Il Samsung Galaxy S5 ha davvero bisogno di un “metal body”?

19 febbraio 2014107 commenti

Con ogni anno arriva un nuovo "stock" di dispositivi di punta e, prima della presentazione di questi smartpone così attesi, i consumatori iniziano una "wish-list" di quello che, lui o lei, vorrebbe come feature. Per la maggior parte, si ha a che fare con i display o con i componenti interni. Quanto grande sarà il display? Il numero di pixel per pollice? Poi ci sono i Megapixel della fotocamera, i Giga-bytes di RAM, e per finire la qualità del processore. Molte di queste domande otterranno una risposta perché ogni anno c'è un insieme "standard" di specifiche tecniche che un dispositivo di fascia alta deve presentare. Tuttavia, c'è qualcosa che varia tra i dispositivi: la qualità della costruzione.

Questo è senza dubbio un particolare che può creare o “distruggere” un dispositivo, ma c’è un produttore che sembra non interessarsi all’argomento: Samsung.

[PREMESSA: I commenti espressi in questo articolo sono puramente personali e non oggettivi. Mi scuso se a qualcuno non andranno a genio.]

una visione utopica: L’alluminio

Il Galaxy SIII e il Galaxy S4 hanno accumulato più di 90 milioni di unità vendute nel corso degli ultimi due anni, rendendo Samsung l’unico produttore ad aver registrato un pesante successo nel mondo Android. Dal lancio della serie “Galaxy S*”, il materiale più utilizzato è stata sicuramente la plastica. Con il Galaxy SIII, era sorta qualche piccola lamentela, ma i consumatori non si erano accaniti più di tanto grazie anche al fatto che si pensava, che Samsung avrebbe ben presto rimpiazzato il materiale nella release successiva, ma per il Galaxy S4 ha continuato ad utilizzare la plastica. Tutto ciò è divenuto un problema ancora più grande dal momento che HTC ha scelto di caratterizzare il suo ONE con una scocca unibody in alluminio. Quindi tutti gli sguardi si sono rivolti al Note 3, dove ancora una volta ci si aspettava di vedere “il metallo”. Invece, Samsung ha introdotto una scocca in eco-pelle. Ora mi sorge il dubbio che Samsung voglia introdurre l’eco-pelle anche sul nuovissimo Galaxy S5, cosa che potrebbe generare un pesante contraccolpo da parte dei consumatori.

 

 

Dunque, con il Galaxy S5 che probabilmentesarà presentato al Mobile World Congress di Barcellona il 24 febbraio, Samsung darà finalmente ai consumatori il tanto anelato “metal body“? Hanno davvero bisogno di farlo?

successo ereditato?

Anche Samsung ha riconosciuto che il Galaxy S4 era un colpo sicuro, grazie al suo design proveniente dal Galaxy SIII. Quest’ultimo era stato reso celebre dalle dimensioni dello schermo. Il display da 4,8 pollici è stato un grande cambiamento, che d’altra parte ha rassicurato il mercato portando l’idea che, schermi più grandi, potessero essere accettabili. Quest’aumento delle dimensioni dello schermo ha però portato i consumatori e i produttori a pensare che dimensioni comprese tra i 4.7 e i 5.2 pollici fossero la normalità. Tutto ciò che andava oltre questa fascia rientrava nella categoria Phablet, dove Samsung già offriva il Galaxy Note.

Ora come ora, però, la serie Galaxy sta “bramando” qualcosa di nuovo.

l’innovazione è ripagata

L’industria mobile ama vedere qualcosa di innovativo. Prendete come esempio gli altri smartphone popolari. Un nuovo design tipicamente guadagna la lode perché migliora ciò che è stato fatto (o non è mai stato fatto) prima. Un primo esempio può essere l’ormai famoso HTC One. I suoi predecessori non hanno mai avuto la ben che minima traccia di alluminio e HTC ha voluto tentare qualcosa di nuovo con il One. Un altro esempio di un design completamente nuovo è sicuramente quello del Moto X. Motorola ha utilizzato un retro in policarbonato con un pannello anteriore, in vetro, affusolato ai bordi. Ancora una volta, la lode è stata data in merito al design innovativo e alla possibilità di personalizzazione.

La differenza tra Samsung e HTC, nell’utilizzare il metallo, è che Samsung è completamente attrezzata, grazie all’ingente capitale, per sostenere le spese di produzione. HTC, d’altra parte, era già in perdita, e l’aggiunta del metallo al One, ha letteralmente abbassato il loro margine lordo per telefono in quanto non potevano certo aumentare ancora il prezzo del loro prodotto. Infine la mancanza di vendite li ha definitivamente uccisi.

Oggigiorno, il mercato smartphone è saturato, e Samsung ha dovuto rivedere le sue previsioni riguardo agli introiti del 2014. Non dimentichiamo l’impegno messo da Google nel tentativo di sviluppare un’interfaccia veloce e funzionale per i dispositivi Android, che molti preferiscono alle soluzioni dei produttori quali la touchwiz o la Sense, innovazione che va a pari passo con la diffusione dei dispositivi targati Nexus. Tutti gli indizi suggeriscono alla società di concentrarsi sui tablet e sui dispositivi “wearables“. Il costo del metallo farebbe senza dubbio aumentare il prezzo di produzione di ogni singolo dispositivo, e Samsung non può combattere questo problema semplicemente alzando l’asticella nelle vendite. I consumatori non accetterebbero mai un aumento del costo dei top di gamma, ma mantenendo il prezzo stabile e rinvigorendo il dispositivo con l’introduzione del metallo, il colosso Sudcoreano potrebbe fornire al GS5 la stessa luce che, tempo addietro, aveva illuminato il Galaxy S3. In fin dei conti, Samsung non vuole forse portare lo stesso cambiamento che avvenne con l’introduzione del GS3?

 si vocifera della versione premium …

 

Si tratta certamente di un enigma importante per Samsung. Da un lato, le vendite future sembrano essere piatte e, se ripiegano su un “premium“, questo comporterà solo un abbassamento dei loro redditi lordi. Inoltre è già stato dimostrato che, avere un prodotto “premium”, non significa necessariamente vendere più telefoni, e a meno che Samsung non ritenga che senza un prodotto “premium”,  ci sia la possibilità di perdere una grossa fetta di mercato, in realtà non ha senso produrlo. I consumatori non si sono allontanati fino a questo punto, quindi perché ora?  Sembra, dunque, che l’azienda sia in possesso di un asso nella manica per offrire uno smartphone premium e non perdere alcun profitto.

La voce che Samsung stia progettando di introdurre sia un modello “Standard” per il Galaxy S5, così come una gamma a se stante (“Serie F” o modello “Prime”) potrebbe essere vera e abbastanza ragionevole. Per la maggior parte, le specifiche sarebbero identiche (potrebbero essere diverse le dimensioni dello schermo), ma il concetto è che il modello “Prime” sarebbe fabbricato usando il metallo, mentre quello “Standard” rimarrebbe in plastica. In questo modo Samsung potrebbe ottenere più soldi per i maggiori costi, e i consumatori percepirebbero l’aumento del prezzo a seguito di una ragione sensata. Il compratore si troverà dunque di fronte ad una scelta: rimanere con il modello classico o ottenere qualcosa con un po più “carne“.

Generalmente io non sono un grande fan della dell’azienda sudcoreana, anzi molto spesso tendo a rifiutare i suoi prodotti perchè troppo “sbilanciati” verso una personalizzazione estrema dei suoi prodotti. Tuttavia, con queste mosse a mio parere Samsung potrebbe finalmente rispondere a tutte quelle critiche che da sempre le vengono rivolte. Se è vero che l’azienda sta progettando il lancio di una nuova interfaccia più pulita e moderna, perché non fare lo stesso anche con l’hardware? Così Lunedì notte, a Barcellona, Samsung avrà la possibilità di incidere il proprio nome in cima alla gerarchia, non a causa della distribuzione di massa dei suoi dispositivi, ma perché avranno progettato un telefono in grado di fornire un’esperienza d’uso formidabile sia internamente che esternamente.

Loading...
  • Stefano Fiore

    Non sono d’accordo sul s3 (che ho avuto)..per me era comunque un upgrade del s2 che rimane ancora il device ha fatto svoltare Samsung. Sia s3 che s4 sono “solo” upgrade, per questo dal s5 ci si aspetta qualcosa che cambi passo, dopo due anni di consolidamento. È altrettanto vero che con grosse dimensioni e hardware già spinti è dura inventarsi qualcosa di veramente nuovo ma proprio per questo concentrarsi su interfaccia (e pare che finalmente la tz verrà aggiornata), materiali, design e autonomia (non ce n’è mai abbastanza) mi sembra l’unica cosa sensata in attesa di game changer (veri dispositivi flessibili, componibili ecc)

    • ole

      S2 gran bel telefono…ma è dall’s3 che samsung ha conquistato le vette… i quad core sono molto meglio.

      • fire_RS

        Io non direi..s3 nonostante il quad core ha sempre girato peggio dell s2..ancora oggi s3 è imbarazzante da quanti lag abbia mentre s2 è molto più fluido e fa girare bene anche giochi recenti come rr3…per me s2 rimane ancora il migliore galaxy di sempre

        • Fabio

          Ho mio padre con s2 e la mia morosa con s3. S2 è penoso a confronto lagga da far schifo l’s3 della morosa è fluido. Il mio note 2 è meglio di entrambi…

          • Lorenzo Insigne

            A me non risulta quello che hai detto.Confrontando il mio galaxy s3 con il galaxy s2 di mio papà mi risulta che il galaxy s2 presenti meno lag e bug rispetto al suo successore ovvero il galaxy s3.

        • Maurizio Redstone

          Non è vero.. ora con la 4.3 il GS3 gira benissimo. E il display è migliore sia per la risoluzione superiore sia per i colori meno “sparati” (S2 ha dei colori vivaci ma assai poco naturali). Nel complesso ora come ora meglio S3, telefono di ormai 2 anni che riceverà l’aggiornamento ufficiale ad Android KitKat 4.4

          • fire_RS

            Mah in famiglia abbiamo un s3, tutto stock, ed è davvero penoso da come sia laggoso, gta San Andreas si blocca nella schermata iniziale, un galaxy nexus di 2 anni fa gli fa mangiare la polvere,…

          • Maurizio Redstone

            Tutto stock ma laggoso.. stento a crederci. Spero tu l’abbia aggiornato alla 4.3 perchè tutti dicono che con l’ultima release (installata correttamente e non, ad esempio, interrotta a metà) va decisamente bene

          • Lorenzo Insigne

            Si l’ho verificato pure io!Confermo quello che hai citato

          • Lorenzo Insigne

            Io non mi sono trovato affatto bene con la 4.3.In più la batteria non arriva a fine giornata.Sono aumentati i lag e bug.Se potrei tornerei indietro con la 4.1.

          • Maurizio Redstone

            Un caso raro.. quasi tutti dicono che è migliorato. Fai un reset di fabbrica e un wipe (previo backup) e reinstalla la 4.3 tramite Kies, vedrai che migliora parecchio

          • Alessandro Carlo Paolucci

            il fatto che hai dovuto aspettare quasi due anni perchè diventasse fluido con il terzo (?) aggiornamento software non ti dice nulla???

          • Maurizio Redstone

            Beh, gli aggiornamenti servono anche per stare al passo con il SO più recente, non solo x risolvere i bugs. Cmq concordo abbastanza con ciò che hai detto. Il fatto è che hanno messo troppa roba con una quantitá di memoria (1gb) non all’altezza delle altre caratteristiche hardware, ancora oggi di tutto rispetto. Disattivando un po’ di sw e installando un launcher più leggero tipo Nova risultava più fluido anche prima. Con la 4.4 dovrebbe andare ancora meglio.

          • Alessandro Carlo Paolucci

            si ma tutto ciò a patto che si rooti…la touchwiz la carica comunque in memoria e nessuna app di samsung è disinstallabile da stock…a quel punto cambi proprio rom….infatti non puoi capire quanto ce l’abbia con samsung per il software che produce…ti impedisce anche di capire quanto buono sia o meno il suo hardware…sulla carta l’s3 era un buon telefono, infognato da sam, ora va meglio ma secondo me non al massimo del suo potenziale…

          • Maurizio Redstone

            Con il root ovviamente si incide molto di più, ma io mi riferivo semplicemente al fatto di disattivare (perché disinstallare non si può senza root) le app preinstallate e sostituire la tw con un launcher più leggero come Nova. La tw, pur venendo caricata dal SO, rimane poco attiva in background ed il sistema risulta cmq più fluido. Provare x credere

      • Flipz77

        Ha conquistato le vette grazie ai tonni che hanno abboccato al quad core senza notare i firmware scarsi, lo schermo penoso, la ram insufficiente, il design orripilante…

        • Frank’s neXus

          Sullo schermo non sono daccordo.. Per l altro si.. Ma comunque s2 gira meglio di s3 anche per via della risoluzione inferiore

        • Maurizio Redstone

          Ho già risposto sopra.. aggiungo che il design per te sarà orripilante ma a moltissimi piace proprio per le forme arrotondate. Quando è uscito il design che i denigratori definivano a “saponetta” era cmq sicuramente innovativo rispetto alle solite mattonelle squadrate

          • Lorenzo Insigne

            Si su questo stavolta samsung è riuscita a creare un design nuovoe innovativo,cosa che con galaxy s4 non si è verificata

          • Maurizio Redstone

            Vero, concordo

        • Lorenzo Insigne

          Parlando di design l’ opinione è soggettiva.A me piacciono molto le linee naturali del galaxy s3.Apprezzo molto la sua forma!

      • Nicola

        giusto, ma aldilà del quad core, s3 è diventato un telefono “di moda” ha fatto un po’ l’effetto iphone, in giro era pieno di cover e per la prima volta anche i soliti “modaioli” che aspiravano ad un iphone, si sono ricreduti, valutando anche l’s3.

  • lorenzo petraroli

    Secondo me l’ecopelle è nettamente migliore dell’alluminio

    • elPicione

      Ma anche se era peggiore dell’alluminio l’avrebbero tenuta lo stesso. Così tutti i rosiconi con la mela dietro potranno avere ancora qualcosa da frignare e rosicare mentre spedisco un documento in bluetooth, leggo una chiave usb e sistemo i widget su launcher organizzando fra personali, lavoro, hobby ecc, il tutto senza diventare cieco coi bianchi senza contrasto o forzato ad utilizzare icone dallo stile orribile. Voglio dire, chi è che nel 2014 passa file o usa le chiavi usb? Nessuno! Ma chi ha bisogno di una home? Io non ho nemmeno il desktop sul computer, appena si accende killo l’explorer.exe!
      Le rosicate verso android e samsung ormai sono LEEEEEG e PLASTIKACIA, se gliene togli uno gliene togli il 50%

      • Tex

        Anche la possibilità di cambiare batteria non ha prezzo. Con il mio S3 non ho MAI avuto problemi di batteria, indipendentemente dall’uso e … dalla distrazione (se dimentico di metterlo in carica la sera). Potete dire tutti la stessa cosa ?

    • Thunderstorm

      Io ho un Note 3 e la prima cosa che ho fatto è stata acquistare una cover per occultare il retro. Non sono un fan della monoscocca in alluminio per ragioni puramente “tecniche” (SAR più alto, sensibilità ai graffi, rischio ammaccature, batteria non rimovibile) e credo che sul policarbonato abbiano ancora ampio margine di miglioramento.
      Spero i designer Samsung ritrovino il lume della ragione.

      • Giardiniere Willy

        Da possessore di optimus g sono d’accordo!(che cosa? O.o) Il miglior materiale per uno smartphone è il policarbonato di alta qualità(come moto g o i vecchi Nokia) o kevlar(alcuni Motorola), per il bordo invece sono d’accordo con l’alluminio.

    • Porco boia cane cattivone

      E l’ecodiesel è meglio ancora!

      • nuriddu

        meglio un ecoscandaglio..

  • Pingback: Il Samsung Galaxy S5 ha davvero bisogno di un “metal body”? - WikiFeed()

  • cesco

    devo fare una piccola correzione: i dispositivi HTC di due generazioni fa erano in alluminio, vedi Desire HD, wildfire ecc.

    • Stefano

      se non ricordo male il one è il primo della gamma ad avere un corpo “interamente” in alluminio… gli altri avevano la scocca :P

      • Jacopo Merlini

        Confermo io avevo un HTC desire HD e era in alluminio cn inserti in policarbonato per gli sportelli dell sim della batteria e il contorno fotocamera :) dava un che di assemblato tipo lego :) ma mi e sempre piaciuto !! Anche i wildfire mi pare fossero interamente alluminio

  • Riccardo M

    L’abbinata policarbonato+vetro dell’S3 mi piace. Detesto l’alluminio in ogni sua declinazione, lo trovo un materiale inutile. Piuttosto, allora, se non fosse per il costo preferirei vedere smartphone in fibra di carbonio, che ha tutto il suo perché.

    (attenzione alle virgole messe a casaccio nell’articolo, eh)

  • Fre

    zof sei il top!

    • Stefano

      grazie :)

  • albxd98

    Ma il note 3 non ha la scocca in ecopelle… è plastica con texture simile alla pelle.

  • Daniele Sunetta

    Ritengo che ci sia una imprecisione piuttosto grossolana nell’articolo: la scocca posteriore del note 3 è plastica sagomata, non ecopelle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Stefano

      il termine usato sul web era “faux leather ” … su più di un dizionario (cartaceo) ho trovato come traduzione preferibile “eco-pelle” (sono ben conscio della differenza tra le due cose, ma non potevo fare tests diretti) … detto questo mi scuso per l’imprecisione….

      • Daniele Sunetta

        Ho visto anche io, in realtà faux è fasullo.

      • Simone

        E’ comunque plastica, non ecopelle, solo che viene indicata come pelle falsa (faux leather), proprio perchè gli si da quella sembianza, ma sicuramente non è ecopelle, che invece è pur sempre pelle/cuoio.

        • Pignolatore

          Concordo con la prima metà e mi permetto di fare una correzione alla seconda: l’eco pelle, la “vera” eco pelle, non è assolutamente pelle/cuoio.
          Per quanto sia un materiale bistrattato, l’eco pelle è in realtà un materiale piuttosto geniale: è composto da cellulosa e colla vinilica. Esteticamente risulta come una pelle un po’ più lucida, un po’ “plasticosa”. In compenso ha un po’ più del doppio di elasticità ed è ignifuga e impermeabile.
          Saluti!
          :-)

          • Simone

            ”L’ecopelle è un tipo di cuoio o pelle a ridotto impatto ambientale che soddisfa i requisiti previsti dalla norma UNI 11427:2011 Cuoio – Criteri per la definizione delle caratteristiche di prestazione di cuoi a ridotto impatto ambientale. Suoi sinonimi sono pelle ecologica, ecocuoio, cuoio ecologico, pelle a ridotto impatto ambientale, ecoleather. Non va confusa con la finta pelle che invece è ottentua rigorosamente da materiali di origine non animale.”

            http://www.unadonna.it/casa/ecopelle-cose-e-quanto-dura/2573/

            ”è sempre vera pelle ma conciata con metodi rispettosi dell’ambiente, fissate da precise norme tecniche.”

          • Pignolatore

            in realtà non sei il primo con cui ho uno scambio di argomenti in materia!
            Quello che dici tu è corretto, in effetti, il problema è che è corretto anche quello che dico io. Ed è un problema non da poco, visto che sono due cose abbastanza diverse.
            Sono giunto, nel tempo, a questa conclusione con cui sei libero di non trovarti d’accordo, ci mancherebbe!
            Questione 1: ci sono degli “errori” nei nomi di alcuni materiali dati dal fatto che un materiale aveva un nome in italiano e un nome diverso in inglese. Con l’aumentare della nostra esterofilia, abbiamo preso il nome inglese ove possibile tradurlo, ma dove il nome tradotto aveva già un corrispondente diverso, il nome è stato cambiato in maniera spesso arbitraria.
            Questione 2: l’eco pelle per come la intendo io, è un materiale non particolarmente recente, nato in un’epoca in cui “eco” e “bio” avevano riferimento diversi e/o imprecisi. Eco era inteso perché non venivano usati animali, ed effettivamente è un po’ improprio!
            “finta pelle” che all’epoca già c’era, era il nome con cui venivano chiamati gli accessori in “plasticaccia” che sembrava pelle.
            Successivamente, con l’avvento delle cose più propriamente definite “eco” sono di nuovo cambiate le carte.
            Etnoetimologia storica a parte, l’ultima volta che ho sentito parlare di colla vinilica e cellulosa e definirli “eco pelle” è stato qualche mese fa a “com’è fatto”, per caso.
            Ciao!

          • Fabii

            Ho un divano in ecopelle (ma secondo me è finta pelle= plastica) e uno in pelle rigenerata che sembra davvero pelle vera e nuova e non noto nessuna differenza. Purtroppo per via dell’impermeabilita’ dell’eccellenza la visione di film. Lunghi, soprattutto d’estate, crea spiacevoli “laghetti” di sudore….
            Mai più eco-finta-pelle!

          • Porco boia cane cattivone

            Che schifo. Pensare al cotone (ecocotone) no?

          • Pignolatore

            Beh, ma questo è dato dell’abuso del materiale! Con l’eco-finta-pelle dovrebbero farci accessori: un conto è farci una borsa, un altro è farci divani! E lì è colpa di chi vende (o produce), un acquirente deve essere informato, non onnisciente..

        • Lorenzo Insigne

          Ovvio!Samsung è fedele alla plastica!

  • momentarybliss

    secondo me una bella scocca in alluminio potrebbe essere l’unico valido motivo per molti che hanno s3 e s4 per passare all’s5

    • Max

      Se ci fosse anche la scritta turbo sul retro, sicuramente farò il cambio.

      • Porco boia cane cattivone

        La voglio anche io!!!!!!!!

  • axe

    Se lo fanno in fibra di carbonio con una batteria di pari durata come note 3..me lo compro pure a 1000 euro…

    • Giardiniere Willy

      Se li convinco, lo prendi anche a me?

      • Fabio

        Anche io grazie. Ho i 1000€ già pronti!

  • Emiliano Giuseppe Pratici

    Onestamente si è parlato così tanto di questo device che, oltre ad avermi ampiamente stufato, mi sembra vecchio ancor prima di uscire. Sarà indubbiamente un telefono con un HW impressionante. Tutti questi rumors, inutili, non fanno altro che “muovere l’aria che generalmente utilizzeremmo per respirare”.

  • Alex

    Io ho avuto s2 e s3. Il prossimo device sarà un ritorno ad htc. Non ci sono confronti!

  • D311

    Che ritmo, che dizione, che proverbiale scelta dei tempi e delle note, dategli il Pulitzer, non c’è più nulla a trattenerlo ora!

  • skelektron

    La cosa che servirebbe a Samsung sarebbe una qualità costruttiva superiore, a prescindere dai materiali utilizzati… Certo, vedere un Galaxy S* in alluminio sarebbe un bel colpo sia per Apple che per HTC, ma dubito che Sammy sarà disposta a spendere la differenza di prezzo… Comunque se anche continuassero ad utilizzare il policarbonato dovrebbero far più attenzione alla qualità dell’assemblaggio: per quanto il G2 non sia una cima da questo punto di vista, risulta comunque di qualità superiore, ma soprattutto basta guardare Nokia… I suoi device sono quasi tutti in policarbonato, ma tutti, da quelli con cover removibile a quelli unibody, dal Lumia 520 al 1520, a prescindere dal prezzo, sono meglio assemblati di un S4, con le sue cornici che si sverniciano o si disassemblano, i display che si scollano e (anche se non è un fattore legato al design, ma che denota comunque una certa carenza sul fattore qualità) batterie che si gonfiano dopo pochi mesi dall’acquisto. A mio parere è questo il punto debole di Samsung rispetto ad alcuni dei suoi concorrenti: curare solo le qualità tecniche e funzionali dei dispositivi e non quella costruttiva

  • pirata_1985

    Io da quando mi hanno fregato nel 2010 con il Samsung wave odierno’ qualsiasi cosa con la scritta samsung

    • pirata_1985

      Odiero’…. Si sono un Samsung hater lo ammetto

      • Pignolatore

        Samsung hater but shelf lover!
        :-)

    • land 110

      Non compartiment le m3rde
      Comprate un note3 é non te ne pentirai

      • Porco boia cane cattivone

        Che francesismi!

    • Porco boia cane cattivone

      Ti metterei su uno scaffale a pane e acqua ;-)

  • Claudiano

    E poi diciamoci la verita’ …..ha proprio bisogno di non laggare??

    • Pignolatore

      Ammetto che potrei non avere colto l’ironia del tuo messaggio. Se così non fosse: c4zzo, sì! Col prezzo di listino che hanno!

      • Claudiano

        Ovvio, infatti ero ironico :-)

        • Pignolatore

          Ecco, appunto.
          E va beh, dai, diciamo che sono “stanco”, va’!
          XD

    • Ruppolo

      Si, qualunque dispositivo touch non deve laggare quando l’utente interagisce. Questa è la condizione sine qua non per un dispositivo di questo genere. E nessun prodotto Android rispetta tale requisito.

      • OMG!!!

        Lg g2 non lagga, Nexus 5 non lagga, note 3 con kit kat non lagga. Di questi sono certo perchè li ho provati, ma forse ce ne sono tanti altri che non ho visto con i miei occhi…

        • Porco boia cane cattivone

          A benon

        • Ruppolo

          Laggano tutti. È probabile che tu non sappia cosa sono i lag, piuttosto.

          • OMG!!!

            Senti sono cresciuto a pane e doom, il primo processore che ho overcloccato è stato un 286 quando avevo 6 anni,il secondo un 486 che ho smontato e saldato su alcune piste per overvoltarlo e ti assicuro che conoscevo termini come lag, tearing, stuttering etc etc etc quando ancora nessuno sapeva cosa fossero ed ero spesso tra quelli che nei vecchi forum li spiegava alla gente.
            Adesso posta qui un link con un nexus 5 che lagga ok?!?
            Credo che non arriverà mai…forse posterai solo un altra risposta….banale, scontata ed inutile.
            Ma che ti rispondo a fare…

          • Ruppolo

          • OMG!!!

            Ho visionato il video diverse volte ma imho quello che asserisci essere lag altro non è che un animazione diversa che da solamente la sensazione di non essere “smooth” ma in realtà è solo un diverso il tipo di animazione forse meno indovinata per dare la sensazione di fluidità, dove invece l’ interfaccia di ios è più studiata per conferire continuità all ‘interfaccia. Ma lag no, non ne vedo assolutamente. Non so se ti è chiaro quello che voglio intendere ma se guardi bene il video con un occhio più analitico ti renderai conto di quello che dico. Forse si, un occhio meno esperto potrebbe scambiarlo per lag, ma non è questo il caso.

    • elPicione

      Veramente, no, non ne ha bisogno di non laggare. Non perché è l’S5, non perchè costa 700 euro o c’è scritto samsung.
      Il fatto che la gente cerchi un telefono che non “lagga” è, secondo me, indice di bimbominchiosità della generazione attuale. Le persone prima di noi hanno fatto tantissime cose avendo molto meno, hanno fatto calcoli paurosi usando valvole e schede perforate, sono andati sulla luna e nessuno si è mai fatto problemi che un congegno elettronico ci mettesse il suo tempo a calcolare o a caricare i suoi dati. Milioni di programmi, documenti, informazioni sensibili sono stati creati utilizzando pc degli anni 90 che ancora costavano parecchio, erano brutti, rumorosi, inefficienti, lenti, instabili, eppure nessuno se ne faceva un gran problema. Semplicemente facevano quello che dovevano fare, non si perdevano o piangevano per queste amenità. Anziché guardare alle performance, che vanno e vengono, guardavano alle potenzialità di quello che disponevano, e hanno creato cose grandiose. Oggi tutti a frignare se candy crush ci mette un secondo in più a caricarsi o perde un frame mentre tocco le caramelle. Sulla carta vedono i lag come se dovessero compiere operazioni bancarie critiche, come se ne andasse del loro benessere mentale, ma basta girarsi due secondi in metro, tram, treno per vedere che stanno giocando o chattando tutto il tempo. Chi se ne frega dello scatto sulla ui, ma guardate cosa può fare un aggeggio grande un palmo oggi. Guardate la libertà e potenza che ci sono state date, che spreco. Chi ha creato questi problemi di lag degli anni 2010 è un bambino o ha un cervello tale

      • DevastatorTNT

        Il problema non è il fatto che nel passato (paragone comunque azzardato, molto) non ci si fregasse di quello che facevano i PC in merito a scatti/lag, ma che ora come ora un telefono come l’s4 non dovrebbe laggare. Per l’hardware che ha e per l’azienda da cui è prodotto (della quale tutti, volenti o nolenti, possediamo almeno qualcosa :P)

        • elPicione

          Era un discorso generico. Se noti i lag, se noti la plastica è perché non hai niente di meglio da fare e niente di meglio a cui pensare. Vuoi lamentarti per il gusto di lamentarti di qualcosa.
          Anche il più scarso degli smartphone oggi fa benissimo il suo lavoro, cose che qualche anno fa bisognava spendere 10 volte per fare la metà. Quando sto per leggere una news, una mail, un documento o sto mettendo giù due righe non mi interessa assolutamente se per aprire la cosa il telefono ci mette un secondo di più. E cosa dovrebbe fregarmi poi se la scocca è di plastica o di alluminio? Renderà le parole che leggo o scrivo migliori?
          Quelli che si lamentano sono quelli che giocano a candy crush, sono quelli dei social network, sono quelli che spendono 500+ euro per giocare su uno smartphone quando una psp o un ds ne costa un quarto.
          Chi ci produce al massimo vorrebbe uno schermo più grande, una batteria migliore o il multiwindow, tutte cose che diminuiscono lo stress di lottare con un dispositivo portatile e le sue limitazioni. Chi chiede altre cose è necessariamente o un bambino o un applefag, e la sua opinione non vale niente poiché utilizza cose che non gli competono. Utilizzano lo smartphone come lo status symbol di un orologio quando chiaramente non lo è. Se mi lamento che lo smartphone non è fatto di metallo, vado a lamentarmi che un orologio non mi edita documenti? No, perché sono funzioni accessorie che assolutamente non gli competono

          • DevastatorTNT

            Concordo con ciò che hai detto, ma con hardware mi riferivo più al soc e company che fanno girare il dispositivo , non certo ai materiali. Ritengo tuttavia inammissibile che un’azienda come Samsung faccia ‘ste boiate quando potrebbe benissimo evitarle
            P.S. a me i lag infastidiscono, così come la lentezza indovuta, pertanto ora ho un galaxy s4 “google editioned” con custom rom.

  • fire_RS

    Samsung dovrebbe migliorare in primis la qualità, che nella mia esperienza e stata sempre pessima.
    -Primo s4 nero pagato 500€, con evidente spazio tra la cornice e il display, ci entravano addirittura peli (!!)
    – Secondo s4 bianco, questa volta assemblato bene, MA il display aveva un fastidiosissimo alone giallo nella parte inferiore, cambiato il display in garanzia, risultato? I colori erano finalmente uniformi, ma ecco che appare una striscia verticale
    – Note 3 preso usato, anche questo clamorosamente con lo stesso schifoso display con alone giallo!!
    Ovviamente parlo di difetti piccoli, uno che non se ne intende probabilmente non avrebbe notato questi problemi, ma da telefoni che costano di listino 700€ queste cose sono inammissibili!!
    Per fortuna li ho rivenduti senza rimetterci molto, ora ho un one, non sarà perfetto ma è tuttto un altro mondo rispetto all’immondizia di Samsung!! Con me hanno chiuso

    • Simone

      Non so nel tuo caso, ma in generale gli aloni sono dovuti ai collanti degli lcd, e si levano con il tempo, purtroppo oggi si tende a esagerare ogni piccolo difetto, anche giustamente visto il prezzo di certi telefoni.

      • fire_RS

        Non so a cosa siano dovuti, però la prima volta il display mi è stato cambiato in garanzia, segno che il difetto c’era..la cosa secondo me è semplice: i controlli qualità che fanno in fabbrica sono molto ma molto ‘flessibili’, quindi fanno passare anche i pezzi non perfettamente assemblati sperando che la maggior parte dei polli non se ne accorgano (cosa che spesso succede)..piccolo ot: la maggior parte dei ragazzini che gira in questo blog non sa nemmeno come funzioni una fabbrica e non ha mai lavorato in vita sua, quindi con certa gente fare certi discorsi è tempo perso

        • Simone

          Questo è certo, conviene cmq immettere nel mercato difetti piccoli, perchè una buona percentuale non verà nemmeno riconosciuta. Però d altra parte ci sono anche le paranoie, mi ricordo all uscita del s2 la gente andava cercando aloni dapperttutto.

    • DevastatorTNT

      Sei sfigato, ma tanto. Oppure un contaballe…

      • Porco boia cane cattivone

        Oppure un contabile con le maniche nere.

      • fire_RS

        E tu sei un bimbomink!a che si venderebbe la madre pur di difendere la sua amata Samsung..che tu mi creda o no mi importa meno di zero, stanotte dormirò lo stesso senza problemi

        • DevastatorTNT

          Beh, allora sei stato proprio sfortunato. Che vuoi che ti dica?

        • DevastatorTNT

          Beh, allora sei stato proprio sfortunato. Che vuoi che ti dica?

  • land 110

    preferisco in plastica
    poi se il probema vostro é anverlo in alluminio
    la vedo come na boiatella
    tra l altro la plastica assorbe meglio i colpi
    ha é vero la maggiorparte di voi ha una custodia
    in plastica intorno all alluminio
    fa un po ridere che dite

    • Claudiano

      Psicologicamente pero’ ci sentiamo meglio se sappiamo che sotto la custodia in plastica c’e’ una scocca in alluminio (anche se la vediamo 10 sec. al mese quandp puliamo il telefono).

      • land 110

        Sono d’accord ô che sa piu di cosa di qualità
        Ma punto piu à cose come : una gigantesca batteria

  • Marco Luisi

    Secondo me l’argomento è stato preso troppo sul generico. La vera rivoluzione da samsung è stata fatta con S2 punto e basta un hardware di alto livello ed un software all’altezza (anche se cmq migliorabile). Il successo avuto con S3 e S4 è stato solo un riflesso delle mode del momento, innovazioni vere come S2 non ce ne sono state solo piccole migliorie estetiche e poco altro. Lo dimostra il fatto che ancora oggi il prezzo di S2 quasi eguaglia il prezzo di S3 riuscendo ancora a vendere dopo anni dalla sua uscita. D’altra parte il numero di device usciti in 4 anni (S2, S2 PLUS, S3 e S3 mini, S4 e S4 mini) la dice lunga su cosa ha voluto fare samsung, ovvero fare cassa sfruttando la curva negativa di apple che per limitare i danni gioca sulla difensiva e aggiunge righe al suo telefono (-.-”). Samsung deve capire che non serve fare device super pompati cosa ci faccio con usacore su un telefeono o con una fotocamera da 8milioni di megapixel con un sensore grosso come puntina da disegno?! Ma deve lavorare più sui difetti veri come durata batteria e software equilibrato ed efficente adatto a sfruttare a pieno l’hardware già esagerato che monterà l’s5 … il metal body e sciocchezze simili sono fronzoli marginali di poca importanza ed in ogni caso detto tra noi non è meglio una buona scocca in policarbonato che anche se cade si graffia solo piuttosto che una scocca in alluminio che alla prima botta fa esplodere lo schermo in milioni di pezzi (iphone insegna) ???

    • ste

      Concordo, l S2 continua ad essere un telefono migliore dell S3. Cosa che mi ha sempre infastidito vedendo quanto l S2 di un amico fosse più reattivo del mio S3. Ora ho un N5 e mi trovo benissimo. A suo tempo non presi l HTC one per via della fotocamera e il G2 per il prezzo, ma ora come ora a meno che Samsung non presenti un degno erede dell s2 non credo andrei a comprare un suo prodotto quando sarà il momento di cambiare il mio.

      • olfio

        ho S2 da due anni e mezzo e non posso che tesserne le lodi, mai un problema, sempre affidabile, esteticamente nettamente superiore ai suoi eredi….. tant’é che ancora sono restio nel sostituirlo.
        Facciamo un confronto con il suo diretto rivale: iphone 4….lo possiede la mia ragazza e ne esce con le ossa rotte, gli ultimi aggiornamenti di ios (farlocchi dato che mancano varie funzioni, per citarne una su tutte siri) lo hanno reso davvero poco reattivo, con un’autonomia scadente.
        Se samsung vuole che cambi il mio glorioso compare, deve stupirmi, a cominciare da un design diverso, negli ultimi anni non si è evoluta per niente, altrimenti me ne resto con il mio (si flasha un bel PIT da 8Gb e anche il problema della memoria interna è risolto)

  • Pingback: Il Samsung Galaxy S5 ha davvero bisogno di un “metal body”? | Alcoolico()

  • ste

    Considerando il fatto che ho un nexus5 e quindi non ho problemi con la plastica, trovo cmq l uso del metallo sempre più accattivante. Che poi ci si metta una cover o meno é un altro discorso, io la metto pure sul telefono in plastica…
    Da quel che mi risulta l alluminio non pone costi maggiorati e la plastica anche se considerata più scarsa ha un costo di produzione differente in base alla qualità, giacché come tutti avrete notato non tutte le plastiche son identiche. Ergo una plastica “di qualità” può costare più dell alluminio. Se Samsung dovesse decidere di continuare col policarbonato dovrebbe solo impegnarsi meglio cosicché i suoi telefoni non diano quella sensazione così cheap. Soprattutto sarebbe una bella idea creare un prodotto che non abbia l effetto saponetta dell s3, lievemente migliorato con l s4 per via della forma più “squadrata”ma pur sempre non ottimale.

  • valvario

    io credo che materiali rigidi tipo alluminio o vetro siano deleteri per uno smartphone..se dovesse cadere il metallo non assorbirebbe nulla. Un plastica fatta bene è meglio dal mio punto di vista. Da possessore di S2 trovo ottimo il materiale di costruzione, già S3 si vede che è più plasticoso.

    • Jacopo Merlini

      Ripeto avevo un htcdesire HD in metallo e ha fatto dei voli che da altezze che dovrebbero essere illegali per un cellulare :) e perfetto anche adesso !! La plastica se cade si ammacca si crepa e si stacca ; cosi come il vetro , ho un nexus 5 ora e sn terrorizzato che voli in terra ;s ero indeciso cn l one ; anche se molto bello ,mi piaceva un pelo più il nex !:)

  • danifeb

    La prima volta di Samsung non in plastica

  • nemo

    Per cosa noi lottiamo?
    Il metallo!
    Per cosa noi viviamo?
    Il metallo!
    Che cosa noi vogliamo?
    Il metallo!
    Per cosa moriremo?
    Il metallo!

    Una citazione davvero “atroce”, ma la dovevo fare ;)

    • Jacopo Merlini

      Ricorda che devi rispettare i metallamenti sennò ti moriranno tutti i parenti! Ehehe

    • olfio

      Il metallo viene qua…. viene quà e cì salverà…. dalla Apple e dai suoi fanboy…. e tutti insieme li faremo fuooooriiiiii

  • swag98

    L importante è che abbia le stesse dimensioni si s 4 che sia ben ottimizzato e che abbia una buona batteria . Dei materiali mi importa ben poco

  • lvx

    Vogliamo un device in uranio!!!

  • nicholas

    Gli amanti dell’S4 dicono che la plastica è molto meglio ….se comprano un S5 in alluminio,li fucilo uno a uno.

  • Fabio

    Perché nn fare la serie F in Fibra di carbonio? Sarebbe straFigo !

  • shanefalco

    Se samsung usa materiali plastici tutti a darle contro mentre se li usa sony o altre marche nessuno dice niente. Tutto questo è nato per trovare un difetto a s4 perchè i vari critici e i vari fanboy di altre marche non riuscivano a trovare difetti a s4. La plastica secondo me rimane la migliore perchè leggera, elastica e resistente proprietà che i cosiddetti materiali nobili non hanno. Io sono per la plastica e quindi anche per prezzi + bassi perchè dei materiali nobili non me ne faccio nulla perchè costano d+ per nulla che poi se ti cade riporti molti + danni rispetto alla plastica.