Il primo vero Google Phone in tutti i suoi dettagli

7 maggio 201244 commenti
Quando Google inizialmente ha mostrato al mondo Android, lo ha mostrato su un dispositivo molto simile ai Blackberry o a un serie-E di Nokia. Questo cellulare, detto il "Google Sooner", è un dispositivo con processore OMAP850 costruito da HTC, senza touchscreen e wi-fi. Questo è stato il primo dispositivo di riferimento con Android, il terminale su cui inizialmente è stato costruito il sistema operativo.

Steven Troughton-Smith, un noto blogger, ha avuto la possibilità di avere fra le sue mani il Google Sooner e ci ha fornito un tour completo sullo smartphone e sulla versione “embrionale” del sistema operativo di Google. La build di Android del telefono è stata fatta il 15 Maggio 2007, 4 mesi dopo l’annuncio dell’iPhone; la prima versione M3 di Android è stata annunciata nel Novembre del 2007, e la versione 1.0 è uscita soltanto circa un anno dopo. Dopo un breve video che pubblicò Google stessa nel lontano 2007, partiamo con il tour:

  • HARDWARE

Il Google Sooner, ovvero l’HTC Exca 300, ha un processore OMAP850 con 64 MB di RAM ed era disponibile sia in bianco che in nero. Ha uno schermo LCD (non touch) con risoluzione di 320×240 e una fotocamera da 1.3 megapixel capace di registrare video. Il suo profilo è curvo e il terminale è leggero e la qualità dei materiali è ottima. Ha una tastiera QWERTY completa, un pad direzionale a 4 vie, 4 bottoni di sistema (menu, back, home, preferiti) e i pulsanti per iniziare/terminare una chiamata. Dentro il terminale c’è un antenna 2G, che supporta le connessioni EDGE, ma niente wi-fi o 3G. Vi è anche uno slot per le mini-SD e una porta mini-USB.

  • SOFTWARE

Il dispositivo monta la build htc-2065.0.8.0.0 ed è stata creata il 15 Maggio del 2007. Questo significa che è la build di android più vecchia mai vista, 6 mesi prima che la versione milestone 3 (m3) di Android, la release iniziale, venisse annunciata.

 

HOME SCREEN

Questa è l’interfaccia primaria di android, dove hai molti gadget (un orologio, ad esempio, e le applicazioni possono fornire i loro gadget). Non c’è l’home screen convenzionale con i widget, questo è tutto quello che hai quando accendi il dispositivo. Era un sistema operativo programmato per cercare con Google fin dall’inizio.

 

 

APPLICAZIONI

Quando premi il tasto home compare un elenco di applicazioni. Questo sembrerebbe essere la barra delle scorciatoie: ogni volta che hai un applicazione aperta puoi premere il pulsante menu e aggiungere l’applicazione a questa barra. Puoi anche aggiungere attività specifiche: ad esempio le impostazioni del Bluetooth, similmente a quelle disponibili su Windows Phone 7. In questa sezione puoi anche accedere alle tue notifiche e allo stato e impostazioni della batteria.

Quando premi il tasto “giù” la barra delle scorciatoie si espande per mostrare tutte le applicazioni installate sul sistema, proprio come ti aspetteresti da un dispositivo del 2006 senza touch-screen. Non c’è nessuna possibilità di modificare la visualizzazione o l’ordine, quello che vedi è quello che hai. L’app drawer sembra essere sovrapposto rispetto alle altre app, quindi vi si può accedere senza navigare indietro fino alla schermata iniziale.

Curiosamente, c’è un altra schermata che mostra tutte le applicazioni, accessibile tramite un applicazione. Ha un look leggermente diverso, ma funziona allo stesso modo della schermata stock.

HOME SCREEN “DEL FUTURO”

Se vi ricordate la versione M3 di Android, come mostrato nel video, ha una home screen molto diversa. Questa homescreen attualmente esiste anche in questa versione primordiale di android, ma come applicazione. Si può immaginare che non era ancora pronta e la hanno lasciata come un prototipo, un applicazione (come i vari launcher su Android). Ora la barra delle scorciatoie è visibile subito nella parte bassa della schermata principale. Questa è quella che diventata la home screen che conosciamo oggi su Android.

BROWSER

Il browser del Google Sooner è basato sul WebKit [ Mozilla/5.0 (Macintosh ; U; Intel Mac OS X; en) AppleWebKit/522+ (KHTML, come Gecko) Safari/419.3 ] e sembra voler pretendere di essere un Mac (secondo l’user agent). Navigare non è davvero il massimo (anzi) ed è molto lento, anche se il rendering delle pagine non è male.

GMAIL

Un applicazione “rudimentale” di Gmail è inclusa, con un acesso molto semplice al tuo account e-mail.

GOOGLE TALK

Google Talk è presente e sembra funzionare alla grande (se ti piace il verde…).

ALTRE APPLICAZIONI

Ora vi mostriamo solo alcune delle app incluse. Alcune funzionano, alcune no e alcune parzialmente. In questo stadio erano tutte rudimentali e il loro design non era dei migliori. Anche se Maps, Youtube e Google Earth sono presenti in questo dispositivo, nessuna delle 3 sembra funzionare. Maps e Youtube si aprono, ma sembrano non riuscire a collegarsi ai contenuti. (è possibile che i server usati per i test non siano più online)

BLOCCO NOTE

CONTATTI

CALCOLATRICE

CALENDARIO

Questa applicazione non sembra funzionare, ecco l’errore che riporta:

FOTOCAMERA

 

 

MESSAGGI

CONCLUSIONI

E’ abbastanza chiaro che Android era stato pensato per un target completamente differente prima che l’iPhone venisse rilasciato. Quello che vediamo qua si sarebbe inserito perfettamente in un mondo di telefoni prevalentemente con Symbian e Blackberry. Questa build di Android tra l’altro è meno funzionale e matura della release di Symbian S90 del 2004. Non è difficile quindi dire che l’iPhone ha cambiato il modo di pensare dell’intera industria telefonica e ha fatto in modo che tutti iniziassero partendo bene o male alla pari.

Android, webOS, Windows Phone 7, Windows 8, Blackberry 10.

Si potrebbe dire che esistono tutti a causa dell’iPhone, e alle sue spalle (ma ora alcuni chiaramente davanti) hanno fatto cose incredibili e hanno contribuito all’intero ecosistema. Viviamo in un mondo (parlando di telefoni) che 5 anni fa sarebbe sembrato “futuristico”, per certi versi surreale, grazie a questi sistemi operativi. E’ incredibile quando si è andati lontani in così poco tempo e sinceramente non vediamo l’ora di sapere cosa accadrà nel futuro.

 

  • Hesher

    Ammrate nuova generazione ammirate…

  • sss

    si ma iphone non rivoluzionò niente perchè gli smartphone di quel tipo c’erano già…

    • Dave95xd

      Che non rivoluzionò a livello tecnologico è assolutamente vero ma prima dall’iphone il touche mm aveva fatto molto successo…quindi si può dire che Apple ha spianato la strada al touche seppur non il primo

    • Sisko212

      Si questo è vero… smartphone già c’erano. Quello che hanno fatto con l’ iFogn, è una interfaccia utente, semplice e a portata di dito, il che ha eliminato i pennini che si usavano fin prima. Si può essere più o meno fan di una piattaforma o dell’altra, ma bisogna comunque riconoscere ad iFogn, il merito delle armi.
      Hanno inventato l’interfaccia grafica che ora troviamo praticamente ovunque.

    • http://twitter.com/Rashy221 Rashy221

      quali? :/ e non mi tirare in mezzo windows mobile

  • http://twitter.com/Rashy221 Rashy221

    la miseria,son passati da una fotocopia di bb a una di ios (almeno nelle prime realise questo era,ora ha un’identità,o almeno inizia ad averla),veramente impressionante :D

    • Luca

      caxxo ke copioni di m3rda!!!111!111one! xdxdxdxdxddxd c1 manka solo ke metton0 la m3la sul retro xddddddd

      • http://twitter.com/Rashy221 Rashy221

        eccone uno che non ha mai avuto un donut o un eclair in mano… puff,sto con android dall’epoca del dream,e negare l’evidenza è ipocrita.
        oneone!!!11!

  • Eugenio1900

    Beh, la calcolatrice è semplicemente geniale..

  • iPhone_di_Filippo

    Forse perché il blogger di engadget è un iPhone user….
    Comunque ritengo che all’epoca è palese che google abbia copiato spudoratamente iPhone… Ma come ogni macchina ha copiato la Ford (poi ci sono stati dei plagi e non lo si può negare: il design del galaxy s) ma comunque android si sta staccando, ormai ha preso personalità e è al livello di iOS, superiore in alcuni aspetti, inferiore in altri…

    • Sergio

      … secondo il mio modesto parere tu non stai granché bene….

      • ospite

        sembra che anche qui siano arrivati i fanboy android

      • L’uomo-mela

        Vomita, vomita pure invidioso.

      • rokis23

        perché non te li puoi permettere?

  • olè

    sta di fatto che un android simil bb non avrebbero dovuto abbandonarlo secondo me, e adesso dovrebbe essere, diciamo, l’entry level, e sarebbe moooooolto meglio di tutti quei telefonacci touchscreen da 100 e scarsi euro.

    • http://minima-moralia.noblogs.org/ elleti.brainvision

      io ho pagato io mio Galaxy 5 GT-I5500 € 79,00 (era € 99 – 20 se con una scheda passavi a TIM, quindi ho dovuto prima comprare una wind a € 5 con 20 di traffico, tanto per essere precisissimi!! :D :D :D :D ) e francamente non credo proprio che si possa paragonare al telefono presentato qui, scusa..

      • olè

        bè ovviamente questo telefono è 6 anni indietro, pensa se fosse stato sviluppato in parallelo, adesso avresti un androidberry sicuramente migliore di quel galaxy, soprattutto perchè avresti avuto la tastiera fisica per scrivere.

        • http://minima-moralia.noblogs.org/ elleti.brainvision

          ma scusa davvero preferiresti avere una tastiera fisica invece di uno schermo 3 pollici e rotti?? io no!!

  • https://www.facebook.com/JamesCarnevale James Carnevale

    Cazzone applettaro con il primo android in mano?? Ashiushaaaaaa

    • Kiriakywar

      Si é come mettersi un tubo in culo per scorreggiarsi in bocca…

      • https://www.facebook.com/JamesCarnevale James Carnevale

        Sei un genio! x’D muoio xD

      • https://www.facebook.com/JamesCarnevale James Carnevale

        Sei un genio! x’D muoio xD

    • Kiriakywar

      Si é come mettersi un tubo in culo per scorreggiarsi in bocca…

    • Sergio

      no.. non stai affatto bene…

      • rokis23

        non esistono i fans esistono solo chi può e non può permettersi l’iphone, e di solito chi non può odia quello che non può avere.

        • johnny smith

          io posso permettermelo iphone ma di certo non spendo 700€ x un coso castrato.. ho preferito spenderli per asus padfone.. xcio non diciamo cazzate va.. tu e il tuo iphone.. :D

  • Sisko212

    Questo la dice lunga su una cosa… ossia che google non ha mai avuto una sua idea sulla user experience, ma hanno sempre copiato gli altri.
    In questa release, ha preso a modello il blackberry, perchè all’epoca era quello di maggior successo nel settore business, e poi, una volta uscito l’ iFogn, vista la sua rivoluzionaria interfaccia e l’impatto sul pubblico, hanno copiato quello.

    • Speedriky97

      Migliorato non copiato…

      • PantaReJ

        Tentato di migliorare ma alla fine… Carta carbone :D

        • Kiriakywar

          Veramente adesso é il contrario

          • PantaReJ

            A funzionalità risponde funzionalità. NC? Cartelle su iOS 4, cartelle su ICS :)

          • http://www.facebook.com/profile.php?id=1078274388 Alessandro D’Armiento

             le cartelle io le avevo con eclair…

          • PantaReJ

            Il modo di crearle? :).

          • glonciavir

            e nn eri il solo…

          • http://twitter.com/Rashy221 Rashy221

            evita di ricordarmere :D

          • PantaReJ

            A funzionalità risponde funzionalità. NC? Cartelle su iOS 4, cartelle su ICS :)

        • Kiriakywar

          Veramente adesso é il contrario

      • rokis23

        copiato e reso più aperto per poter installare tutta la roba pirata che si vuole.

  • Sisko212

    mi pare ovvio… dovevano copiare l’interfaccia utente.

  • http://www.facebook.com/simone86 Simone Prince Vianello

    sarà anche google phone, ma dio santo è osceno.

  • CeccoFF

    …quindi tra 5 anni….(?)
    :D

  • CeccoFF

    …quindi tra 5 anni….(?)
    :D

  • Gustavo_lamona

    questo telefono mandava i messaggi…di fumo…:-)

  • http://twitter.com/luke_essentio Luca Di Candilo

    Tutto è meglio di quella mer*a del mio Primo Touch D: almeno ho il galaxy s di mio padre per smanettare…