Galaxy S8: costo di produzione più alto di iPhone 7

25 aprile 201774 commenti

Quando si parla di top di gamma si sa già che costeranno molto, indipendentemente dalla marca. I prezzi di vendita non sempre rispecchiano i prezzi di produzione, anche se in questo caso Galaxy S8 ha un costo di produzione elevato.

La famosa azienda di analisi IHS Markit ha rivelato, lo scorso 20 aprile, quelli che dovrebbero essere i costi di produzione di Galaxy S8: includendo i costi per i materiali e per la prodzione, la spesa finale per produrre il nuovo top di gamma Samsung è pari a 307.50$.

Volendo fare una rapida comparazione, Galaxy S8 costa 52.40$ più del suo predecessore Galaxy S7 e ben 82.70$ in più di iPhone 7. L’aumento del costo di produzione si è in questo caso riflesso sul prezzo finale che l’utente dovrà pagare per Galaxy S8, ovvero 829€.

Non è difficile immaginare perché i costi di produzione di Galaxy S8 siano così elevati: il design ricercato, i materiali premium, l’Infinity Display e i componenti hardware giocano un ruolo fondamentale nel definire il costo finale. Come possiamo notare, però, non è certo economico produrre un top di gamma: in fin dei conti, la qualità si paga.

Questi costi si riferiscono al solo processo di produzione dello smartphone, e non includono ricerca e sviluppo, trasporti, marketing, costi di distribuzione, tasse e costi di sviluppo del software, che contribuiscono ad aumentare il prezzo.

Loading...
  • MattD

    Vaccate: fanno i conteggi sul prezzo di mercato del singolo componente, quando samsung si produce praticamente tutto a casa. Xiaomi paga 70$ a samsung per lo sd835, a samsung quanto costa?! E prendendo 10 milioni di sensori da sony, il prezzo del singolo di certo non è lo stesso…

    Ed anche così, il prezzo si aggira attorno al 300%… adoro rocketman, ma pagare su di un top di gamma 250 di telefono e 650 lo spot di uno struzzo… meh!

    EDIT: inb4 eric che si masturba sullo scontrino della garanzia ufficiale italia

    • Amen fratello! 👌

      N.B “eric” ,mette in evidenza la tutela di un prodotto con garanzia Italia, rispetto ad altri, tutto qui.
      Eviterei termini inappropriati sull’argomento… ;-)

      • rexandrex

        La garanzia Italia è un plus da non sottovalutare ed ha un costo. Malgrado questo il gap fra 300$ e 850€ mi pare troppo elevato ugualmente

        • Infatti, la discussione verte sul ricarico spropositato, giustificato da frottole…
          Gli investitori, potrebbero accontentarsi di ricavi minori e comunque vantaggiosi.
          Chissà perché? Quando presentano i bilanci, i loro guadagni sono pressoché al limite della sopravvivenza, eh?!

          • eric

            …tutto condivisibile però dobbiamo anche ragionare in “termini economici” anche se a noi profani non va giù :(
            …dobbiamo metterci in testa che queste sono multinazionali il cui scopo è produrre utili da distribuire poi nei dividendi agli azionisti …. un “azionista” sarà sempre meglio ben disposto ad investire in una società che a fine anno gli produce utili maggiori sul capitale rispetto ad una che gli fa perdere anche il capitale ;)
            …non stiamo parlando di una ONLUS ;)) L.O.L.
            motivo per cui, in un mondo cosi sempre più tendente ad un “sistema capitalistico” solo le grandi società strutturate in Spa (non certo le varie startup e pseudo startup) continueranno ad esistere perchè offrono una garanzia di “solidità” superiore agli altri (ogni riferimento ai cinesi puri è assolutamente NON casuale …. ;)) ….)
            PS 1: …. oggi ci lamentiamo e facciamo il paragone tra “costo brut” di materiali e prezzo di vendita ad 800 e passa euro …. ma sappiamo con assoluta certezza che tra poche settimane il divario si assottiglierà sempre di più …. quindi la vedo una “lamentela” tanto per un “pour parler” su una questione che è di “lana caprina” ;)

            PS 2: …..estremizzando un pò ….chissà perchè non vedo nessuno che si lamenta del prezzo finito di una Ferrari ….. ;)

          • Lo so, ed ammetto che il mio senso oltremodo “moralista” cozza con una realtà molto complessa.
            Però, commercialmente, le disparità sono sbilanciate.
            Ad esempio, il dettagliante è quello che ci guadagna meno e che si espone maggiormente ad un confronto diretto con l’utente.
            Per anni mi sono occupato di forniture hardware e dispositivi c/o grandi aziende, naturalmente vagliavo diversi stock dove a secondo del numero dispositivi richiesti, potevo disporre di un certo budget.
            Il prezzo, quasi sempre si attestava a quello del prodotto finito, produzione /distribuzione, ivi compreso contratto assistenza.
            Non sarebbe meglio ridurre i passaggi, onde promuovere un commercio più equo e dinamico per le varie realtà commerciali?
            La mia “utopica” visione dice di si! :-)

            P.S alcuni “cinesi puri” per me, restano una palestra di vita… non toccare il mio hobby preferito.
            ahahah!

          • eric

            …ti do ragione sull’etica tutta la vita !!!
            purtroppo in questo tipo di società dobbiamo convivere….e di conseguenza “adattarci”….anche perchè, IPOTETICAMENTE,
            non siamo esseri pronti a rinunciare a certe conquiste tecnologiche, nemmeno per un certo periodo di tempo, almeno per “piegare” certe multinazionali e ridurle a più “miti prezzi” ….pura utopia :(
            …non ci penserei mai a toccare il tuo hobby preferito !! ….. infatti specifico sempre “cinese puro” per differenziarlo da quello “commerciale” …. che rimangono comunque due “mondi” diversi non “assimilabili” …. ;))

          • Doc74

            Ma vedi dal mio punto di vista non c’è problema se samsung vende a caro prezzo , fanno benissimo se se lo possono permettere.
            Il punto è invece chi i soldi li tira fuori , ecco quelli magari mi sento di criticarli , poi ovviamente ognuno è libero di spendere i soldi come vuole , esattamente come io sono libero di pensare che li spendono male :)

          • Dobbiamo distinguere.
            Samsung ed altri produttori, si interfacciano con una utenza generalizzata, non pertinente e per questo incline ad un aspetto di sola immagine.
            Una utenza consapevole, attenderebbe il calo del prezzo (se proprio vuole quel modello) oppure valuterebbe una diversa alternativa, meno costosa e tecnicamente migliore.
            Oltre a questo, entra in gioco il fattore “età” predominante in questo senso… molti adolescenti e non, acquistano un nome, pur di omologarsi al trend, senza nemmeno conoscere tutte le potenzialità del dispositivo acquistato.
            Questo i produttori lo sanno, e quindi investono senza timore in questo tipo di marketing.

          • Doc74

            Certo, non è un caso se Samsung ( e altri ) spende una paccata di soldi in marketing.
            Ma lo fà appunto come dici tu perchè sà che la gente ( per un motivo o per l’altro ) ci casca in pieno.

            ( in altre parole , se io faccio un prodotto buono vendo 10 , ma se spendo gli stessi soldi per dire che è “Figo” vendo 20.. ovvio che farò la seconda cosa. )

            Ora i tuoi discorsi sono validi , però , però … proprio perchè validi, proprio perchè viviamo in un mondo di un certo tipo con certe regole , e visto che i soldi non crescono sugli alberi per nessuno ( tranne una minima percentuale di privilegiati ) e viviamo in un periodo storico in cui informarsi non è neppure tanto complicato ( santa internet ) me lo spieghi perchè solo pochissimi perdono tempo a informarsi e anche in luoghi dove TUTTI dovrebbero essere un minimo informati ( come i forum) trovvi una quintalata di gente che ragiona ( permettimelo ) col culo ?

          • Il punto è: “che non ragiona affatto” vuoi un esempio?
            Proprio ieri, si discuteva del fatto che oggigiorno, uno smartphone con cornici appartiene al passato.
            Secondo te, quanti sono in grado di valutare che dietro a quel minimo di cornici, si concentrano differenze vitali per un hardware migliore?

          • TizianoS

            Gli smartphone senza cornici sono una vaccata, solo una trovata commerciale. Se prima c’erano c’era un motivo anche di fondo, gli smartphone, se cadono cadono il 99% dei casi di lato, se c’è un bordo lo schermo non si fà niente, se il bordo non c’è e al suo posto c’è lo schermo è alta la probabilità che si rompe lo schermo. E, se non è più in garanzia, vai di soldi extra per la riparazione….

          • Doc74

            Tuttii prezzi scendono col tempo , sopratutto quando si parla di elettronica , e mi spiace dirlo , ma già 6 mesi , un anno possono contare molto in tecnologia.
            I prezzi samsung cmq sono cari anche quando scendono , basta vedere cosa costa un s7 ora ( piu di un mi6 nuovo alla fine )
            E no per carita non attaccare con il solito discorso della garanzia :|

            Per la Ferrari… forse perchè nessuno qui dentro ha mai pensato davvero di comprarsi una Ferrari. O forse perchè tutti sono bej consapevoli che quando comprano la ferrari non comprano una macchina ( nemmeno particolarmente buona) ma comprano l’immagine di “figaccione pieno di soldi “

          • eric

            …non “attacco col solito discorso della garanzia” benchè sia una componente importante …. ma del fatto che “tecnicamente” un prezzo finito è dato da una serie di fattori che non vuoi prendere in considerazione ;)
            OGGI un Mi6 prodotto e distribuito come avviene tra i soliti marchi come Samsung Apple LG Huawei Sony HTC costerebbe FINITO, e con gli stessi utili per gli investitori, (non dimenticare che parliamo di multinazionali e società che NON sono degli enti di beneficenza !!) certamente, o almeno fino ad ammortamento ( che avviene in qualche anno o più) ben di più un iPhone 7 o S8 ;) ….

          • Doc74

            Se fosse vero, in cina o in india o in korea , un samsung S8 e un mi6 dovrebbero costare uguale ( o quantomeno la differenza dovrebbe essere poca ).
            Qui la percezione è differente perchè uno può sempre dire ” ehhh ma samsung in italia da la garanzia xiaomi no ) ma dove xiaomi la garanzia la dà uguale a Samsung , tipo in cina costa per caso 800 euro o costa come qui ? ( o meno a dirla tutta )

          • eric

            …magari sarebbe utile sapere che in Corea vende pochissimo o quasi nulla nonostante abbiano dovuto aprire dei negozi fisici …. in India credo che dopo il blocco per mancanza di pagamenti delle dovute di una seria di royalties
            …il concetto è UNO SOLO ….. se vendi con lo stesso sistema degli altri e paghi i relativi diritti ecc ecc ecc …. i prezzi finali saranno sempre molto più alti di quelli che attualmente praticano in Cina con gli aiuti di stato e fregandorene bellamente di ogni regola ….
            poi fatti una domanda ….. perchè Apple la più grande “denunciatrice” di brevetti violati anche su una forma rettangolare non ha MAI intentato causa a Xiaomi per queste cose??? …. semplicemente perchè in Cina non vale NESSUNA REGOLA che viene rispettata nei paesi occidentali e lo stesso governo, per primo, non riconosce nessuna legge sulla violazione di tali brevetti e diritti …
            …eticamente ci penserei e mi farei un esame di coscienza ad importare tali prodotti ;)
            poi ognuno è libero di pensarla come vuole ….. ma visto il paese in cui viviamo non mi stupisco più di nulla ;)

          • Doc74

            nah in india ha avuto problemi per le royalitis ma vende benissimo ora , in korea fa fatica a bucare il mercato , ma non certo per il prezzo è che sono nazionalisti ( giustamente se vuoi )
            E per carità di dio non tirare in ballo i brevetti che nulla c’entravano col discorso.
            anche perchè quast’anno xiaomi è stata l’azienda che più a registrato/comprato nuovi brevetti .
            Guarda che spostare il discorso ogni 5 righe non ti rende credibile.

          • eric

            ….guarda che i brevetti in una società commerciale che vorrebbe entrare nel mecato USA con l’obbligo di quotazione in borsa sono ESSENZIALI ;)
            poi possiamo parlare e raccontarci di tutto….anche che Xiaomi monta la miglior fotocamera sul mercato ed ha il miglior software per festirla ….. ma sono solo opinioni personali …. “regole e leggi di mercato” sono altra cosa …..
            PS: ….grazie che ha comprato più brevetti ….non ne aveva ;))

          • Doc74

            Appunto , però se li ha comprati e registrati vuol dire che ora li ha , poteva essere una scusa ( un po’ debole ) per la differenza di prezzi prima , ma adesso no .

          • eric

            …la differenza di prezzo è quella che vediamo noi (almeno i profani in economia aziendale) ma se cerchi sul web ci sono i 10 motivi per cui Xiaomi non vende in USA ed EU …. chiaramente spiegati dall’ex n° 1 Hugo Barra ….
            …tra le varie cose leggarai anche che i brevetti proprietari di Xiaomi sono nella realtà dei fatti solo 13 ….. non è certo un buon biglietto da visita rispetto a Huawei (cinese anch’essa) o come i maggiori produttori quali Samsung ed Apple ….
            ma io ti capisco come capisco anche tutti coloro che cercano il “massimo al minor prezzo” …. però se si va ad approfondire la questione … bhè ci si rende conto che il perchè ed il per come attuino tali politiche di prezzi e coperta da una fitta nebbia e quasi nulla trasparenza …. anche semplicemente non dichiarare il numero di vendite nel 2016 non è stata una gran bella cosa …. ma loro sono cinesi e possono farlo ;))

          • Doc74

            mah a me sembra che tu stia più che altro menando il can per l’aia per giustificare differenze di prezzo ingiustificabili prendiamo ad esempio la faccenda che secondo te xiaomi avrebbe solo 13 brevetti ,contando che nel 2016 ne ha registrati solo in america 772 oltre a + di 1500 comprati da microsoft e altrettanti da qualcom …. cosa intendi con ” solo 13 brevetti ? ”

            Quindi di nuovo ti chiedo , di cosa stai parlando ? quali sarebbero i costi in brevetti che samsung ha che xiaomi non paga che farebbero levitare da 300 a 800 euro il cellulare ?

            E quando Hugo barra parla(va) dei problema di vendere in europa/usa , si , metteva il dover registrare i brevetti anche in europa/usa ( ma è normale , ed è un problema perchè se è gia registrato ti tocca prendere accordi a volte non facili o fare cambiamenti ) ma mica come cosa infattibile , semplicemente è cosa da considerare ( e infatti è stato considerato visto che xiaomi ha deciso di aprire il mercato USA )
            ma di nuovo tutto questo non è certo strano le guerre di brevetti sono la norma :

            http://www.melamorsicata.it/mela/2017/01/19/samsung-viola-un-brevetto-italiano-finanzieri-sequestrano-suoi-prodotti/

            http://www.repubblica.it/tecnologia/2013/06/05/news/apple_samsung_brevetti-60384387/

            e prima che te lo chiedi , la faccenda del 2014 in india tra xiaomi e ericsson è stata risolta da mo’
            le vendite xiaomi non sono bloccate ( ma in pratica non lo sono state mai )

            E non risponde alla mia domanda ( che tu hai volutamente ignorato) ovvero perchè in paesi come l’India dove i brevetti hai da pagarli o ti bloccano le vendite come è gia successo , xiaomi ORA vende cmq a prezzo basso mentre samsung no ? vuoi vedere che forse i brevetti non centrano un po’ nulla ?

          • eric

            …senti il discorso che ho fatto è molto ampio, vario ed articolato…con i riferimenti PUBBLICI per tutti quelli che hanno voglia di informarsi … chi riesce a leggere e “ragionare” con attenzione capirà ….. non è difficile supporre che se Xiaomi avesse una filiera dall’A alla Z come Samsung o Apple dovrebbe fare degli investimenti così elevati da non rendere più economici ed attrattivi per prezzo i suoi devices in Usa ed Europa …. lo dice lo stesso Barra !!

          • Doc74

            certo che si è fatto ampio il discorso , continui a buttare dentro roba pur di non rispondere ! :)
            E infatti ancora non hai risposto a nulla :|

          • eric

            ….il problema, senza offesa, è che sei ottuso…. ;)
            Apple Sony Samsung LG Htc Huawei hanno una FILIERA dalle fonderie (solo Samsung) alla vendita all’utente finale che Xiaomi NON ha …. per cui il costo spalmato su ogni singola voce sarà ben diverso e genererà un prezzo finale almeno doppio ….. e tutto questo a partire dalla base o dalla radice o come la vuoi chiamare ….
            semplicemente …. già i costi di ricerca, progettazione, lavorazione in fonderia, mantenimento, organizzazione e stipendi del personale delle fabbriche, smaltimento scorie ecc ecc ecc NON esistono nel conto economico e bilancio di Xiaomi che non è nè più nè meno che un assemblatore
            e qui siamo solo all’inizio della filiera!….vuoi che continuo ??
            PS:_ hai mai visto un bilancio con relativi conti di Xiaomi?? …. io no ….ma nessun altro lo ha mai visto …. mentre i bilanci di Samsung o altri sono PUBBLICI …. basta cercarli e saperli leggere ;)
            quindi, per concludere….i costi finali ben più alti di.Apple Sony Samsung LG Htc Huawei sono perfettamente logici e documentati …. e poichè non solo degli enti di beneficenza è corretto che abbiano poi un profitto che verrà ridistribuito in parte agli azionisti investitori … pura e cristallina operazione commerciale ….. se non l’accetti o non lo vuoi capire fai bene a comprarti un cinese d’importazione ma non puoi parlare a vanvera non conoscendo le dinamiche che riguardano l’ “economia del commercio” ….
            tanto lo so che se S8 costasse come il Mi6 lo prenderesti al volo ;)))

          • Doc74

            ok ,cambiamo di nuovo soggetto
            saltata la faccenda garanzia
            saltata la faccenda brevetti
            Ora ci proviamo con la filera e udite udite avere una propria filiera fa raddoppiare i costi… si vabbè… è evidente che quanto xiaomi prende i pezzi da SAMSUNG li paga meno di samsung stessa. Perche ? boh probabilmente perchè sono cinesi malvagi. Idem per gli snapdragon 835 , xiaomi li paga 5 dollari la cassa , la povera samsung 400 dollari l’uno perche cavolo se li produce in casa e la filera ahh la filera !!! .
            Ora scusa vado a ridere della mia ottusità.

          • eric

            …fai benissimo ad andare a ridere delle tua “ottusità” perchè proprio non ci arrivi a capire !!!
            OOOPSSSSS ….. anche varie sedi UFFICIALI sparse nel globo non hanno costi ne di gestione ne di nulla …. ma dai su possibile che non ci arrivi ???
            …tanto per dire queste qui sotto sparse nel mondo (Xiaomi non ne ha) sono ONLUS che, secondo te, non hanno costi di nessun genere … L.O.L.
            ahhhh….beata ignor_a_nza ;))

            https://uploads.disquscdn.com/images/cb9e8252b99cb39b7ab42c6f8a7c5b6097da429a7ebce85ae28195b92ec7bba7.jpg

          • Doc74

            seriamente ma sei davvero convinto di quello che dici o mi stai trollando ?
            Spero per te sia la seconda ipotesi.

          • eric

            …perchè dovrei esserne convinto solo io ???
            basta guardare l’evidenza della realtà ;))
            …sei mai entrato, per esempio in un Apple Store?? …. è un costo che poi fa levitare il prezzo di un device e che Xiaomi non ha ;)
            ….oppure in uno di questi centri hai mai provato a rendere un prodotto e prendere il sostituto in garanzia?? …. non è un Plus che offre Xiaomi …..
            sai bene che non trollo e posso portarti esempi e farti conti economici che non riesci proprio ad immaginare …. ;)

          • Doc74

            ah stai di nuovo tornando sulla garanzia e sui negozi fisici , ma dillo prima allora :)

            Guarda sinceramente ,non ho nessuna voglia di spiegarti che avere una filiera completa i prezzi te li può solo abbassare , tanto è chiaro che o non sei in grado di capire o capisci benissimo e mi trolli.

            Dell’assistenza se ne è gia parlato e c’è poco da aggiungere .

            E dei negozi fisici, a parte che mi verrebbe da dire “e quindi” ? se fanno levitare il prezzo(1) .. beh è un problema di chi ci tiene al negozio fisico ed è disposto a pagare 800 euro per quello , tutti gli altri possono fregarsene e comprare altro no ? che tra l’altro se lo compri in rete perchè dovresti pagare anche per il dubbio vantaggio di avere un negozio fisico che non ti serve ?
            Ma infatti i prezzi a negozio sono cmq più alti di quelli in rete. ( segno che sono gia calcolati quei costi) In più samsung non è che abbia dei “samsung store” o almeno io non ne ho mai visti.

            1)( che poi anche qui…i negozi son li per guadagnare mica per rimetterci, se il negozio è tuo i guadagni pure.
            E’ evidente che se puoi evitare il negozio in toto è una spesa in meno , ammettendo di avere un altro canale di vendita efficente tanto quanto , ma se negozio ti tocca, tra possederlo e il non possederlo ,e se parliamo solo di risparmi al netto del prodotto beh , meglio possederlo perchè significa che i guadagni li hai sul prezzo pieno e non su quanto li paga il negoziante ,poi certo devi pagari le spese del negozio ma sono sicuramente inferiori a quanto tratterrebbe normalmente un negoziante terzo )

            Ora aspetto l’ennessima risposta da troll

          • eric

            …l’unica che hai azzeccato:
            – cit – “avere una filiera completa i prezzi te li può solo abbassare…”
            certo!! …ma non al livello di 400 o più € ;))
            – evidentemente non giri molto …. i Samsung-mobile store fisici sono svariati nel mondo …. tra l’altro a Parigi ha aperto già dal 2012
            – chi compra a negozio è perchè vuole un servizio che altri non possono darti … ed evidentemente il servizio si paga … in tutti i settori e tutti i campi !!
            – PS: …. il negoziante ha una % di guadagno mediamente del 10% su Apple e 20% su Samsung …. i “bonus” li riceve al raggiungimento di certi obiettivi con premi, top % in più di sconto, maggiori quantità e scelte di colori ecc ecc ecc … (% più limitate con gli operatori)
            …io continuo a fare e seguire un discorso sensato e logico con tanto di spiegazioni……tu ne fai un discorso solo ed esclusivamente di prezzo ma senza un ragionamento obiettivo ;)
            …magari prova da qualcosa di più semplice ….. prendi una mozzarella di bufala al discount senza tracciabilità ed etichettatura incompleta di “dubbia” provenienza e una dello stesso identico peso con tanto di zona di provenienza e a denominazione d’origine protetta controllata e garantita (DOCPg) … sempre sono due mozzarelle di bufala ma avranno un costo molto differente … se non arrivi a capire questo mi arrendo …. ma me ne farò una ragione senza problemi … in fondo c’è sempre una sparuta minoranza che ragiona solo ed esclusivamente in questi termini …. non che sia reato per carità … ma è di mentalità piuttosto “chiusa” … sempre senza offesa … ;)

          • Doc74

            stai veramente rischiando di essere preso a male parole …. prima mi dici che la filiera è la giustificazione del prezzo alto”perchè aumenta i costi ” lol , ora mi dici che ” certo abbassa il prezzo , ma non di 400 euro” ti rendi conto vero che se abbassa il prezzo ,la filiera non può essere la giustrificazione del prezzo alto ? rileggiti per dio!

            Per il negozio .. forse non leggi quello che scrivo proviamo così. se compro S8 in rete perche CAVOLO dovrei pagare di più ? per un negozio che non uso ? e cmq infatti in rete costa leggermente meno ed è quel LEGGERMENTE la differenza di costo di aver dei negozi fisici.
            Perchè se non ci fossero negozi fisici al prezzo di rete sempre te lo venderebbero.

            andiamo avanti ? Dici 10% per apple 20% per samsung , ovvio perchè samsung non ha negozi suoi , anche questo te l’ho gia detto perchè se il negozio è tuo lo è pure il guadagno . Quel 10% di differenza rispecchia il guadagno che avrebbe in più il negoziante indipendente rispetto ad un negozio apple dove presumo il guadagno vada direttamente in pancia all’azienda.
            Nota, tu stesso dici che è il 20% , anche dando per buono questo significa che solo il 20% prezzo PIENO è costo di negozio , e che quindi se in rete lo trovi al 20% in meno sarebbe anche corretto , ma cmq COSTOSISSIMO ALLA FACCIA DEI COSTI DI NEGOZIO !!!!

            Ad esempio a mediawolrd l’S8 te lo vendono a 829 euro , tolto il 20% ottieni 663 euro che cmq ..parecchio contando che non ci sto pagano piu negozio e che i costi grazie alla filiera proprietaria sono PIU BASSI.

            In realtà ovviamente in rete non lo troverai mai a quel prezzo perchè sanno benissimo di potertelo vendere almeno a 750 ( mica sono scemi eh finche esistono persone che ragionano come te’ è giusto spremerle )

            Detto questo ribadisco che i costi di negozi fisici sono una scelta loro, che non capisco perchè dovrei valutare se acquisto in rete.

            Per la mozzarella di bufala , mi spiace ma è un altro autogol di quelli devastanti. ma non starò’ nemmeno a spiegarti perchè non ne vale la pena .

            Il problema delle tue spiegazioni è che lo sono solo nella tua testa , come quando sostieni che avere la filiera alza i prezzi ( per poi rimangiartelo) o quando dici che xiaomi ha solo 13 brevvetti ( quando anche un bambino di tre anni può verificare in rete che non è così ) e altre mille stupidate che hai detto.
            mettitelo in testa samsung costa tanto fondamentalmente per 2 motivi
            1) il marketing : il marketing aumenta la domanda ( e quindi i prezzi ) ma ha un costo ( 10 miliardi di dollari del 2016 per samsung solo settore fonia )
            2) perchè possono : finche ci sono i malati del giorno zero ha senso gonfiare i prezzi in modo da spiumare chi i soldi li ha ed è disposto a darli per poi calare il prezzo gradualmente in modo da spiumare quelli “furbi” che aspettano 1 mese , per poi spiumare quelli ancora più furbi che aspettano 2 mesi e via via abbassandolo fino al prezzo “reale” che è cmq quello che la gente è disposta a spendere .Tanto che l’ S7 fintato che vende bene non scenderà ancora di prezzo.

            Con questo chiuderei anche, discutere con te è irritante , in quanto ho la continua sensazione id essere trollato in quanto trovo difficile credere esista davvero gente come vorresti apparire. L’unica spiegazione razionale che mi viene in mente è che tu venda samsung , in un negozio fisico ovviamente .

          • eric

            …rinuncio…..
            ed ovviamente anch’io evito di prenderti a male parole ;)
            continua ad acquistare uno Xiaomi ….. chi te lo impedisce!!
            ma non andare MAI a criticare decine di milioni di persone che vogliono acquistare un Samsung, Apple, Lg, Sony, HTC &co a negozio ad un prezzo più alto che considerano (inutile spiegarti il perchè) più sicuro ed affidabile nel tempo e nel resto ;)

          • Doc74

            perche non devo criticarle ? senno mi mettono al rogo ? perchè sono tanti e quindi non possono sbagliarsi ?
            seriamente , ma sei in grado di dire una frase senza dire una stupidiata ?

          • eric

            ….la critica va argomentata con fatti inconfutabili…..spoegati e rispiegati da un’infinità di post che puoi trovare a milioni sul web …..
            il giorno che imparerai che esiste una “maggioranza” ed una “minoranza” forse ti schiarirai le idee …. che continuo a dire sono, legittime, ma solo esclusivamente tue ersonali ed indissolubilmente basate sul prezzo ;)
            …ora non ne ho proprio voglia….ma un giorno potrei spiegarti che uno Xiaomi a 450€ è più sovrapprezzato di un iPgone 7 ad 800€ ;)
            stammi bene ;)

          • Doc74

            “il giorno che imparerai che esiste una “maggioranza” ed una “minoranza” forse ti schiarirai le idee …. ” tu stai male, ma sul serio .

          • teob

            Ps1 questi costi sono campati per aria nessuno sa di preciso quanto costa a Samsung produrlo. Poi molto pezzi li fa In casa per cui non c è un vero”listino” a chi riferirsi.
            E i costi calano con i mesi.
            Ps2 della Ferrari non si lamenta nessuno, la stessa cosa accade per chi compra vertu. Ferrari e Samsung sono per fascie molto differenti.

          • eric

            …non capisco perchè tale discorso non lo fai anche ogni anno in cui la stessa società pubblica i casti dei “pezzi” di un iPhone ;)
            …forse si lamenta molto di più chi acquista una Ferrari e certamente è più pignolo …. ho visto gente che ha preteso la sostituzione dell’intero impianto di scarico-silenziatore perchè il “rumore” non corrispondeva alla “armonica” delle altre ;))

          • teob

            Il discorso vale per tutti iPhone compreso. Non si può sapere quanto un componente costa se poi prodotto internamente. In azienda produciamo macchine ad alta tecnologia producendo tanti componenti internamente (fonderia compresa, da noi hanno sviluppato anche il prototipo di un motore molto venduto)e a volte costificare ogni componente è difficoltoso pure per noi figuriamoci per questi esterni esperti di tutto (o niente).
            Scusami ma per altre intendi altre Ferrari ? Mi pare strano visto che in fase di acquisto puoi anche scegliere il “rumore” dello scarico

          • eric

            …certamente che è un discorso molto difficoltoso definire al “netto” il costo dei componenti separati ….. anche noi molti anni fa in campo automobilistico con un “tecnico” seguimmo delle lezioni di “costi dalla fonderia al concessionario” e venivano sempre cifre diverse…..comunque assurde ;)
            …si in Ferrari si può scegliere il “rombo” …. ma non fatelo mai con un “musicista” … sarà un cliente spaccamaroni sempre ;))

          • teob

            Perché capire di note non vuol dire capire di motori …. Anzi…. ;-)
            Forse questo più che pignolo è spaccamaroni e basta :-).
            In Ferrari ci sono andato alcune volte ed è incredibile quante personalizzazioni si possano fare su un auto

          • eric

            …credo che Ferrari sia l’unica vera eccellenza del made in Italy che ci rimane insieme alla Ferrero … i grandi marchi della moda sono tutti in mano estera e pure la Pirelli è diventata cinese :(

          • rexandrex

            Semplicemente perché una Ferrari è un pezzo esclusivo che ha un valore che poi si mantiene nel tempo. E poi il prezzo di un auto del genere non è tanto considerato che costa come qualche centinaio di S8 stampati in serie in una fabbrica coreana e fra due anni sarà già considerato un vecchiume.

          • eric

            …tu credi ancora che le Ferrari le facciano a mano?? :)
            capisco di aver esagerato bolutamente col paragonr (per questo ci ho messo una faccina) … ma quasi nulla cambia lato “economia di mercato” ….

          • Doc74

            Beh si le Ferrari le fanno ” a mano” almeno rispetto a quanto “a mano ” sono le altre , ma oh per me mica è un vantaggio , anzi …

          • eric

            ….forse le ultime Rolls 25 anni fa erano “assemblate” a mano:)
            comunque sono d’accordo con te …. non è un vantaggio!

          • rexandrex

            Mi dici dove ho scritto che le Ferrari le fanno a mano?
            Neppure i Rolex li fanno a mano,eppure…

        • Doc74

          è un plus sopravalutato , sopratutto alla luce del fatto che i problemi piu numerosi sono dovuti a rotture accidentali fuori garanzia. Vedi ” schermi rotti per cellulare caduto per terra ”
          Sta bene quando la differenza è qualche decina di euro , di più, fai prima a pagarti di tasca tua la riparazione eventuale.

    • Barabbas

      non me ne frega un tubo della discussione ma il fatto che samsung i componenti se li costruisca in casa, è di certo un punto a suo favore, ma devi convenire che non tutti hanno le fabbriche in questione ed esse non spuntano fuori dalla terra come i funghi nelle giornate uggiose inoltre per farli quei componenti non ci sono gli umpa lumpa che impastano il fango

  • Quindi il ricarico di un dispositivo immesso sul mercato a quanto ammonta?
    Adesso venite a dirmi: l’assistenza, la distribuzione capillare, lo stoccaggio, la qualità dei materiali, il marketing, bla, bla, bla…

    BALLE! Sono tutte balle, il prezzo per un cosidetto top gamma, non dovrebbe superare i 450€ in nessun caso!
    Con questa cifra, si coprono degnamente tutti gli inutili orpelli, e se mi è concesso, si riqualifica lo scopo benefico della tecnologia al servizio dell’umanità e non viceversa.

    • Mario Carabetta

      D’accordissimo!!!

    • Grande, sono completamente d’accordo!

      P.S. quando ho letto la parte “Balle” mi è venuta in mente la scena di Rogue One dove c’è il tizio con la barba che dice “inganni, menzogne!”

      • ahahah! La stessa espressione, venne usata nel film: “the mission”.

        • Non lo ricordavo, e si che mi era piaciuto quel film! :)

  • Marcello

    Ma secondo voi….questi ci vengono a raccontare a noi quanto costa produrre un S8? ma per piacere…

    • Doc74

      sono calcoli “ipotetici” fatti da un azienda esterna

  • Jeeg Jefferson

    Nella qualità dei materiali non ci credo. Specialmente dopo aver visto quello che è successo ad Andrea Galeazzi: https://youtu.be/awSXgMfTN9k

    • Doc74

      un classico , ti cade , si rompe e la garanzia te la puoi ficcare su per il… e non è certo un caso raro( in genere ,mica solo per samsung ) .
      aggiungo , mi piacerebbe sapere quanto ti fanno pagare per la sostituzione schermo dell S8.
      E ovvia la conferma che il retina coso non serve a nulla

      • Il prezzo di riparazione/sostituzione, si attesta intorno ai 220€ variando da assistenza a assistenza.

        Generalmente il tempo necessario e di circa un’ora di lavoro, quindi da 40 a 60 euro di manodopera.

        Nella realtà forniture originali, il display completo costa circa 100$ , che sale ulteriormente per il passaggio magazzino più spedizione e talvolta dogana.
        Negli ultimi dispositivi, il fatto che siano ip68 ,aumenta il costo manodopera per attrezzature idonee alla scollatura e successiva chiusura (incollatura) con test di impermeabilità.

        Un bravo tecnico, può eseguire tutto questo senza eccedere nei costi.

  • ILCONDOTTIERO

    I prezzi dichiarati dei costi non sono veritieri sono molto più bassi , quelli dichiarati dalle società.
    Chiaramente uovo di gallina é già uscito , sono classiche mosse per giustificare il prezzo alto spropositato .
    Sicuramente non ci diranno mai quanto veramente costa realmente , perché cadrebbe il palco .
    Anche i super cinesi ( obrobri ) hanno imparato ad alzare i prezzi .
    Poi ci soni compagnie ovviamente che lavorano in perdita ma quello é un altro discorso, quelli che vendono un 5 pollici Android a 59€ su gearbest , magari guadagneranno poco e niente .
    Si sono inventati di vendere a prezzi folli anche i ricondizionati 300-400€ & fidatevi ci sono persone che li comprano con garanzia 1 anno .
    Praticamente hanno trovato la gallina dalle uova d’oro purtroppo .
    Fin che ci sono persone che li comprano , loro sentiranno il diritto di tenere i prezzi alti ingiustamente per noi e giustamente per loro .

  • michele

    pensa solo al 22% di IVA…

    • Doc74

      75 dollari ?

  • Vegas Gianluca

    Scusate, so che non c entra niente con l articolo, ma il processo produttivo del galaxy s8 non dovrebbe essere effettuato a 10??

    • Doc74

      10 che ?

      se parli del processo produttivo del SoC ovvero a 10 Nanometri si , ma vale per tutti i cellulari che montano gli snapdragon 835

      • Vegas Gianluca

        Si parlavo dei 10nm…sia per lo snapdragon che per l exynos, sul mio s8 plus ho installato cpu-z e guarda un po’ che mi dice https://uploads.disquscdn.com/images/7326f29cee18767c2a4468b5499a0c747990118ad778d4a3ae1b5d01ed663aa6.png

        • Doc74

          veramente che io sappia dell’exynos 8890 è a 14 nm quello a 10 è l’ 8895 , per cui … cosa mi stai facendo vedere ?

          • Vegas Gianluca

            Ok..quindi s8 monta l 8895, giusto??
            Se così fosse vuol dire che l app non è ancora aggiornata.

          • Doc74

            quello o lo snap835 , in base ai mercati , sul mercato italiano è l’8895.
            per cui se ti vede l’8890 o è l’app che sbarella ( probabile ) oppure ti hanno fregato ( meno probabile )

          • Vegas Gianluca

            Sicuro l app…perché l ho acquistato da Trony..

          • Doc74

            e per cuirosità , se ti va di dirlo , quanto l’hai pagato ?

          • Vegas Gianluca

            Io lo preordinato e quindi lo pagato a prezzo pieno..mi hanno regalato una micro sd da 32gb

  • icaro

    Fatto sta che è pieno di problemi s8, iphone no, diciamo quello che vogliamo ma se samsung non abbassa i prezzi finisce male ed io spero molto nei nuovi nokia

    • Francesco1989

      stai dicendo cose che non stanno nè in cielo nè in terra…..torna indietro di un anno o di 2 anni e rileggi gli articoli, ne vedrai pieni di S6 problemi con…S7 problemi con….è la stessa storia ogni anno, problemi che riguardano lo 0,0001% delle persone che li acquistano

      • icaro

        Francesco ti riprendo il commento perché con S2 ed S3 nessun problema s4 ha iniziato con S5 si è ripresa, ti do ragione per quanto riguarda s6 ed s7 e già si leggono i primi problemi con s8, ma i primi modelli andavano bene

  • Tomaso

    I costi di riciclaggio dei modelli vecchi ( note 7, S 7, fonte Ifixit,) sono alti quindi è normale che di base costi di più, Apple non ricicla i pezzi da vecchi dispositivi per produrre i nuovi.
    Okay, aspettiamo le risposte dagli amanti delle Pattache prodotte da Samsung🙀