HTC alla ricerca del centauro che ha salvato il CEO Peter Chou

28 febbraio 201432 commenti

AAA cercasi: HTC non ha utilizzato la classica dicitura da inserzione, ma la Casa taiwanese ha comunque lanciato un appello, tramite il suo blog ufficiale, per riuscire a rintracciare l'uomo che, lo scorso 24 Febbraio a Barcellona, ha dato una grossa mano al CEO Peter Chou.

Diretto al Mobile World Congress 2014 in taxi, il dirigente si è infatti trovato imbottigliato nel traffico della città catalana, rischiando di compromettere i suoi impegni a causa del ritardo con cui si sarebbe presentato.

Alla vista di uno scooter che agilmente si faceva largo nel traffico, Chou non ha avuto esitazioni, attirando l’attenzione del conducente e chiedendo un passaggio: richiesta prontamente accettata dall’uomo, che in circa 10 minuti ha depositato Chou a destinazione, rifiutando inoltre di accettare la ricompensa in denaro che il dirigente gli aveva offerto.

Il CEO HTC è determinato tuttavia a ricompensare l’uomo come merita, e di qui l’appello: si cerca un uomo di 45-50 anni, di bell’aspetto, in possesso di un Honda Scoopy (più famoso come SH) verde con targa gialla. Se avete informazioni in merito, segnalatelo ad HTC mediante Facebook o Twitter, utilizzando l’hashtag #HTCseeksBiker, o scrivendo a info@htc-one.es. Buona caccia, e occhio ai mitomani!

Loading...