Motorola o Lenovo? Ecco come il brand Lenovo Moto è morto

4 giugno 201713 commenti

Che Motorola sia stata acquistata, dopo una breve parentesi in Google, da Lenovo, è ormai noto a tutti, ma una domanda da tempo aleggia nell'aria: come mai alcuni smartphone dell'azienda sono denominati "Lenovo Moto" ed altri "Motorola Moto"? Su quale dei due marchi ha deciso di investire l'azienda?

Durante la presentazione del Moto Z2 in Brasile(video a fine articolo), Jan Huckfeldt, Chief Marketing Officer della casa, incaricato di gestire l’evento, ha ribadito più volte la solidità del brand Motorola, sottolineando la sua storia, ponendo l’accento sul suo DNA da innovatore. “Quando bisogna costruire un marchio“, dice, “è importante partire dalle fondamenta“, e pare che le fondamenta della casa dalla M alata siano più che valide.

La presenza di loghi dell’azienda ovunque in conferenza, accompagnata dalla frase “Sono felice di annunciarvi che siamo tutti concentrati su… Motorola” lascia dunque poco spazio ad interpretazioni, e se ai più può sembrare una cosa da poco, in realtà è sintomo quasi di un ritorno alle origini: Lenovo ha il ruolo di gestire e finanziare l’azienda, ma il carattere dei dispositivi prodotti rimarrà tipicamente statunitense, tipicamente “designed by Motorola“.

Voi che ne pensate? Siete contenti di questa scelta? Rimpiangete i vecchi Razr?

VIDEO PRESENTAZIONE

167€
Lenovo Moto G 4 Plus
SU
A SOLI
Loading...
  • golfirio masturloni saccénte

    Hanno comprato il “marchio” e la sua storia, il “valore” che nell’immaginario collettivo riesce ad evocare questo nome… Solo questo gli mancava, la tecnologia ed il know how già lo hanno.
    Non c’è rimasto più nulla da comprare.

    • Corsi e ricorsi della storia… Tutto sommato, poteva andare peggio.
      Ai tempi d’oro, avevano un centro ricerche in Piemonte, molto promettente, poi cominciò la rottamazione.
      Tuttavia lenovo non è l’ultima arrivata in fatto di ricerca e tecnologia, anche se il settore mobile è una appendice minore per questo produttore.
      Conosceremo il risvolti positivi /negativi, entro il primo trimestre 2018.

  • MauryG5

    Si spera solo che non influenzino la qualità e la tradizione adesso di Motorola, speriamo che non “imbastardiscono” il prodotto e che lasciano fare a Motorola quello che sa fare…! Incrociamo le dita adesso…!

    • Roby Biuty

      Mah, influenzare la qualità è un parolone…Lenovo da par suo fa ottimi telefoni, il k6note ha un rapporto qualità- prezzo eccellente

      • MauryG5

        Sempre cinesi sono ricordalo, non si possono paragonare ad una azienda statunitense del calibro di Motorola perdonami…! Non devono mettere mano su nulla di tecnico e produttivo!

        • Lenovo è stata allevata da una multinazionale americana: “IBM” agli esordi assemblava hardware per la suddetta azienda.
          Hanno imparato, come molte altre realtà asiatiche, forza lavoro a basso costo che le menti occidentali hanno sfruttato e di cui oggi si lamentano!

        • ydlale

          seee…. qualita alla motorola … hahaha …se era cosi avanti non serbero fallitti … poi cosa centro cinesi o non…. ti ricordo che la cina non fa solo prodotti x i pezzenti come lei con pregiudizzi razzisti … tipo se arriva dalla cina a prescedere se un prodotto di qualita’ o non deve costare poco! vecchio detto italiano: come paghi e come mangi…
          basta dire che in cina la mano dopera costa poco … recercate in rete quanto prende un dipendente comune alla foxconn confrontate con un operaio medio a al sud poi ne parliamo.

          • golfirio masturloni saccénte

            Vabbè… Diccelo tu visto che già lo sai.
            Sulla foxcon poi ci sarebbe un discorso a parte, suicidi da superlavoro in italia non ne ho mai visti, e si che gli operai cinesi poi non sono così schizzignosi riguardo orari flessibilità e straordinari.

          • MauryG5

            Scusa ma chi è fallito…?! MI sa che tu hai le idee un po confuse, come tanti del resto…! Mah…! Forse dovresti andare sul web ed informarti un po meglio sull’azienda Motorola, prima di dire certe eresie…!

  • jcrtron

    Pensavo facessero lo schifo che stanno facendo Wind e Tre. Meno male!

  • alessandro

    Ottima notizia. Motorola è molto più famosa di Lenovo, ed attualmente per vendere c’è bisogno di un marchio solido e conosciuto

    • Luca Bussola

      Discorso valido per America ed Europa. In Asia invece è ben più conosciuta Lenovo che Motorola.

      Poi che ci scrivano su Motorola o Lenovo sinceramente non cambia nulla… Lenovo fa prodotti di alta qualità.

      • alessandro

        si, è ovvio ma io intendevo qui da noi. Invece sì che fa la differenza, perché se Lenovo avesse continuato a vendere come Lenovo, tra l’altro prodotti Motorola progettati e realizzati da Motorola nei quali Lenovo non centra niente, non avrebbe avuto il successo sperato. Che poi Lenovo faccia prodotti di alta qualità è un’altro discorso, ma per gli smartphone (tranne in Cina) deve lasciar posto a Motorola