prova a cambiare o togliere la firma che ti appare quando posti un messaggio

  • masculazzu90

    AhahAhahah ora si che ti cade un fulmine in testa! xD

  • andrea

    Cmq i pannelli solari utilizzano pure i raggi UV che penetrano le nubi anche in caso di pioggia, logicamente più sono dense e minore saranno i raggi che penetrano e minore l’energia che arriverà all’ombrello,

  • andrea

    Altro pericolo è rappresentato invece dalle radiazioni maggiori a cui siamo esposti, però l’ombrello mica lo utilizziamo sempre, quindi alla fine i tempi di esposizione cmq sono limitati

  • beponka

    Hmm, antenna eh. Io non ci andrei in giro con un’antenna in caso di pioggia o peggio, in caso di temporali, figuriamoci poi se c’è il sole. Se il tempo è bello, l’ombrello è l’ultima cosa che mi porterei. Comunque l’idea mi sembra davvero ottima, anche se per ricaricare il mio cellulare mentre sono in giro preferirei le scarpe, che, se non sbaglio usciranno presto

  • Emanuele Addari

    insomma: andremo in giro sotto i temporali con un bel parafulmine! xD

  • Pingback: Booster Brolly: l’ombrello di Vodafone che aiuta i nostri dispositivi | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Sand-man

    Un ombrello fotovoltaico…lo trovo utile…lo uso solo con il sole….già fosse stato un cappello tipo quello per trinkatori di birra sarebbe stato meglio xD

  • fabio

    Geni la vodafone ha bisogno di farsi pubblicita??-.-

  • Pingback: Booster Brolly: l’ombrello di Vodafone che aiuta i nostri dispositivi | Mandave()

  • gionatan97

    Scusate ma ma non si dice pannello fotovoltaico