Ecco alcune novità che verranno introdotte nella Recovery ClockworkMod 6

14 luglio 201212 commenti

Sicuramente uno degli strumenti più utilizzati dagli esperti (e non solo) del modding in Android è la recovery. Proprio nei giorni scorsi Koushik Dutta, il celebre team leader del progetto ClockworkMod, ha annunciato l'arrivo dell'omonima recovery nella nuova versione 6. Oggi invece vi comunichiamo alcune piccole novità che ritroveremo nella ClockworkMod 6 comunicateci alcune ore fa dallo stesso Dutta in un post sul proprio profilo Google+.

La più celebre recovery utilizzata dalle tantissime community Android  presto arriverà nella nuova versione, cioè ClockworkMod 6. Nelle scorse ore per presentare alcuni prime interessanti novità, Koushik Dutta ha rilasciato sul proprio profilo Google+ dei piccoli dettagli sulla nuova versione.

Eccoli:

  • CWM 6 controllerà che la vostra ROM abbia ancora i permessi di root (utile nelle ROM Stock);
  • CWM 6 disabiliterà il recovery flasher stok (anche questo utile nelle ROM Stock);
  • Con la presenza di una ROM Stock sarà adesso possibile scegliere di poter installare un aggiornamento (precedentemente il sistema non consentiva l’update del sistema);

La ClockworkMod nel corso degli anni è cresciuta molto e con la nuova versione sicuramente molti utenti potranno ottenere i permessi di root ed effettuare altre modifiche non precludendo la possibilità di ricevere gli update del produttore tramite OTA.

Ancora non sappiamo quando verrà ufficialmente rilasciata ma data l’insistenza delle news non dovrebbe mancare molto. Vi terremo aggiornati.

 

Loading...