Gli atleti nordcoreani non potranno ricevere i Note 8 Olympic-Edition

8 febbraio 20189 commenti

La notizia è stata recentemente riportata da AFP: nè gli atleti provenienti dalla Corea del Nord nè gli iraniani potranno ricevere i note 8 donati da Samsung.

Il produttore di Seoul, in occasione dei XXIII Giochi Olimpici Invernali che si svolgeranno proprio in Corea del Sud,  ha deciso di donare 4000 Samsung Galaxy Note 8 in versione limitata (Olympic Edition) agli atleti partecipanti e ai membri del Comitato Olimpico Internazionale.

Tuttavia, a causa delle sanzioni irrogate dalle Nazioni Unite a Corea del Nord e Iran, gli atleti dei due paesi non potranno riceverli. Infatti il prezzo di un Note 8 in Corea del Sud è di circa 920$, e potrebbe essere considerato un bene di lusso (la cui importazione è vietata), utilizzabile per giunta anche per scopi militari.

Inoltre gli smartphone in questione violerebbero anche le leggi nordcoreane, le quali proibiscono il possesso di dispositivi dotati di GPS e in grado di connettersi a internet senza alcuna censura.

Ricordiamo, a tal proposito, che anche nel 2016 Samsung aveva offerto dei Galaxy S7 Edge ai 31 atleti provenienti dalla Corea del Nord, che furono tuttavia costretti dal proprio paese a rifiutarli.

Loading...