GeekBench svela i dettagli tecnici di iPhone XS Max tenuti nascosti da Apple

13 settembre 201810 commenti

Come ormai consuetudine per la presentazione dei nuovi iPhone, Apple non è stata sufficientemente chiara nell'elencare specifiche tecniche dei suoi terminali, addirittura non facendo alcuna menzione alla RAM. GeekBench si è premurata di svelare i segreti dietro iPhone XS Max e iPhone XR.

 


GeekBench svela i dettagli tecnici di iPhone XS Max tenuti nascosti da Apple


Il keynote tenuto da Apple che ha ufficializzato iPhone XS Max e iPhone XR è stato curiosamente vago riguardo le specifiche del nuovo chipset A12, limitandosi a compararlo con il predecessore e sottolineandone i miglioramenti.
Tra questi annoveriamo realizzazione a 7nm, prestazioni grafiche del 50% superiori e consumi ridotti.
Un particolare che è stato volutamente trascurato è quello del quantitativo di RAM, forse poiché decisamente inferiore a quello che possiamo trovare sui concorrenti Android.
iPhone XR, infatti, è dotato di solamente 3GB di RAM, superato di 1GB da iPhone XS Max.

Da questi screenshot possiamo scorgere cosa è in grado di fare il nuovo processore A12. Quest’ultimo, infatti, supera i 10000 punti in multicore, avvicinandosi ai 5000 per quanto riguarda il single-core.
Un netto miglioramento se si confronta questo risultato con iPhone X, che per la precisione raggiunge all’incirca 10300 in multicore e 4000 in single-core.
Il suo principale concorrente attuale, Samsung Galaxy Note 9, si deve invece accontentare di un 8800 in multicore e di un misero 3000 in single core.
Ancora una volta, Apple si dimostra essere in grado di realizzare chipset dalla potenza bruta impareggiabile, anche se i suoi dispositivi vengono equipaggiati con una memoria RAM di dimensione inferiore.


 

Loading...
  • Cicia Nebia Kul

    Io mi tengo il mio iPhone SE, prezzi esagerati che presto saranno copiati dai top android, usiamo la nostra unica arma, non comprare! Così Apple e gli altri abbasseranno le ali, purtroppo penso che ne venderanno a vagonate, ed io che non voglio superare i 500€ per un iPhone nuovo dovrò attendere ancora molto

    • zazzappiaman

      credici

      • Cicia Nebia Kul

        Purtroppo per me resta un sogno 😑

    • ALESSANDRO RIZZA

      Ci sono iphone 6s nuovi, dispositivi ottimi ed ancora con jack per le cuffie.

      • Cicia Nebia Kul

        Si lo so, però nei miei sogni bagnati un giorno potrò comprare un iPhone lo stesso anno in cui viene presentato a max 500€ , sognare non costa nulla 😊

        • ALESSANDRO RIZZA

          Ho visto iphone 7 a 529 eur. Dispositivo eccezionale. Saluti

    • L’appeal dei prodotti Apple sta proprio nel loro costo. Quando compri un oggetto, un prezzo elevato viene automaticamente associato a qualità elevata.
      Apple ha appreso questa nozione sfruttandola all’inverosimile, fare marcia indietro non avrebbe neanche senso da un punto di vista finanziario.
      Anzi, tanto di cappello ad Apple che da iPhone 3G a iPhone XS Max è riuscita quasi a triplicare il costo finale dello smartphone mantenendo comunque un elevato numero di vendite!

      • Cicia Nebia Kul

        Hai ragione al 100%, personalmente non mi lamento del mio SE, percepisco la qualità, però se costasse di meno forse perderebbe la sua aureola ma io sarei più felice ( la qualità percepita è ottima, ma a volte mi trovo a pensare solo al “sodo”)

  • Jesus Shuttlesworth

    Ci mancherebbe che uno smartphone che ha uno starting price da 1.200 euro non abbia maggior di un altro che attualmente costa 750 euro.

  • Mr. Robot

    Bello vedere come questi punteggi vengano totalizzati su un sistema dove il multitasking non esiste ancora e le app di terze parti vengono “ibernate”.
    Ho il processore più potente dell’universo ma se switcho tra un’applicazione e l’altra me le ricarica…che PENA…